HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


TIMBERLAND ITALY Srl

Azienda che opera nel settore delle calzature, dell’abbigliamento e degli accessori

 

The Celebrity Boot Collection

 

Problema
“The Celebrity Boot Collection” è un programma speciale finalizzato ad enfatizzare la Mission e i Valori di Timberland Company, da sempre impegnata nel sociale, quali Umanità, Umiltà , Integrità ed Eccellenza.
Per celebrare il suo trentesimo anniversario Timberland ha pensato ad un’iniziativa speciale, che potesse coniugare la beneficenza con il mondo della moda e dell’arte.
Per questo ha chiesto a 30 personaggi di fama internazionale tra stilisti di moda, pittori, scultori, art-designer, creativi della grafica e delle arti visive, di reinterpretare e personalizzare il simbolo del mondo Timberland: lo yellow Boot .
Il classico scarponcino è stato ridipinto e trasformato diventando un’“opera d’arte”.
In questa nuova veste, oltre 30 Yellow Boot hanno formato “The Celebrity Boot Collection” presentata con una mostra alla stampa nazionale, internazionale e al pubblico durante la settimana della moda il 30 settembre 2003 presso lo spazio di Corso Como, 10.
La collezione è stata venduta durante l’evento ad un prezzo speciale di euro 390,00 ad opera. L’intero ricavato è stato devoluto in beneficenza al progetto “Fermiamo l’AIDS sul nascere” che CESVI, organizzazione non governativa non profit, ha messo a punto per la prevenzione della trasmissione materno-infantile del virus HIV nello Zimbawe. Attraverso la vaccinazione delle madri affette dal virus dell’AIDS, sarà possibile far nascere il loro bambino sano. Il ricavato della vendita di un paio di Celebrity Boot può salvare la vita a tre bambini.

 

Soluzione
L’ideazione e la realizzazione del progetto in tutte le sue fasi sono stati frutto di un lavoro di partnership tra l’Ufficio Marketing e l’Agenzia di Pubbliche Relazioni Domingo Communication.
La ricerca nella fase di ideazione era finalizzata all’individuazione di una buona causa umanitaria da sostenere. Si è scelto di collaborare con CESVI impegnata da sempre in progetti per lo sviluppo sostenibile ed operante in tutti i continenti.
Il sostegno di un progetto di Cause Related Marketing, quale quello del CESVI, ha permesso a Timberland di comunicare al pubblico, attraverso l’iniziativa, i suoi valori umanitari e sociali che sono alla base della sua Mission aziendale
Sposare la causa del CESVI “Fermiamo l’AIDS sul nascere” ha permesso a Timberland di avere un buon presupposto per chiedere la partecipazione gratuita di artisti e stilisti di fama internazionale quali Antonio Berardi, Dirk Bikkembergs, Fulvia Mendini, Antonio Marras, Ezio Cella, Elio Fiorucci. Grazie ai loro nomi Timberland ha potuto ottenere una location come Corso Como Gallery, presupposto indispensabile per garantire un buon ritorno redazionale e televisivo per raggiungere gli obiettivi del progetto.
L’origine dello sviluppo del progetto, il 30° anniversario, è il perno intorno al quale si è sviluppata la strategia dell’iniziativa: 30 artisti hanno personalizzato 30 paia di Yellow Boot Timberland; la serata inaugurale si è svolta il 30 settembre presso Corso Como Gallery.
La presentazione dell’evento durante la settimana della moda ha garantito la presenza dei media non solo nazionali ma anche internazionali.
L’iniziativa è stata pubblicata su tutti i calendari della Camera della Moda e questo ha favorito la partecipazione all’evento da parte del pubblico interessato (critici d’arte, TV, trend setters, operatori della moda ecc.)
Corso Gallery è il punto di riferimento per il mondo della moda e dell’arte a Milano.
Tutte le persone e le strutture coinvolte nella realizzazione del progetto sono state felici di sposare una causa così nobile. Il livello emotivo durante i lavori è stato altissimo per tutti i partecipanti: fotografi, allestitori, persone del CESVI e della Domingo Communication, Artisti , Stilisti, manager e dipendenti Timberland.
E’ stata anche coinvolta direttamente la rete vendite Timberland nell’organizzazione di esposizione e la successiva vendita della Celebrity Boot Collection presso alcuni significativi Timberland Stores.
Dopo la serata inaugurale del 30 settembre dove è stata venduta una parte della collezione al pubblico, le opere restanti sono state poi esposte in diversi punti vendita per accrescere l’awareness a livello nazionale. Tantissime opere sono state acquistate dai titolari dei Timberland Stores come testimonianza della condivisione dei valori del gruppo e per rendere immemorabile il progetto.

 

Risultati
L’operazione sta riscuotendo un grandissimo successo e consenso da parte sia dei media nazionali che locali ed ha raggiunto in pieno gli obiettivi di marketing prefissati, quali:
· Enfatizzare i valori e la mission aziendale, renderli noti al pubblico
· Recuperare “la connotazione moda” e il fascino/appeal del prodotto Yellow Boot
La redemption della raccolta stampa al 1.02.2004 in valore è di circa Euro 250.000
Alla serata hanno partecipato 4.000 persone, contro le 200 previste.
5 passaggi da 3’ ciascuno su “NON SOLO MODA” su Canale 5
3 passaggi da circa 1’ su “M.O.D.A-“ di Cinzia Malvini su LA 7
L’evento è stato considerato dal mondo del giornalismo della moda come uno degli eventi più belli della settimana della moda e come l’evento più nobile. E’ immediatamente cresciuto l’apprezzamento del brand e il riconoscimento dei suoi valori.
Per CESVI, l’adesione di Timberland al progetto dà la possibilità di incrementare gli interventi al progetto di supporto per la prevenzione della trasmissione materno-infantile dell’HIV nella Provincia di Mashonaland Central nello Zimbabwe. Inoltre i passaggi televisivi, gli articoli redazionali e la presenza del marchio CESVI e del logo del progetto “Fermiamo l’AIDS sul nascere” su tutto il materiale pubblicitario Timberland inerente l’iniziativa (inviti, cartelli vetrina, annunci stampa locali, ecc.) ha garantito a CESVI di accrescere l’awareness e di farsi conoscere dal pubblico italiano e internazionale.
Il personale interno (impiegati) ed esterno (commessi dei Timberland Stores) dopo il successo del progetto riscontrato da parte dei media risultano molto più motivati nella partecipazione alle attività sociali annuali, hanno dato il loro pieno consenso alla politica aziendale e hanno pienamente condiviso i valori di Timberland.
Timberland Italia ha chiuso il 2003 con una performance superiore all’anno precedente del 17%.
A questo successo ha anche contribuito l’incremento delle vendite del classico Yellow Boot, circa il 10% in più rispetto all’anno precedente.
I fondi finora raccolti ammontano a circa 7.020,00 euro pari al totale dei boot venduti ad oggi . La raccolta dei fondi sta però continuando, l’obiettivo è quello di vendere tutti i pezzi ancora disponibili della Collezione e raccogliere così circa 14.430,00 euro, più i versamenti spontanei che superano l’importo versato per un singolo boot.

Sull'impresa

Settore: Tessile e abbigliamento Website: www.timberland.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica