HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SIA

Azienda operante nel settore IT / Banking

 

CLOUD4CARE

 

Problema

Nelle attività di ricerca sul cancro, i bioinformatici avevano necessità di avere accesso a una potenza di calcolo maggiore per aumentare la velocità di elaborazione di grandi quantità di dati, ma anche l’accuratezza e la precisione delle analisi. 

 

Soluzione

“Cloud4CAncerREsearch” (CLOUD4CARE) è il primo progetto di “cloud scientifico-bancario” italiano nato sfruttando i collegamenti di rete sicuri dell’infrastruttura di SIA e utilizzando la capacità elaborativa dei sistemi informatici di Intesa San Paolo e Unicredit (quando non utilizzati per le esigenze delle banche) per sostenere attività di ricerca sul cancro, in particolare sul sequenziamento del DNA. 

Questo progetto sancisce l’avvio di un nuovo modello collaborativo che, nell’attuale momento di difficoltà, è riuscito a riunire importanti stakeholder italiani - SIA, Intesa San Paolo e Unicredit, con il sostegno di ACTO Onlus (Alleanza Contro il Tumore Ovarico) – intorno all’obiettivo della lotta al cancro e assume una particolare rilevanza se si considera che nessun livello di finanziamento alla ricerca avrebbe potuto rendere possibile lo stesso risultato.

 

Risultati

Grazie all’architettura del progetto “CLOUD4CARE” si è passati dallo sfruttare le circa 40 CPU, che erano nelle disponibilità del team di esperti, a poter disporre di ulteriori 4mila CPU e 1 Terabyte di memoria RAM offerti dai due gruppi bancari in ambienti protetti.

La fase iniziale di test del servizio effettuata dall’Istituto “Mario Negri” ha evidenziato una drastica riduzione dei tempi di elaborazione (circa il 90%), passati per esempio per un file di 4 Gbyte da circa 2 ore a 10 minuti, e un netto miglioramento della precisione dei calcoli di circa 100 volte. L’architettura è inoltre flessibile e scalabile e permette ai ricercatori di gestire tali ambienti in completa autonomia e sicurezza, determinando le condizioni più adeguate per le loro elaborazioni.

La prima applicazione, già in corso, del nuovo sistema riguarda lo studio delle firme molecolari associate alla sensibilità e alla resistenza alle diverse terapie dei tumori ovarici.

Sull'impresa

Settore: Informatica Website: www.sia.eu
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica