HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


C.D.A.

SocietÓ operante nel settore della distribuzione automatica di alimenti

 

Impronta nutrizionale

 

Problema

Nella moderna e consumistica società occidentale vive un numero drammaticamente elevato di persone obese o in sovrappeso: patologie, queste che fanno aumentare pericolosamente il rischio d’insorgenza di malattie croniche.

 

Soluzione

Per contrastare il fenomeno dell’obesità la C.D.A. ha innovato profondamente l’offerta nutrizionale dei suoi distributori automatici, riducendo la presenza di alimenti ad alto contenuto calorico, di grassi e zuccheri  attraverso l’utilizzo di strumenti di accountability, come le Reporting Guidelines GRI settoriali per il settore  alimentare.

La programmazione del miglioramento degli impatti nutrizionali aziendali avviene tramite un rigoroso modello che analizza l’”impronta” del mix venduto nel 2011 alla luce degli indicatori GRI FP6 e FP7, messo a punto in collaborazione con l’Università di Udine.

 

Risultati

Attraverso il progetto “Impronta nutrizionale” la C.D.A. ha perseguito un vantaggio competitivo qualificando la propria offerta con prodotti a miglior apporto  nutrizionale attraverso metriche trasparenti e percorsi di conoscenza aperta agli stakeholder e allo scambio tecnico-scientifico, come il progetto poliennale “Educazione Alimentare Teenagers-EAT” avviato nel 2010.

In stretta collaborazione con le istituzioni sanitarie del Friuli Venezia Giulia sono state inoltre implementate in 29 istituti scolastici delle Linee di Indirizzo Regionali per la Distribuzione  Automatica di Prodotti Alimentari.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.cdacom.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica