HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IMPRESA VALORE Srl

Azienda di consulenza direzionale

 

CORPORARTE – Collezioni in azienda: una rete museale per l’arte contemporanea

 

Problema
L’impegno di un’impresa nella comunità può essere indirizzato in diversi ambiti. Uno di questi, importante sia per i benefici che crea all’interno dell’azienda che all’esterno, è la diffusione di cultura e arte, in particolare vista le difficoltà molto spesso riscontrata dagli artisti nel far conoscere le proprie opere.
L’impegno dell’impresa potrebbe essere indirizzata verso la promozione di artisti emergenti.

 

Soluzione
Impresa Valore promuove con iniziative concrete e innovative la cultura e l’arte contemporanea, al fine di creare un ambiente di lavoro vivace e dinamico, in grado di stimolare la creatività e il confronto intellettuale, instaurare nuove modalità di dialogo con il territorio e contribuire a migliorare la qualità della vita della propria comunità.
Il progetto propone l’idea di consorziare aziende diverse in un’operazione unitaria estesa tra Puglia e Basilicata. Il nucleo centrale dell’iniziativa ruota intorno alla costituzione di una collezione in progress di giovani artisti emergenti da allestire in permanenza all’interno dei singoli spazi aziendali, ma con criteri organici. Arte contemporanea non in un museo o luogo distinto ma direttamente fruibile dalle risorse interne negli ambienti quotidiani di lavoro. Si tratta di una contaminazione quotidiana di opere d’arte per consentire di maturare quella sensibilità artistica che altrimenti rimarrebbe distante ed esclusiva di pochi.
“Ricerca & Innovazione” è il tema della seconda edizione di Corporarte, che si è svolta nel corso del 2005/2006 e che ha coinvolto Impresa Valore, Calia Italia e per la prima volta Fantini Scianatico SpA.
L'idea è semplice ma estremamente innovativa: istituire una piccola rete museale per l'arte contemporanea, dislocata tra Puglia e Basilicata, con opere da acquisire ed esporre in sede ma da rendere fruibile al pubblico esterno.
La scelta dell'Arte contemporanea nasce dalla volontà e necessità di proiettarsi verso il nuovo.
Ogni azienda ha stanziato un budget per produrre un’installazione pensata appositamente per i suoi spazi. L’artista invitato, uno o due per ciascuna impresa, si è preventivamente confrontato con l’identità culturale, territoriale, tecnologica o produttiva del contesto in cui è chiamato ad operare, e ideare un intervento ad hoc che diventerà parte integrante della collezione.
La mostra finale è stata così solo la tappa finale di un percorso di scambi e relazioni che coinvolge direttamente luoghi e personale interno, con importanti ricadute sul territorio circostante.
Progettualità comune, dialogo col territorio, coinvolgimento del personale interno, sono gli ingredienti-base dell'iniziativa, che sorpassa la pratica tradizionale della sponsorizzazione di eventi promossi da soggetti esterni. Le aziende, facendosi parte attiva, hanno infatti messo a disposizione non solo i fondi necessari ma anche le loro strutture, il loro staff, molto del loro tempo, nella ricerca di nuove modalità di rapporto tra impresa e cultura.
Gli elementi di innovazione del progetto “CORPORARTE” sono riconducibili al concetto di rete tra imprese che condividono valori e idee di interazione tra azienda e territorio.
La campagna di comunicazione esterna ha previsto: l’apertura al pubblico delle collezioni, la promozione di visite guidate nell’ambito di scuole e associazioni culturali, una conferenza stampa in relazione a ciascuno degli eventi aziendali, la pubblicizzazione su riviste d’arte (Segno, Flash Art, ExibArt) e sulla cartellonistica stradale, un’attività di pubbliche relazioni con autorità locali e regionali. È stato inoltre pubblicato il catalogo, il programma di eventi su internet (siti aziendali, news nella home page, siti tematici quali exibart, flash art) e la documentazione del progetto Corporarte sul sito internet dedicato.

 

Risultati
I benefici sono in primo luogo legati alla crescita economica e sociale che il progetto è capace di generare. Benefici diretti, invece, sono immediatamente fruibili dalle aziende promotrici in termini di capacità di coinvolgimento di risorse qualificate che realizzano le proprie scelte di vita anche in base alle opportunità e interessi che generano il territorio in cui decidono di trasferirsi (arte, teatro, impianti sportivi, strutture per i figli, servizi per la collettività funzionanti, ecc.).

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.impresavalore.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica