HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


Consorzio Casalasco del Pomodoro

Il Consorzio Casalasco del Pomodoro S.a.c. Ŕ una societÓ agricola cooperativa che opera nel comparto agroalimentare.
Il Consorzio Casalasco nasce nel 1977 come associazione di produttori mentre nel 1982 viene costruito lo stabilimento di trasformazione di Rivarolo del Re, ora sede legale e produttiva. Nel 2012 il Consorzio Casalasco incorpora la Boschi Food & Beverage S.p.a., societÓ di trasformazione pomodoro e produzione sughi e bevande con due stabilimenti produttivi localizzati a Fontanellato (PR) e Medesano, a cui si Ŕ aggiunto nel 2015 lo stabilimento ex ARP a Gariga di Podenzano (PC). Attualmente il Consorzio Casalasco associa 370 produttori di pomodoro ed Ŕ uno dei maggiore gruppi per private label in Europa e nel mondo, con oltre 550.000 tonnellate di pomodoro fresco trasformato, destinato a brand propri e alle migliore marche internazionali.

 

1^ Certificazione Social Foodprint Agroalimentare

 

Problema
Avere la “carta d’identità” di un prodotto, che fornisce informazioni non solo sui processi operativi della filiera di produzione, ma anche sui diritti dei lavoratori lungo tale filiera, dà la possibilità al consumatore finale e ai clienti b2b di conoscere in modo completo il prodotto e di valutarlo anche in funzione del suo processo produttivo.

 

Soluzione
Social footprint” (SFP) è una certificazione con durata triennale, rilasciata da enti internazionali accreditati, che permette alle aziende di comunicare in modo trasparente l’origine dei prodotti e il proprio impegno etico-sociale. È rappresentata da un’etichetta, apposta sulla confezione del prodotto (o resa pubblica sul sito dell’organizzazione) che riporta: luogo di produzione, tipologia di produzione, profilo delle risorse umane impiegate, con due possibili livelli di approfondimento (A e AAA). Il progetto nasce con l’obiettivo di trasmettere e comunicare, attraverso risultati concreti, i valori identitari del Consorzio Casalasco del Pomodoro e del suo brand POMI: qualità, affidabilità, trasparenza, rispetto delle regole, innovazione, sostenibilità, che sono estesi dal prodotto alla gestione delle risorse umane, lungo tutta la filiera di produzione.

 

Risultati
Lo standard SFP è un sistema creato per garantire la sicurezza alimentare del prodotto e viene utilizzato per tracciare e misurare gli impatti sociali lungo una filiera importante per l’economia e le tradizioni del nostro Paese come quella del pomodoro. Propone un modello di impresa etica e socialmente responsabile, che pone l’accento sul valore del rispetto dei diritti umani, effettuando un controllo di tutto il processo produttivo, dai campi alla spedizione del prodotto, non solo in termini logistici e qualitativi ma anche relativamente a impegni e comportamenti dei principali attori della filiera in materia di diritti dei lavoratori e della Persona in generale. È un’esperienza scalabile e replicabile che può essere adottata anche da altre aziende.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.ccdp.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica