HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PALM

Società che opera nel settore dei pallet e degli imballaggi in legno da trasporto

 

Progetto “Amici di Arianna”

 

Problema
La Direzione aziendale intende portare la sua esperienza imprenditoriale cattolica a servizio dei soggetti svantaggiati e della comunità più in generale, per quanto concerne l’aspetto sociale del progetto; relativamente all’aspetto ambientale, si intende sensibilizzare la comunità alle tematiche e ai valori dello Sviluppo Sostenibile.
Il concetto di partenza è che per esserci una piena Responsabilità Sociale d’Impresa la crescita economica (a cui tutte le aziende tendono) non deve essere scissa dallo Sviluppo Sostenibile, a cui tutti, ognuno per parte propria, siamo chiamati (art. 6 Trattato di Amsterdam UE; art 43 lettera f Decreto Ronchi ecc.); l’obiettivo è rendere fruibili i beni della natura anche alle generazioni future. Nell’ambito dell’acquisto della materia prima legno da parte delle segherie del nord Europa e paesi PECO, la gestione forestale deve rispettare tutte le leggi concretamente applicabili in vigore nel paese interessato, i trattati e gli accordi internazionali sottoscritti dal paese. Gli interventi di gestione forestale devono mantenere e migliorare il benessere economico e sociale di lungo periodo dei lavoratori forestali e delle comunità locali.
La cooperativa Palm & Work Project nasce dall’idea che è possibile coniugare impresa ed etica, mercato e solidarietà nella convinzione che il lavoro non debba essere solo una fonte di profitto. La cooperativa vuole quindi produrre lavoro al fine di realizzare, ristrutturando la vecchia cascina di famiglia, un luogo di aggregazione e un alloggio per soggetti con abilità differenti che, attraverso una struttura residenziale gestita con il concetto di nucleo familiare dagli stessi ragazzi portatori di handicap, consenta loro di vivere un’esperienza di vita comunitaria quale futura integrazione dopo aver subito l’inevitabile distacco dai genitori.
Per “Amici di Arianna”, l’obiettivo iniziale è quello di creare una procedura di Fund Raising che permetta entro un anno, attraverso il coinvolgimento delle realtà aziendali e le famiglie della zona, la costituzione di una fondazione in grado di gestire e portare avanti il progetto autonomamente.

 

Soluzione
Il rapporto tra Palm e FSC (organizzazione non governativa senza scopo di lucro) nasce da una precisa e consapevole scelta di voler instaurare una partnership con le organizzazioni fondatrici che, da sempre, tutelano l’ambiente a livello internazionale: WWF, Greenpeace, World Resource Institute e Friends of Earth. Le aspettative reali e le esigenze degli stakeholder sono insite nell’obiettivo dell’FSC: la salvaguardia delle foreste, dell’ecosistema e dell’ambiente più in generale, abbracciando così il tema dello Sviluppo Sostenibile. I risultati attesi sono stati identificati individuando delle fasi principali di attività (dalla raccolta dei dati aziendali al contatto con l’utilizzatore finale), condivisi con i nostri clienti e gestiti da tutto lo staff tecnico della Palm come know-how da reinvestire nell’implementazione del progetto stesso. La nostra impresa, da sempre leader nella progettazione e produzione di imballaggi in legno, utilizza come materia prima questo bene della natura che va, in quanto tale, salvaguardato per essere disponibile anche alle generazioni future. La nostra scelta è quella di un “NO” netto al disboscamento illegale e alla deforestazione senza criterio: è nella scelta dell’FSC la giusta partnership per risolvere, o comunque attenuare, questo problema nell’ottica dello Sviluppo Sostenibile.
Per quanto concerne il rapporto con Palm Work & Project, tale partner non è stato selezionato bensì è la naturale estrinsecazione del nostro Progetto di Responsabilità Sociale d’Impresa. L’esigenza degli stakeholder è, in questo caso, quella di trovare un ambiente lavorativo che permetta loro una crescita personale e professionale nel rispetto della loro “Divers-abilità”. L’evidenza di una corrispondenza biunivoca fra la cooperativa ed esigenze del tessuto sociale locale è data dalle molteplici richieste di lavoro pervenute. Sempre più si nota una reciprocità e un interscambio di attività tra l’impresa industriale e l’impresa sociale. Anche se non esiste una relazione fra le competenze chiave dell’impresa e gli obiettivi del progetto, vi è una costante richiesta da parte dell’impresa di attività realizzate in outsourcing da parte della cooperativa (call center, grafica, stampa, legatoria) e una relazione forte fra l’attività produttiva della due.
Il Progetto Amici di Arianna, selezionato per tutelare le persone disabili nella prospettiva del “Dopo di Noi”, è tuttora in fase di transizione da progetto a fondazione. L’esigenza degli stakeholder coinvolti è quella di poter avere a disposizione una esperienza di vita comunitaria quale futura integrazione dopo l’inevitabile distacco dai genitori. Essendo questa una esigenza inevitabile in se stessa e non essendoci sul territorio circostante una esperienza di questo tipo, l’attività in questo senso può definirsi “pionieristica” e capace di portare un Valore Aggiunto al tessuto sociale locale riversando i benefici anche sulla cittadinanza (stakeholder esterni). E’ questo il principale progetto che nasce dalla collaborazione fra Palm Work & Project e Palm e per questo le attività stesso sono in process, ferma restando la piena condivisione degli intenti, finalizzati alla costituzione di una fondazione che ne seguirà lo sviluppo.
Per quanto riguarda il processo di utilizzo di materiale certificato FSC, si è partiti dalla base solida della struttura aziendale in cui ognuno ha le sue competenze e conoscenze specifiche integrate da riunioni con docenti esterni, corsi di formazione specifici e partecipazione a convegni e meeting sul tema della salvaguardia dell’ambiente: evidenza documentale di tutto ciò è il conseguimento della certificazione stessa. Presso ogni ufficio si è quindi attivata una procedura specifica da una parte nell’ottica della rintracciabilità del prodotto certificato e dall’altra attraverso la creazione di una News Aziendale che permette una maggior diffusione della cultura dello Sviluppo Sostenibile in cui ognuno può apportare aggiornamenti e considerazioni nell’ottica del miglioramento continuo.
Circa il coinvolgimento del personale interno a Palm a sostegno delle attività realizzate da Palm Work & Project possiamo dire che nella fase di start-up della nuova realtà sono state impiegate 2 persone al fine di implementare la struttura facendo leva sulle conoscenze e i valori sociali, retaggio culturale dell’azienda. In questa seconda fase è andato aumentando il numero dei dipendenti propri di Palm Work & Project con la migrazione dei soci fondatori (che avevano un rapporto di lavoro interno a Palm stessa) presso la nuova realtà che, ormai completamente costituita, lavora in ambiente autonomo e professionale. La già citata News Aziendale è stata un utile strumento di aggiornamento nelle fasi iniziali dello sviluppo della nuova realtà e oggi è mezzo di comunicazione e di incentivo ai dipendenti di Palm ad essere coinvolti in attività di volontariato presso la Cooperativa per le attività socialmente utili della stessa.
Per quanto riguarda FSC, tutti i processi (primari e secondari) sono impegnati alla gestione efficiente ed efficace del programma: le procedure del Manuale FSC sono le linee guida su cui la struttura si muove e si modella. Elemento essenziale per il confronto e il miglioramento continuo è il contatto con stakeholder, customer e fornitori di materie prime; quest’ultimo mercato, basato sul legno proveniente da foreste gestite (salvaguardia dell’ambiente), la comunicazione è l’elemento essenziale ed imprescindibile in quanto la sensibilizzazione di clienti e fornitori prima e dei consumatori ultimi poi, potrà portare al buon esito di questo ciclo virtuoso, così come già avviene in altri paesi.

 

Risultati
Si sono realizzati tutti gli obiettivi intermedi che l’azienda si è prefissata, ed in particolare:
- Ottenimento della certificazione FSC, determinazione di fornitori in grado di procurare materiale proveniente dalle foreste gestite, creazione di una rete interna ed esterna di comunicazione in grado di rendere accessibile a tutti i benefici ambientali sociali e di Sviluppo Sostenibile, individuazione di clienti interessati ad imballaggi realizzati con legno certificato.
- Completamento della fase di Start Up della Cooperativa Sociale Palm Work & Project, ricerca di “Soggetti Svantaggiati” interessati a un inserimento lavorativo, ricerca di partner per la realizzazione dei servizi offerti, assunzione dei dipendenti, esecuzione dei compiti affidati all’Impresa Sociale.
- Sviluppo dettagliato degli step da realizzare nel progetto “Amici di Arianna”, partecipazione a corsi di aggiornamento sul tema del Fund Raising, creazione di conti correnti postali e bancari come base di appoggio per la gestione di quest’ultimo, inizio della fase di ricerca di partner e sovventori.
La diminuzione dell’impatto ambientale è da sempre conseguita attraverso la progettazione al computer del supporto per la logistica in modo da realizzare la migliore soluzione per le esigenze del cliente senza dovergli offrire un bancale standard, spesso sovradimensionato. Questo ci permette di ridurre il rapporto peso/volume dello stesso fino al 23%. Inoltre l’uso per la sua realizzazione di materiale certificato FSC permette di ottenere una filiera controllata di materia prima e prodotti finiti a salvaguardia delle foreste e delle società autoctone.
Il progetto ambientale consolidatosi nella certificazione FSC ha riscosso un notevole successo sugli stakeholder (interni ed esterni); l’impatto a livello di customer satisfaction è apprezzabile, anche se per avere degli indicatori economici in termini di ROI il tempo da noi previsto (in quanto azienda business to business) è di almeno 6 mesi (obiettivo mediato). L’obiettivo immediato è stato raggiunto al 100%: creare una sensibilità maggiore e più consapevole nei confronti dell’ambiente, diffondere i valori etici e sociali dentro e fuori l’azienda, creare occasione di dialogo aperto tra l’azienda, i propri collaboratori, i clienti storici e non.
Palm Work & Project è una realtà unica nel suo genere nell’area geografica, di conseguenza l’impatto iniziale della comunità esterna è stato senz’altro di curiosità in un primo momento, che poi, per approvazione del progetto stesso, è diventata attività di volontariato volto al sociale ed al rispetto dei portatori di abilità differenti. Le prospettive a medio e lungo termine sono di una forte crescita a livello di pubblicità, immagine e consenso da parte di aree geografiche più vaste. I conferimenti di Palm hanno permesso la nascita ex novo e l’opportunità di iniziare il cammino in maniera autonoma e professionale.

Sull'impresa

Settore: Imballaggi Website: www.palm.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica