HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


Syngenta Italia

Syngenta è una realtà unica nel mondo dell’Agribusiness che integra competenze, risorse scientifiche e supporto tecnico commerciale in grado di proporre soluzioni concrete e innovative agli agricoltori e agli operatori del settore agroalimentare. Grazie a ricerca e tecnologie d’avanguardia e con più di 28.000 persone in oltre 90 paesi, l’offerta spazia dalla genetica alla protezione delle colture, dai progetti di produzione integrata con primarie filiere agroalimentari alle soluzioni per il florovivaismo, dai servizi a valore aggiunto per i produttori e tecnici ai programmi di Agricoltura Responsabile. Syngenta in Italia è tra le aziende leader nel settore degli agrofarmaci e delle sementi per le colture industriali, orticole e frumento. Con più di 400 persone distribuite tra uffici, siti produttivi e centri per la sperimentazione, il suo impegno è di offrire all’agricoltura italiana gli strumenti per un futuro da
protagonista.

 

In Cucina io non spreco

 

Problema

Per poter raggiungere l’obiettivo ambizioso di dimezzare lo spreco alimentare nei prossimi anni, è necessario coinvolgere tutti i protagonisti della filiera agro-alimentare. Lo spreco alimentare è infatti un fenomeno che coinvolge tutti i passaggi che portano il cibo dal campo alla tavola, comportando grandi costi economici, ambientali, etici e sociali.

 

Soluzione
Syngenta, azienda leader nei prodotti e servizi per il settore agroalimentare, ha sviluppato il progetto “In Cucina io non spreco”, un ricettario che vuole promuovere comportamenti virtuosi a livello domestico grazie a suggerimenti di chef e di agricoltori che forniscono consigli e buone pratiche contro lo spreco alimentare. Syngenta è fermamente convinta che la chiave per perseguire concretamente il dimezzamento dello spreco alimentare entro i prossimi anni, risieda nella capacità di stimolare cambiamenti virtuosi in tutti i protagonisti della filiera agro-alimentare, compresi i consumatori finali. Con “In Cucina io non spreco”, l’azienda ha deciso di rivolgersi al consumatore finale non solo per sensibilizzarlo sui temi dello spreco in cucina, ma anche per spiegare come lo spreco possa già avere origine dal campo, senza un uso consapevole e responsabile delle risorse. Per questo è importante per ogni ricetta il consiglio dell’agricoltore che suggerisce buone pratiche contro lo spreco alimentare.  

 

Risultati

Il ricettario ha trasferito nel piatto i concetti di sostenibilità e di risparmio domestico ed ha diffuso una migliore conoscenza del valore del cibo e del lavoro necessario per produrlo, restituendogli dignità e stimolando l’adozione in cucina di piccole accortezze utili a ridurre lo spreco alimentare. Il progetto ha inoltre confermato l’impegno che Syngenta pone nel lavorare quotidianamente a fianco degli agricoltori per produrre cibo e, nel contempo, per promuovere un’agricoltura sostenibile senza spreco di risorse e nel rispetto dell’ambiente e delle persone. Ha permesso inoltre all’azienda di avvicinare i consumatori al mondo dell’agricoltura. 

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.syngenta.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica