HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ABB

Multinazionale del settore elettromeccanico

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2011

Access to Electricity
Sesto San Giovanni (Milano)

 

Problema
Un quarto della popolazione mondiale vive senza avere accesso all’energia e con un reddito inferiore ad 1 dollaro al giorno

 

Soluzione

ABB ha avviato nel 2002 un progetto di elettrificazione rurale nei villaggi di Ngarambe in Tanzania e di un paese nel deserto di Rajasthan (India). L’azienda, in partnership con organismi internazionali quali l’UNDP e il WWF e numerose organizzazioni locali, ha definito un più moderno ed equo accesso all’energia per garantire la fornitura dei servizi minimi di assistenza, contribuire allo sviluppo di micro attività, liberare le donne e i bambini dalla raccolta del legname, allungare il tempo di studio grazie all’illuminazione serale, ridurre le malattie respiratorie, rendere le strade e i quartieri più sicuri dopo il tramonto.

 

Risultati

ABB ha dotato il villaggio di Ngarambe di un generatore a diesel ed ha creato una piccola rete per alcune case, per la scuola del villaggio, per i centri sanitari e per gli edifici del governo locale, fornendo energia per un periodo di quattro ore dopo il tramonto ogni giorno e sostituendo il cherosene, la tradizionale e più costosa fonte di combustibile normalmente utilizzata.

L'energia elettrica è stata inizialmente venduta ad un prezzo molto agevolato agli utenti locali, che hanno concordato con le autorità il prezzo che potevano permettersi di pagare. Il piano prevedeva, mano a mano che i benefici economici derivanti dalla disponibilità di energia fossero diventati più tangibili nel tempo, di incrementare il prezzo del servizio in cbase ai redditi fino a raggiungere, eventualmente, il valore di mercato. In tutto il Paese sono nate nuove piccole imprese, sono migliorati i servizi sanitari e l'istruzione ed è stata sviluppata una chiara politica in materia di deforestazione. Il numero di case e negozi collegati alla rete è raddoppiato fino a raggiungere circa 100 unità. Nel 2010 è stata inoltre aperta una nuova segheria fornendo occupazione a 30 persone, ed è stata avviata una nuova attività di spremitura dei semi di girasole e sesamo.

Per quanto riguarda invece l’applicazione del progetto in India, sono stati installati pannelli ad energia solare sulle abitazioni di sette villaggi coinvolgendo circa 1.100 nuclei familiari. L’impatto sulla comunità è stato importante. La produttività dei tessitori e dei sarti è cresciuta del 40% negli ultimi due anni. Essi possono ora lavorare di notte evitando le alte temperature del giorno che possono arrivare fino a 50°. I bambini possono ora studiare anche dopo il tramonto e il numero di coloro che frequentano la scuola è decuplicato negli ultimi due anni. L’elettricità ha sostituito il cherosene, riducendo il pericolo di incendi e diminuendo i problemi di salute. Le infermiere nei centri sanitari possono adesso curare i pazienti di notte e dare consigli attraverso telefoni cellulari ricaricabili elettricamente a pazienti lontani e distanti. Gli abitanti dei villaggi sono molto grati ad ABB per il suo contributo.

 

Sull'impresa

Settore: Apparecchi meccanici ed elettrici Website: www.abb.com/it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica