HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ENDESA Italia

Gruppo energetico

 

Natura e sviluppo equo sostenibile

 

Problema
Dall’intreccio delle attitudini specifiche dei pubblici di riferimento appartenenti ad un territorio è possibile realizzare progetti unici ed innovativi destinati a modificare la percezione delle tematiche ambientali e sostenibili all’interno della comunità. Infatti la creazione del consenso territoriale, attraverso legami e sinergie con gli stakeholder, è un fattore determinante per lo sviluppo delle iniziative predisposte e un segno concreto di radicamento e proficuo scambio nell’area. 

 

Soluzione
Il Progetto “Natura e Sviluppo Equo Sostenibile” nasce con lo scopo di diffondere e aumentare il livello di competenze ambientali collegate ai temi della sostenibilità in ambito locale. L’Istituto Superiore “Einaudi Marconi” di Staranzano, in provincia di Gorizia – che ne è l’ente promotore – e Endesa Italia - in qualità di main sponsor - sviluppano il progetto promuovendo attività didattiche in ambito territoriale per lo sviluppo della sostenibilità. Dalla sinergia tra i due partner nasce un centro propulsore di attività di informazione, formazione e divulgazione dei temi ambientali, economici e sociali, declinati dalla dimensione territoriale alla realtà globale. Allo scopo di creare una nuova didattica che a partire dalla scuola si diffonda in ambito sociale, il progetto si articola su diverse attività di carattere didattico-informativo e pratico-formativo: le prime corrispondono a lezioni interdisciplinari in aula e in siti ambientali (Area protetta dell’Isola di Cona – San Canzian, Gorizia), laboratori, seminari e conferenze; mentre le seconde a l’analisi dell’inquinamento locale, la riqualificazione dell’area scolastica, l’iniziativa “Festa dell’albero 2007 – pianta un albero a scuola”, il corso per “Installatore e manutentore di impianti per l’utilizzo di energie alternative” e la progettazione-installazione impianto fotovoltaico per la scuola. Endesa Italia e l’Istituto scolastico di Staranzano hanno individuato i soggetti attivi con i quali instaurare un’efficace collaborazione al fine di creare il mix di competenze necessario alla finalità del progetto: la scelta si è orientata verso le Associazioni di settore (ARPA, Legambiente, Italia Nostra, WWF) e gli enti locali e le istituzioni (Ministero dell’Ambiente, Provincia di Gorizia). La sinergia dei soggetti coinvolti è nata dall’obiettivo comune di creare uno strumento di informazione e formazione per i destinatari (e protagonisti) del progetto: gli studenti, i giovani, le famiglie e la comunità locale. Al fine di coinvolgere tutte le aree di Endesa Italia, il progetto “Natura e Sviluppo Equo Sostenibile”, è stato presentato al Comitato di Direzione della società che ne ha condiviso motivazioni, modalità di partecipazione e interazione ai lavori. Fondamentale ed efficace è stato il coinvolgimento del personale locale di Endesa Italia, dal Direttore della Centrale ai dipendenti, che hanno contribuito mettendo a disposizione tutta la loro esperienza in ambito territoriale. Un coinvolgimento che si è esteso anche alla “comunità satellite” del personale stesso, coinvolta attraverso l’informazione diretta. Inoltre, con l’obiettivo di ottenere consenso e partecipazione all’iniziativa, si è immediatamente stabilita un’indispensabile interazione con le istituzioni in grado di rispondere fattivamente a concrete e differenti esigenze. Successivamente sono state coinvolte quelle associazioni di settore maggiormente impegnate nello spettro di iniziative vagliate.

 

Risultati
Il Progetto “Natura e Sviluppo Equo Sostenibile” ha raggiunto risultati concreti e positivi. La loro diffusione è avvenuta attraverso un’attenta campagna di informazione interna ed esterna. Per la comunicazione alla comunità aziendale sono stati inseriti una serie di articoli inerenti il progetto nell’house organ e nell’intranet aziendale, diffondendo inoltre brevi notiziari per la holding e le altre società del Gruppo. La comunicazione esterna si è indirizzata principalmente alla comunità locale attraverso un mirato advertising, sostenuto dalla pubblicazione di comunicati stampa sui principali quotidiani locali e dalla distribuzione di materiale istituzionale alle scuole e alla comunità. Attraverso la partnership tra L’Istituto Superiore “Einaudi Marconi” di Staranzano ed Endesa Italia, è stato possibile valorizzare un progetto qualificante dal punto di vista sociale ed etico che, partendo dall’evidente necessità di un riavvicinamento all’ambiente naturale, ha comportato la diffusione di informazioni sulla sostenibilità e sulle responsabilità non solo degli enti, delle associazioni o delle aziende ma anche dei singoli cittadini. Ad esempio l’iniziativa “Festa dell’Albero 2007 – pianta un parco a scuola” ha coinvolto numerosi studenti rendendoli, tra l’altro, idealmente responsabili del proprio habitat scolastico. Per quanto riguarda invece il corso di formazione ad hoc per “Installatore e manutentore di impianti per l’utilizzo di energie alternative”, esso ha creato una concreta possibilità per i nuovi profili professionali.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.endesaitalia.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica