HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MAGGIOLI

Società al servizio di Pubblica Amministrazione e liberi professionisti

 

La spesa solidale entra in azienda: il “G.A.S. MAGGIOLINSIEME”

 

Problema
“Non ho più tempo per fare nulla!” “Non posso fermarmi nemmeno un attimo!”. La frase sintetizza un problema reale: il personale di un’azienda accusa spesso poco tempo da dedicare alle proprie attività e un’assenza di iniziative volte a coinvolgere e valorizzare la persona nella sua totalità.

 

Soluzione
Maggiolinsieme nasce come gruppo per la promozione e lo sviluppo di iniziative del personale per il personale, iniziative tese a coinvolgere e valorizzare la persona nella sua totalità. L’idea di partenza, concepita nell’autunno 2006, è stata quella di offrire a tutti i dipendenti un semplice e genuino break, “una mela al giorno”: l’azienda si è riempita di cesti e carrelli di mele, lavate e pronte al consumo e soprattutto coltivate con metodo eco-compatibile da un piccolo produttore locale, Stefano Bartoletti di Cesena, da tempo fornitore per la rete dei “gruppi d’acquisto solidale”, ovvero la rete di chi insieme acquista all’ingrosso e ridistribuisce al proprio interno prodotti scelti secondo criteri solidali.
Da qui, l’idea di organizzare un vero e proprio “Gruppo d’Acquisto Solidale (G.A.S.)” all’interno dell’azienda Maggioli: il “G.A.S. Maggiolinsieme”. Le ragioni di base sono state la comodità di “far la spesa in azienda”, favorendo un diffuso clima di partecipazione, l’idea di affidarsi a piccoli produttori locali, che fanno attenzione al trattamento equo della manodopera e ai problemi di inquinamento/ spreco di risorse e la scelta di prodotti di ottima qualità, biologici, eco-compatibili, rendendo più accessibili i costi per i partecipanti.
L’organizzazione e la comunicazione del progetto “G.A.S. Maggiolinsieme” si sono sviluppati attraverso il sito intranet aziendale e il volantinaggio per tutte le notizie e gli aggiornamenti; si sono poi messi a disposizione dei dipendenti alcuni locali aziendali. Attraverso il preesistente sito www.economia-solidale.org ogni dipendente interessato ha inoltre potuto conoscere più in profondità il mondo dei “gruppi d’acquisto solidali” e ordinare la propria spesa; gli ordini sono stati raccolti e comunicati ai produttori dal gruppo. Il gruppo NonSoloNoi ha provveduto alla distribuzione delle singole spese. In omaggio per ciascun dipendente una borsina di stoffa personalizzata “Io acquisto solidale – G.A.S. Maggiolinsieme, con la collaborazione di NonSoloNoi”, arricchita da una citazione poetica di Tonino Guerra.
L’Associazione “Figli del Mondo” e il “Gruppo d’Acquisto Solidale RIGAS” di Rimini hanno sostenuto ed incrementato la realizzazione pratica del progetto, avvalendosi della rete di acquirenti e produttori locali del “biologico”.
Il personale è stato intensamente coinvolto attraverso il gruppo NonSoloNoi per le fasi di progettazione, comunicazione, messa in pratica del progetto. Tutti i dipendenti sono stati infatti inviati a partecipare ad un sondaggio sulla riuscita dell’iniziativa, pubblicato sulla rete intranet aziendale.

 

Risultati
La comunicazione tra e per i dipendenti si è fatta più fluida e diffusa, il ritmo intenso della produttività è stato sostenuto dal clima di partecipazione e vivacità legato alle iniziative “sociali”.
Con il tessuto sociale del territorio si è instaurato un intenso dialogo, un dialogo condotto “in primis” da settore Risorse Umane e team organizzativo di NonSoloNoi, ma stimolato e rafforzato in ogni successiva battuta dall’impegno diretto del dipendente, coinvolto attraverso il gesto quotidiano della spesa, arricchito di valore sociale e portato in azienda.

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.maggioli.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica