HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


COOP ADRIATICA

Cooperativa di consumatori del gruppo Coop, che opera in Emilia Romagna, Veneto, Marche e Abruzzo

 

C’entro anch’io

 

Problema
Le realtà del terzo settore si trovano spesso a dover fronteggiare l’esigenza di reperire fonti di finanziamento. Si tratta infatti di un ambito in notevole espansione, che svolge un ruolo sociale di grande rilievo, ma che proprio per la sua natura fatica ad attrarre capitali per supportare la propria espansione.Consce dell’importanza del problema sono numerose le imprese che si impegnano in tale contesto offrendo diverse forme di supporto, economico e non, alle associazioni che svolgono attività di volontariato e cooperative sociali.Anche la collettività si mostra particolarmente sensibile a tali tematiche ed esprime sempre più la volontà di contribuire attivamente allo svolgimento di attività che consentono di aiutare le persone in difficoltà e di dare un’importante sostegno alla comunità.

 

Soluzione
Coop Adriatica, cooperativa di consumatori, è da sempre molto attenta agli aspetti legati alla responsabilità sociale. Tra le molteplici iniziative di “mutualità esterna” portate avanti dalla cooperativa vi è “C’entro anch’io” che ha lo scopo di sostenere progetti di solidarietà nel territorio di riferimento, a favore delle persone svantaggiate. Al fine di agire su reali necessità e non disperdere dunque risorse ogni anno viene pubblicato un bando di selezione rivolto ad associazioni e cooperative sociali per individuare iniziative meritevoli da finanziare.Il processo di selezione è mirato a garantire equità e trasparenza: una prima valutazione dei progetti è affidata alle 14 zone soci e, sulla base di questa pre-selezione, la scelta dei progetti da sostenere viene effettuata da una commissione presieduta da don Luigi Ciotti (presidente del Gruppo Abele e di Libera) costituita in maggioranza da esperti, docenti universitari,  rappresentanti dell’associazionismo e delle istituzioni, e da alcuni dirigenti della Cooperativa.Ai progetti selezionati ogni anno viene assegnato un contributo economico, in parte stanziato da Coop Adriatica, in parte costituito da donazioni effettuate dai soci attraverso il ristorno sociale.La cooperativa ritiene però che il sostegno non possa limitarsi alla fornitura di contributi economici: è importante dare una maggior visibilità alla piccole organizzazioni e coinvolgere il più alto numero di persone sui temi del volontariato e del sociale.L’obiettivo dunque non è solo quello di sostenere economicamente i progetti, ma anche quello di creare una cultura della solidarietà mediante la costruzione di relazioni collaborative in cui associazioni, cooperative sociali e soci di Coop Adriatica possano essere parti attive di uno stesso progetto. Proprio da questo scopo e dallo spirito che contraddistingue tale progetto viene il nome “C’entro anch’io”.Nel 2008, volendo migliorare l’iniziativa, si è deciso di avviare un processo di rinnovamento apportando alcuni cambiamenti al bando di selezione che diventa biennale e prevede una diminuzione del numero di progetti selezionati, al fine di favorire un rapporto più stretto con le associazioni e consentire l’implementazione di nuove modalità di coinvolgimento dei soci e dei lavoratori.

 

Risultati
In sei anni l’iniziativa ha permesso l’erogazione di contributi per circa 1,8 milioni di euro, a sostegno di 182 progetti. Nel 2007 i progetti presentati sono stati 378 con il coinvolgimento di circa un migliaio di organizzazioni, tra associazioni di volontariato, cooperative sociali, enti e istituzioni pubbliche. La commissione ne ha selezionati 34 che hanno ottenuto un contributo diretto dalla Cooperativa per 190.000 euro. A questi si sono aggiunti 84.000 euro raccolti grazie ai soci che hanno scelto di devolvere il proprio ristorno a tali progetti.Nel 2007 “C’entro anch’io” ha ricevuto il “Premio Consumabile alla distribuzione responsabile”, promosso da Pentapolis (organizzazione impegnata nella promozione della responsabilità sociale d’impresa), dalla Scuola di direzione aziendale dell’Università Bocconi, dall’Università di Catania e da Impronta Etica, quale miglior progetto di solidarietà del 2006 tra quelli svolti dalle aziende della grande distribuzione.

Sull'impresa

Settore: Commercio e Largo consumo Website: www.adriatica.e-coop.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica