HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ENEL

SocietÓ di produzione di energia elettrica

 

Processo di reportistica per la CSR

 

Problema
Il sistema di reportistica nasce a supporto delle attività di verifica dell’attuazione degli impegni di CSR. Tali impegni, assunti in attuazione del Codice Etico, richiedono il coinvolgimento di tutti i dipendenti nell’ambito della propria attività contribuendo a consolidare il sistema di principi aziendali espressi dal Codice.

 

Soluzione
Per realizzare un processo di pianificazione e controllo di tipo triple bottom line, Enel ha implementato un sistema di reportistica della CSR che a cadenza trimestrale e a partire dalla rilevazione ed elaborazione di Key Performance Indicator fosse in grado di illustrare le principali iniziative di miglioramento in corso ed evidenziare gli scostamenti dagli obiettivi aziendali al fine di poter porre tempestivamente in atto le azioni di correzione.
Sulla base delle evidenze emerse, l’Alta Direzione riceve un rapporto con una visione sintetica dei principali KPI; tale rapporto è articolato per tipo di performance (economica, ambientale e sociale) ed è destinato all’AD, al CdA, al Comitato di Direzione e al Comitato per il controllo interno dell’azienda.
Nei mesi che hanno impegnato Nel nella definizione del processo di reportistica per la CSR, sono stati analizzati gli standard di riferimento più diffusi a livello internazionale (Global Reporting Iniziative, London Benchmarking Group, Social Accountability 8000) e le richieste delle agenzie di rating per l’ammissione agli indici borsistici di sostenibilità: SAM, EIRIS e VIGEO.
Gli stakeholder esterni sono stati coinvolti nel processo di definizione della CSR nella ricerca del consenso sul progetto e nella misurazione del grado soddisfazione rispetto al Bilancio di Sostenibilità, rendiconto pubblico dell’andamento dei KPI.

 

Risultati
Per realizzare un processo di pianificazione e controllo di tipo triple bottom line, Enel ha implementato un sistema di reportistica della CSR che a cadenza trimestrale e a partire dalla rilevazione ed elaborazione di Key Performance Indicator fosse in grado di illustrare le principali iniziative di miglioramento in corso ed evidenziare gli scostamenti dagli obiettivi aziendali al fine di poter porre tempestivamente in atto le azioni di correzione.
Sulla base delle evidenze emerse, l’Alta Direzione riceve un rapporto con una visione sintetica dei principali KPI; tale rapporto è articolato per tipo di performance (economica, ambientale e sociale) ed è destinato all’AD, al CdA, al Comitato di Direzione e al Comitato per il controllo interno dell’azienda.
Nei mesi che hanno impegnato Nel nella definizione del processo di reportistica per la CSR, sono stati analizzati gli standard di riferimento più diffusi a livello internazionale (Global Reporting Iniziative, London Benchmarking Group, Social Accountability 8000) e le richieste delle agenzie di rating per l’ammissione agli indici borsistici di sostenibilità: SAM, EIRIS e VIGEO.
Gli stakeholder esterni sono stati coinvolti nel processo di definizione della CSR nella ricerca del consenso sul progetto e nella misurazione del grado soddisfazione rispetto al Bilancio di Sostenibilità, rendiconto pubblico dell’andamento dei KPI.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.enel.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica