HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ENEL

SocietÓ di produzione di energia elettrica

 

100% Energia Verde

 

Problema
Il motivo principale che ha spinto Enel a formulare una nuova offerta commerciale per i cosiddetti clienti energivori consiste nella profonda convinzione che gli obiettivi di profitto di un’azienda possano essere trasformati in importanti opportunità per rispettare i vincoli di carattere ambientale e sociale e divenire più sostenibile nel tempo e per tutti i suoi stakeholder.
La sostenibilità è fondamentale nella strategia di Enel. E’ profondo convincimento dell’Azienda che la creazione di valore per gli azionisti, obiettivo di fondo di ogni seria attività d’impresa, non sia assolutamente in contrasto con il perseguimento di obiettivi di tipo ambientale e sociale. Anzi, la competitività e il successo del marchio Enel sono imprescindibilmente connessi alla capacità di rendere le attività d’azienda pienamente sostenibili. E’ possibile produrre energia elettrica in modo pulito e con il minor impatto ambientale ed è possibile veder riconosciuto tale impegno da parte dei clienti più sensibili alle tematiche di rispetto ambientale.

 

Soluzione
La società Enel Energia ha lanciato un nuovo contratto denominato Energia Verde, destinato alle grandi Aziende clienti particolarmente sensibili alle tematiche ambientali.
Enel Energia è l’azienda Enel presente nel mercato libero dell’energia elettrica in Italia e si rivolge ai clienti idonei con consumi inferiori a 100GWh/anno. Grazie al progetto Energia Verde, Enel Energia può offrire alle sue Aziende clienti l’uso di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili mediante l’acquisto di certificati RECS, il sistema di finanziamento volontario della produzione di energia verde accreditato a livello internazionale (UE, Australia, Nuova Zelanda e Giappone).
Il progetto RECS (Renewable Energy Certificate System) è nato in ambito europeo per favorire lo sviluppo, sulla base di una certificazione standard, di un mercato volontario e internazionale di attestati di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Tali certificati vengono attribuiti all’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e vengono emessi nel paese dove è avvenuta la produzione, ma possono essere commercializzati o scambiati sui mercati internazionali. I RECS sono emessi in tutti i paesi europei (ad eccezione della Grecia), coinvolgendo circa 170 membri tra produttori, traders e società di certificazione del settore elettrico. Per ogni paese è stato individuato un ente di emissione; in Italia è il Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale, GRTN.
Enel Energia è la prima Azienda italiana ad essere autorizzata, in qualità di grossista, ad offrire ai propri clienti, che aderiscono all’iniziativa, l’opportunità di utilizzare, in abbinamento al logo di Enel Energia, anche il marchio indipendente 100% energia verde.
L’uso del marchio 100% energia verde, di proprietà della REEF Onlus e certificato da CESI, avviene con la supervisione di un’apposita commissione di garanzia costituita, tra gli altri, da rappresentanti di Legambiente, del WWF e di alcune tra le principali Associazioni di Consumatori.
Energia Verde è un nuovo modo per stabilire insieme una relazione in cui si condividano anche dei valori di responsabilità sociale.
La Commissione di Garanzia è l’organo di controllo istituito al fine di garantire la massima trasparenza e affidabilità del sistema di gestione del marchio 100% energia verde.
La Commissione ha i seguenti compiti: valutare l’idoneità dei soggetti che fanno domanda di adesione al Marchio dal punto di vista dei criteri generali ed etici, scegliere le iniziative da finanziare con i proventi di diritto d’uso del Marchio (royalties), stabilire con apposito documento i criteri generali per l’accoglimento delle domande di uso del Marchio e definire ed aggiornare i criteri di sostenibilità delle fonti di energia ammesse. Attraverso questa organizzazione Enel Energia si assicura che il funzionamento dell’intero sistema di gestione dei RECS sia trasparente e orientato alla chiarezza dei processi e delle decisioni da parte di tutti gli stakeholder interessati.
L’obiettivo è quello di vendere i certificati RECS ai clienti che accettano di comprare energia elettrica verde, ossia prodotta da fonti rinnovabili. Il tutto è assolutamente coerente con la missione di Enel che è quella di essere il più efficiente produttore e distributore di elettricità e gas, orientato al mercato e alla qualità del servizio, con l’obiettivo di creare valore per gli azionisti, di soddisfare i clienti e di valorizzare tutte le persone che vi lavorano.
Le competenze distintive di Enel sono, dunque, quelle di produrre energia elettrica nel modo più efficiente possibile e con una costante attenzione all’ambiente.

 

Risultati
L’offerta di energia verde sfruttando il sistema dei RECS rappresenta un modo efficace e profittevole di valorizzare gli sforzi e gli investimenti effettuati negli anni passati dall’Azienda per produrre energia elettrica da fonti rinnovabili.
Grazie, infatti, al riconoscimento che il sistema dei RECS effettua sulla quantità di energia verde effettuata, Enel Energia può vendere sempre la stessa quantità di energia elettrica ma con l’attestazione che si tratta di energia amica dell’ambiente, con evidenti impatti positivi per distinti soggetti: per l’azienda che produce e vende energia pulita, per l’impresa cliente che compra l’energia verde e per il cliente finale che acquista il prodotto/servizio e che è sensibile alle tematiche ambientali.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.enel.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica