HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ENEL

Società di produzione di energia elettrica

 

Giornate del Sole

 

Problema
La consapevolezza che petrolio, gas e carbone non sono fonti energetiche illimitate e che ridurne il consumo è un dovere di tutti spinge le imprese a sensibilizzare la società e a sviluppare tecnologie innovative. Il risparmio energetico e l'utilizzo delle fonti rinnovabili sono quindi stati individuati come una strada per consegnare alle generazioni future un pianeta ancora sano e vivibile.

 

Soluzione
Le “Giornate del Sole” è un’iniziativa partita il 21 marzo e conclusa il 23 settembre 2007, promossa da Enel, Cittadinanzattiva, Legambiente e Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori, con l’obiettivo di promuovere l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti rinnovabili (in particolare, fotovoltaico e solare termico). Attraverso 25 tappe in tutta Italia, negli stand delle Giornate del Sole sono stati distribuiti shopper biodegradabili in amido di mais contenenti: due lampade a basso consumo (“fluorescenti compatte”), che durano 8 volte di più e consumano l’80% in meno delle tradizionali lampadine a incandescenza; un kit di economizzatori idrici; due guide, una sull’uso intelligente dell’energia, l’altra su fotovoltaico e solare termico. La prima spiega come utilizzare l’energia in modo più razionale (con suggerimenti utili riguardanti acqua, elettrodomestici, etichette di consumo, illuminazione e riscaldamento) per contribuire al miglior equilibrio del sistema elettrico nazionale e dell’ambiente, ottenendone in più un beneficio in bolletta. La seconda, come dotarsi di un impianto fotovoltaico o solare termico sfruttando gli incentivi previsti dalle nuove norme e come attivare il cosiddetto ‘conto energia’. Inoltre, negli stand erano presenti pannelli fotovoltaici e per il solare termico, al fine di illustrare da vicino i vantaggi dell’installazione di questo tipo di impianti, per gli usi domestici e industriali. Per favorire la sensibilizzazione di coloro che non potevano essere in piazza, è stato creato un sito web dedicato all’iniziativa (www.giornatedelsole.it), attraverso il quale sono state messe in rete tutte le opportunità territoriali offerte ai cittadini per l’installazione di impianti di energie rinnovabili. Consultando il sito infatti si possono acquisire informazioni su come poter ottenere, dove esistenti, finanziamenti e sovvenzioni per la realizzazione di impianti fotovoltaici e solare termico e, più in generale, sul risparmio energetico. On line è stato inserito anche un simulatore per calcolare quando e quanto conviene un impianto solare termico/fotovoltaico. L’iniziativa delle “Giornate del Sole” che ha visto insieme per la prima volta consumeristi e ambientalisti, si inscrive nella strategia di Enel mirata a promuovere presso i clienti comportamenti “virtuosi” per risparmiare energia e sviluppare l’utilizzo delle fonti rinnovabili, come il solare fotovoltaico. Senza dimenticare che proprio un uso più consapevole dell’energia è la più importante “fonte rinnovabile” di cui disponiamo, capace, da sola, di ridurre almeno del 20% le emissioni di anidride carbonica in atmosfera. Il grande piano d’investimenti per oltre 4 miliardi di euro, lanciato da Enel, contempla proprio la realizzazione di nuovi impianti che utilizzano fonti rinnovabili e la ricerca e sperimentazione di tecnologie amiche dell’ambiente. Enel ha inaugurato per la propria sede centrale tre nuovi impianti fotovoltaici sul tetto e altri pannelli fotovoltaici verranno diffusi sulle cabine elettriche. Da sottolineare infine anche il progetto per le piccole isole, fondato sulle fonti rinnovabili e i biocombustibili, per renderle autosufficienti e più “verdi”.

 

Risultati
Con questo progetto, in 25 piazze in tutta Italia, ENEL ha distribuito gratuitamente più di 150.000 lampadine a basso consumo e 50.000 kit di economizzatori idrici, per un totale di 7700 tonnellate di CO2 risparmiate in un anno, oltre a 100.000 guide sul risparmio energetico e l’utilizzo dell’energia solare. Inoltre la collaborazione tra personale Enel e i volontari delle Associazioni consumereste e ambientaliste ha favorito la conoscenza reciproca delle due realtà e la condivisione di alcune istanze comuni, contribuendo a migliorare il clima e a porre le premesse per la creazione di una cultura condivisa orientata allo sviluppo sostenibile. Infine il successo dell’iniziativa è stato testimoniato dall’affluenza agli stand, dai numeri dei materiali distribuiti, dalle mail ricevute sul sito e dagli articoli usciti sulla stampa. Tale successo ha costituito la spinta motrice per la seconda edizione delle “Giornate del Sole” nei mesi di maggio/giugno 2008.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.enel.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica