HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


FUGAR PRODUZIONE

Fornitura alimentari, macchinari, attrezzature, minuterie e semilavorati per le pasticcerie e gelaterie

 

Insieme c pi gusto
Verucchio (Rimini)

 

Problema

L’organizzazione di eventi pubblici è un’ottima occasione di raccolta fondi poiché gode di una grande visibilità e grande affluenza di pubblico da informare e sensibilizzare sui temi della responsabilità sociale e della solidarietà sia a livello nazionale che internazionale.

 

Soluzione

Fugar da anni impegnata in attività di carattere sociale a livello locale ed internazionale, nell’anno europeo del volontariato e in occasione della fiera Sigep, la manifestazione più importante al mondo nel settore della gelateria artigianale e vetrina europea primaria del dolciario artigianale, ha deciso di realizzare l’iniziativa “Insieme c’è più gusto”. Andrea Cinelli, A.D. e Dir. Gen. ha scelto di sostenere un’iniziativa speciale a favore di una ONG alla quale è legato non solo da una partnership ma anche da un rapporto di fiducia. Assieme ad il responsabile del Fund Raising dell’Organizzazione, ha individuato tre progetti dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII cui devolvere 1 € per ogni kg di prodotto venduto ai propri clienti in fiera. Per raggiungere questo risultato è stato realizzato un marchio ad hoc per l’iniziativa (marchio che unisce quelli delle due realtà in un abbraccio) utilizzato durante l’evento del Sigep (proprio per comunicare il desiderio dell’azienda di integrare completamente nella propria mission e nella propria strategia il sostegno alla comunità). Cinque collaboratori di Fugar assieme al personale Marketing della Associazione è stato coinvolto per circa un mese nella predisposizione del materiale informativo distribuito al cliente che dopo aver acquistato, veniva accompagnato ad una reception interna allo stand e solo allora gli veniva comunicata l’iniziativa con la consegna dei materiali di sensibilizzazione. Oltre all’allestimento di un stand di 480 mq per la fiera, in occasione della quale tutto il personale ha indossato la maglietta con il logo del progetto accompagnato da una spilla sulla giacca, il progetto “Insieme c’è più gusto” è stato supportato da un’importante campagna di comunicazione ed informazione costituita da: ideazione e realizzazione del marchio solidale; realizzazione e distribuzione di vari gadget quali t-shirt, spille, vetrofanie, calendari, cartoline e distribuzione di depliant informativi sui tre progetti; organizzazione di una campagna pubblicitaria su importanti riviste del settore attraverso cartellonistica pubblicitaria, poster e pannelli per un costo pari a € 100.000.

 

Risultati

L’obiettivo era ben definito, misurabile e comunicato in maniera trasparente: 15.000 € per un progetto in Zambia per la costruzione di un’ala residenziale con circa 20 posti letto per ragazzi di strada tra 8 e 16 anni; 15.000 € per un progetto a Nairobi per l’acquisto di un automezzo fuoristrada adeguato alle esigenze di tutte le strutture della comunità APG23, trasporto merci e persone; 5.000 € per un progetto in Italia, a Buceda di Mulazzo per l’acquisto di arredamenti interni e utensileria della Casa di Pronta Accoglienza. L’occasione della fiera ha garantito la copertura di tutti e tre i progetti. Oltre a questo risultato concreto, non va dimenticato l’obiettivo di sensibilizzazione e diffusione delle buone pratiche perseguito e raggiunto, così come hanno testimoniato le reazioni positive e i racconti dei clienti messi al corrente dell’iniziativa. Tale iniziativa di sensibilizzazione non termina in fiera. Tutti i clienti che hanno aderito ai tre progetti ricevono, mensilmente, la newsletter con tutte le informazioni sullo stato di avanzamento dei progetti. Questa iniziativa ha incrementato il prestigio del marchio Fugar a livello internazionale e consolidato il rapporto di fiducia che già c’era tra Fugar e l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII per poter in futuro affrontare nuove sfide di solidarietà. Altri risultati positivi ottenuti sono da segnalare nell’intraprendenza di molte persone che si sono proposte per attività di volontariato in loco o per partecipare attivamente all’attuazione dei progetti. Anche alcune aziende hanno deciso di emulare Fugar esprimendo la volontà di organizzare presto iniziative di carattere solidale.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.fugar.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica