HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


WIND

SocietÓ che opera nel settore delle telecomunicazioni

 

Wind e la Corporate Responsability - Orientarsi responsabilmente per competere

 

Problema
Il filo conduttore che lega i principali processi in azienda dovrebbe essere rappresentato da un orientamento strategico di fondo, centrato su valori etici e sul dialogo costruttivo con tutti gli interlocutori, consapevoli della ricchezza e dei valori creati anche attraverso la costruzione di rapporti positivi con gli stakeholder, ossia con tutti i soggetti che hanno verso l’impresa una posizione di interesse e, quindi, una capacità di influenza.

 

Soluzione
WIND da un azionariato pubblico, italiano, è passata ad un azionariato privato, internazionale, divenendo parte di uno dei più grandi gruppi mondiali nelle telecomunicazioni (Orascom Telecom Holding - OTH).
Il cambiamento di proprietà ha comportato grandi novità e ha proposto nuove sfide, che l’azienda intende vivere e cogliere con l’impegno quotidiano di tutte le persone che lavorano in azienda. Quello che non è cambiato, invece, è l’impegno di Wind ad essere impresa sostenibile.
L’iniziativa CSR-in-Wind è stata realizzata per sistematizzare e gestire in un unico modello integrato di gestione della Corporate Responsibility tutti gli strumenti della CSR.
Obiettivo della CSR-in-Wind è principalmente quello di favorire un cambiamento culturale ed un approccio nuovo anche in termini di formazione e professionalità, con il coinvolgimento diretto di tutte le persone Wind. L’azienda è impegnata pertanto a compiere un percorso interno volto al miglioramento continuo dei propri processi, comportamenti e azioni che consentano di incrementare il valore del brand e la reputazione aziendale.
Il primo strumento è il Bilancio di Sostenibilità, giunto ormai al terzo anno consecutivo di realizzazione. Nell’edizione 2005, rinnovata nella struttura e nei contenuti, Wind rendiconta ai propri stakeholder (dipendenti, clienti, fornitori, azionisti, collettività), in modo completo, significativo e trasparente, le performance raggiunte nel 2005 in campo economico, sociale ed ambientale.
Il percorso verso la sostenibilità intrapreso da Wind si è arricchito nel 2006 di un nuovo importante tassello, il coinvolgimento diretto dei portatori di interesse (Stakeholder Engagement). L’iniziativa è stata realizzata attraverso focus group mono-stakeholder con i dipendenti e i clienti, nei quali sono state affrontate tematiche di interesse reciproco.
Wind ha inoltre ottenuto il 30 Aprile 2004 la Certificazione SA 8000 e la nuova certificazione ISO 27001 .
Dal 2002 Wind adotta inoltre il Codice Etico, un vero e proprio codice di condotta che individua i criteri di comportamento cui l’azienda si ispira nella conduzione delle attività di business, sia verso l'interno che verso l'esterno, con l'obiettivo di creare un riferimento per i propri stakeholder.
Il Codice Etico si integra con il Modello di Organizzazione e Gestione che risponde alle esigenze di contribuire al perseguimento della responsabilità, della trasparenza e della correttezza verso tutti i portatori di interessi. A marzo 2006 Wind ha lanciato il progetto "Wind per te", nato per aiutare le persone che lavorano in Wind a conciliare gli impegni professionali con le esigenze di tutti i giorni, portando direttamente in azienda alcune attività che altrimenti occuperebbero il tempo libero (consulenze on line, lavanderia, pratiche burocratiche, assistenza auto) e speciali convenzioni, una Bacheca on line e il Servizio di AutoStop (per offrire e cercare un passaggio in ufficio, per condividere il tragitto e ridurre l’inquinamento da traffico).
Nel corso del 2006 Wind ha realizzato un’iniziativa sul fronte della informazione/formazione interna, denominata Mini Canvas, l’occasione per trasferire consapevolezza sulle tematiche della responsabilità sociale, della qualità, della sicurezza e della salvaguardia dell’ambiente a tutti i dipendenti.
A partire dal 2003 Wind contribuisce a numerose iniziative benefiche predisponendo il servizio SMS Solidale, con il quale i clienti hanno la possibilità di effettuare donazioni attraverso l’invio di SMS.
E’ stato poi siglato un accordo tra Wind e i rappresentanti delle sedici Associazioni di Consumatori per l’applicazione di una procedura – la Conciliazione Paritetica – basata su una negoziazione tra le due parti: da un lato il Conciliatore Wind e dall’altro il rappresentante dell’Associazione prescelta dal Consumatore.

 

Risultati
Le iniziative promosse da Wind hanno ottenuto un grande riscontro tra i partecipanti ed hanno consentito la diffusione delle tematiche della responsabilità e della cultura d’impresa verso persone che svolgono un ruolo chiave nei principali processi aziendali.

Sull'impresa

Settore: Poste e Telecomunicazioni Website: www.wind.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica