HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BUFERAUTO

Società di Servizi per l’automobile

 

Buferauto a impatto zero®

 

Problema
Da sempre l'ambito dell'autoriparazione ed in special modo l'attività di carrozzeria sono ricordate per la rilevante insalubrità degli ambienti e per l'elevato impatto dall’utilizzo dei dispositivi adottati, sia per chi vi opera sia per l'ambiente.

 

Soluzione
Arval, cliente Buferauto, impegnata da tempo sui temi dello Sviluppo Sostenibile e della Responsabilità Sociale d'Impresa, dal 2005 ha deciso di dare vita al progetto Ecòpolis - la Città Sostenibile, un evento realizzato completamente a Impatto Zero®, progetto idealizzato da Lifegate. Buferauto è stata scelta tra le 14.000 aziende collegate ad Arval, per diventare un modello di lavoro ambientalmente responsabile avendo ricostruito l’intera officina secondo i canoni della bioarchitettura, utilizzando apparecchiature a basso consumo di energia e mettendo ad Impatto Zero® l’intera attività.
Buferauto ha utilizzato quindi dispositivi per il risparmio energetico, tecnologie e materiali non tossici che minimizzano l'impatto ambientale, ma soprattutto ha reso a Impatto Zero® le emissioni di CO2 della carrozzeria e del soccorso stradale.
Oltre a queste caratteristiche, fondamentali per svolgere un lavoro adeguato e attento, Buferauto ha reso condivise le iniziative ed i risultati del progetto con i propri clienti, attraverso una costante opera di informazione e sensibilizzazione, con il risultato ulteriore di creare coscienza anche in chi non ne ha delle problematiche esistenti.
Il coinvolgimento attivo del personale è stato indirizzato a responsabilizzare gli operatori nell'uso delle apparecchiature e dei prodotti, partendo dall'esperienze già acquisite, tramite corsi di formazione sostenuti dai fornitori coinvolti nel progetto, al fine di limitare gli sprechi ed gli smaltimenti.
Allo studio e alla realizzazione della nuova struttura ha partecipato la società Bellini di Perugina (azienda leader in Italia nelle progettazione e realizzazione di carrozzerie), che ha saputo coinvolgere i produttori di attrezzature specifiche nel progettare e fornire impianti per l'ottimizzazione delle risorse energetiche.
Dalla partnership con Akzo Nobel, attraverso il marchio Sikkens produttore e distributore di vernici, sono stati messi a punto cicli produttivi a basso o irrilevante impatto ambientale, utilizzando prodotti a basso v.o.c (Composti Organici Volanti) o ad acqua.

 

Risultati
Il progetto ha portato ottimi risultati, riscontrando fin da subito l’interesse della clientela locale e dei gestori di flotta assistiti a livello nazionale.
Il totale coinvolgimento del personale ha portato ad un miglioramento dell'utilizzo delle apparecchiature, con un conseguente stabilizzarsi dei costi degli approvvigionamento contro un forte aumento del fatturato di vendita.
Nella gestione degli smaltimenti, forte impulso ha avuto la differenziazione e il corretto utilizzo dell'area preposta.

Sull'impresa

Settore: Automobilistico Website: www.buferauto.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica