HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


STMICROELECTRONICS

Progettazione, sviluppo, produzione e vendita di circuiti integrati e dispositivi analogici e di potenza

 

Da un servizio di trasporti ad un sistema sostenibile

 

Problema
Dal 2002 la ST partecipa al programma di coordinamento dei Mobility Managers del Vimercatese in coordinamento con la Provincia di Milano. L’obiettivo principale è stato quello di ridurre di 800 unità il numero di dipendenti che utilizzavano l’auto nel percorso casa-lavoro-casa.

 

Soluzione
Il progetto ha previsto: l’istituzione del Mobility Point, la realizzazione di un programma di comunicazione attraverso un portale in intranet dedicato alla mobilità, l’istituzione di navette Gobba MM2 Agrate- Colleoni, l’istituzione di navette Vimercate - Agrate, l’istituzione di navette Arcore - Agrate, l’istituzione di navette Gessate MM2 Agrate, la promozione e distribuzione di abbonamenti a prezzi agevolati (ATM, TRENITALIA, AUTOSTRADALE), incentivazione e gestione carpooling, condivisione linee interaziendali, stipula convenzioni per acquisto a prezzo agevolato di bici, sperimentazione auto ibrida e promozione contributi pubblici per trasformazione auto tradizionali in auto GPL.
All’interno dei programmi ambientali della ST vi è sia la riduzione dei quantitativi emessi di gas ad effetto serra (in questo caso l’anidride carbonica) e sia lo sviluppo di azioni proattive volte ad interagire sul territorio attraverso azioni che coinvolgano Enti Pubblici, Aziende, Associazioni operanti sul territorio ed i propri dipendenti .
L’azienda, certificata ISO14001 e validata EMAS II, annualmente pubblica la propria Dichiarazione Ambientale all’interno della quale descrive progetti, obiettivi e risultati raggiunti.
L’azienda ha nominato, in ossequio al Decreto Ronchi, il Mobility Manager di sede nel 1998. L’Ufficio controlla mensilmente i risultati ottenuti ed invia tali informazioni alla Provincia di Milano. I risultati sono presentati annualmente nel corso della manifestazione Osservatorio della Mobilità organizzata dalla Provincia di Milano e dal Ministero dell’Ambiente. Le attività relative alla mobilità sviluppate da ST e da Enti pubblici sono pubblicati sia nel sito intranet che nel giornale aziendale.
Attraverso il sito web ed il Mobility Point il dipendente può conoscere quali siano le reti pubbliche bus sul territorio, le navette gestite direttamente da ST, acquistare in sede gli abbonamenti per bus e treni, chiedere consigli, essere facilitato a costituire gruppi di carpooler ed essere informato su limitazioni del traffico. I dipendenti ST sono protagonisti delle scelte di ottimizzazione di percorsi ed orari seguiti dai bus gestiti da ST per il proprio personale .
Attraverso il numero di abbonamenti venduti e la rendicontazione giornaliera delle società di autotrasporto si conosce il numero degli utenti bus e Treni.
Esiste un elenco degli equipaggi di carpooler che hanno parcheggio riservato aziendale. Il sito web, il giornale aziendale ed il Mobility point sono essenziali per diffondere l’informazione e ricevere i suggerimenti e le osservazioni da parte dell’utente. Lo stretto rapporto di collaborazione con la Provincia di Milano e altri Mobility Manager dell’area hanno offerto la possibilità di condividere linee interaziendali ed ottimizzare le risorse.

 

Risultati
Il risultato raggiunto è stato di una riduzione del quantitativo emesso di anidride carbonica di circa 5 T/giorno ed 800 auto in meno/giorno in azienda. A questo risultato si aggiungono i circa 240 dipendenti che già in passato usufruivano di mezzi di trasporto alternativi.
L’incremento del numero di utenti (800 unità/giorno) e i circa 6000 contatti / mese computati dal sito web sono validi indicatori di come le attività sono state accolte. Colloqui specifici sono stati organizzati con rappresentanti delle varie organizzazioni aziendali, i quali, compilando un questionario cartaceo, hanno espresso giudizi positivi ed un invito a continuare. L’azienda è certa che le informazioni e l’esperienza che sta consolidando in questo campo le permetteranno di individuare e condividere soluzioni più efficaci in futuro.

Sull'impresa

Settore: Apparecchi meccanici ed elettrici Website: www.st.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica