HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


AGENZIA OCCUPAZIONE E SVILUPPO AREA NORD BARESE

Agenzia di sviluppo, costituita nel 1998 per dare attuazione ad un programma di sviluppo integrato del territorio nord barese ofantino

 

Governance per lo sviluppo integrato del territorio Nord Barese/Ofantino

 

Problema
La crisi produttiva e occupazionale degli ultimi anni riguarda tutta Italia, ma in particolar modo il Sud. A tale crisi si cerca di porre rimedio cercando di incoraggiare lo sviluppo locale, promuovendo forme di integrazione.
L’area Nord Barese/Ofantina conta 360000 abitanti ed ha una popolazione attiva di circa 129000 abitanti di cui 33000 disoccupati, pari ad un tasso di disoccupazione del 26%.

 

Soluzione
L’agenzia per l’Occupazione e lo Sviluppo dell’area Nord Barese/Ofantina è un’agenzia di sviluppo, costituita nel 1998 per dare attuazione ad un programma di sviluppo integrato del territorio nord barese ofantino (comuni di Andria, Barletta, Canosa, Corato, Margherita di S., Minervino M., Spinazzola, Trani, Trinitapoli), avente carattere sperimentale, finalizzato all’attuazione della Strategia Europea per l’Occupazione, attraverso il metodo della concertazione pubblico-privata.
L’Agenzia ha sviluppato nel corso degli anni la sua capacità di promuovere programmi complessi per lo sviluppo integrato del territorio.
Il progetto candidato è in fase di attuazione. Esso prende avvio nel 2002 -in prosecuzione delle attività avviate con il Programma Operativo Multiregionale Sviluppo Locale - Patti territoriali per l’occupazione approvato dalla Commissione Europea. L’Agenzia NBO, nell’ambito di tale programma nazionale, dà avvio al suo progetto, finalizzato a migliorare le pratiche di governo delle politiche integrate di sviluppo del territorio, ovvero la governance multilivello: a livello territoriale, favorire la cooperazione fra gli attori pubblici e privati, a livello istituzionale, favorire la capacità di negoziazione con le autorità regionali, nazionali e comunitarie. La governance territoriale ha determinato il miglior coinvolgimento dei soggetti impegnati in politiche di sviluppo, attraverso la moltiplicazione di forum tematici e generali sullo sviluppo del territorio. A tal fine sono state costituite cinque agenzie specializzate, ciascuna affiancata da un comitato di pilotaggio di soggetti di riferimento del partenariato pubblico e privato territoriale. Inoltre è stata promossa la costituzione dell’ufficio consortile intercomunale per la progettazione delle opere pubbliche e l’autorità di coordinamento dei servizi delle polizie municipali. L’integrazione delle politiche di sviluppo promosse dalle agenzie suddette viene assicurata dall’Agenzia NBO che assicura il coordinamento politico e tecnico delle azioni delle agenzie specializzate. In tal modo si ottiene l’obiettivo di promuovere il territorio nel suo insieme, come sistema complesso di attori che interagiscono fra di loro al fine di migliorare la loro efficacia progettuale e operativa. Emerge così un processo di apprendimento collettivo, che aumenta il grado di consapevolezza degli attori dello sviluppo e aumenta la loro capacità di visione strategica di lungo periodo. Tali capacità sono in fase di implementazione nel piano strategico territoriale Vision 2020, che l’Agenzia NBO sta elaborando con la partecipazione attiva delle agenzie specializzate e dell’intero partenariato istituzionale, sociale ed economico locale. Nell’ambito di tale processo strategico sono state avviate delle azioni specifiche: azioni per la promozione del sistema produttivo (promozione dei prodotti sui mercati nazionali ed internazionali, marketing territoriale, ricerca e innovazioni tecnologiche); azioni per la promozione turistica (progettazione del marchio Puglia Imperiale azioni di marketing turistico, servizi internet); azioni per la qualità ambientale (rapporto sullo stato dell’ambiente, processi di Agenda 21 locale); azioni per la legalità e sicurezza (servizi di sicurezza intercomunali delle polizie municipali); azioni per l’inclusione sociale e l’occupazione (rapporto sulla povertà, indagine sui fabbisogni professionali, indagine sul capitale sociale, rete territoriale del lavoro); azioni per l’innovazione amministrativa (gestione associata intercomunale di servizi pubblici locali, progettazione associata intercomunale di opere pubbliche).
Il progetto coinvolge un partenariato pubblico e privato molto esteso, comprendente gli undici comuni aderenti al patto territoriale nord barese ofantino e il partenariato economico e sociale che ha partecipato sin dal suo avvio alle attività del patto territoriale e all’azione pilota promossa dalla commissione europea (organizzazioni imprenditoriali, organizzazioni professionali, istituzioni scolastiche, istituti finanziari, sindacati, organizzazioni del terzo settore). Tutti questi soggetti hanno aderito in modo volontario al processo avviato dal patto territoriale e quindi alla definizione del progetto candidato.

 

Risultati
Il progetto è in fase avanzata di realizzazione e quindi non è ancora possibile valutare i risultati finali. Tuttavia la valutazione di metà percorso consente di evidenziare che l’Agenzia ha aumentato il suo grado di reputazione nel contesto locale, ma anche a livello regionale, nazionale ed europeo. L’Agenzia è in fase di certificazione e questo aumenterà entro breve termine il suo grado di reputazione.
Per quanto riguarda il personale, ha acquisito nuove competenze legate al tema dello sviluppo locale e gode di un’ottima reputazione di professionalità non solo all’interno del territorio di riferimento, ma anche all’esterno.
Con la realizzazione del progetto è notevolmente migliorata la consapevolezza relativamente allo sviluppo integrato del territorio. Molti attori locali, sia pubblici che privati, hanno ridefinito il loro approccio ai temi dello sviluppo locale, promovendo funzioni di integrazione della loro attività con quella dell’Agenzia NBO, come nel caso dei comuni che hanno coinvolto stabilmente proprio personale.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: www.pattonordbareseofantino.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica