HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


AVON COSMETICS

Società attiva nel settore cosmetico

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2009

“Tu al Centro del Viaggio”
Olgiate Comasco (Como)

 

Problema
La violenza contro le donne, specie quella domestica, è una delle violazioni dei diritti umani più diffuse al mondo: nonostante la difficoltà di disporre di dati statistici, si stima infatti che tra il 20 e il 50% delle donne abbia subito una qualche vessazione fisica per mano di un membro della propria famiglia[1].Chi subisce questi maltrattamenti spesso non è in grado di reagire, di dar voce al proprio disagio o di proteggersi chiedendo aiuto, per paura di ulteriori ripercussioni.



[1] OMS (1996) “Violence Against Women”. WHO Consultation, Ginevra, Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Soluzione
Il progetto “Tu al centro del Viaggio” è stato avviato da Avon nel 2005 per aiutare donne che abbiano subito violenza domestica a ritrovare fiducia nelle proprie capacità.L’iniziativa, portata avanti dall’azienda in partnership con la Cooperativa Sociale Cerchi d’Acqua, ha reso possibile l’organizzazione di un ciclo di 8 incontri in cui le donne presenti, avendo subito in passato abusi e maltrattamenti, hanno potuto misurarsi con sé stesse e con una nuova dimensione lavorativa, ritrovando fiducia e sicurezza nelle proprie capacità anche professionali. A questi 8 incontri si sono aggiunti, nel 2006, 4 giornate “follow up” proprio per capire dalle donne stesse come approfondire gli argomenti trattati durante la prima fase del percorso.Nel 2007, infine, è stato proposto alle donne – tra quelle già coinvolte negli step precedenti – ritenute più capaci (scelta affidata agli psicologi della Cooperativa Cerchi d’Acqua e al consulente che le ha sempre seguite) un ulteriore percorso di “Assessment”, stavolta individuale, durante il quale valutare il potenziale reale delle competenze acquisite.  I percorsi attivati dal 2005 hanno visto il coinvolgimento, ogni volta, di circa 16 donne.Avon segue passo passo il progetto e provvede alla raccolta dei fondi da destinarvi attraverso la vendita degli oggetti della solidarietà.L’iniziativa è stata condivisa e comunicata a tutti i dipendenti Avon, che possono dare il proprio contributo partecipando alla raccolta fondi e facendo conoscere i prodotti della solidarietà.L’azienda ha inoltre offerto a tutte le proprie dipendenti un corso di autodifesa, per migliorarne la sensazione di sicurezza in qualsiasi situazione di difficoltà emozionale o pericolo reale.

 

Risultati
Negli anni sono stati attivati più corsi di quelli inizialmente previsti, alla luce delle richieste pervenute e del livello di soddisfazione registrato tra le partecipanti. Inoltre la prima campagna Avon di raccolta fondi volta al sostegno di donne vittime di violenza domestica (ottobre 2008) ha permesso di raccogliere, attraverso la vendita del bracciale “Speak out”, circa 56.000 euro. Anche gli introiti della tappa di Roma del Tour Avon Running sono stati utilizzati, attraverso l’associazione Telefono Rosa, per progetti con simili finalità.

Sull'impresa

Settore: Cosmetico Website: www.avon.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica