HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO DELLA PROVINCIA DI FORLĖ-CESENA IN COLLABORAZIONE CON MULTIFOR

Gruppo bancario

 

Progetto di crescita professionale

 

Problema
La ricerca del lavoro è un passo importante per tutti i giovani che giungono al termine del loro iter scolastico. La maggioranza delle persone in cerca di occupazione (66%) si è rivolta alle agenzie di collocamento in quanto si riscontrava la difficoltà nel trovare lavoro seguendo altri canali.
Il sistema italiano ha la forte necessità di un veloce cambiamento del modo di approcciarsi al mondo del lavoro, con particolare riferimento ai rapporti tra diritto del lavoro, welfare, competitività delle imprese e del sistema-Paese.

 

Soluzione
Nel 2006 le Banche di Credito Cooperativo della Provincia di Forlì-Cesena in collaborazione con Multifor hanno realizzato il “Progetto di crescita professionale”, nato dall’esigenza di far compiere ai neo-laureati un tirocinio presso le aziende con il fine di avviarli al lavoro nelle imprese locali come prima scelta professionale.
Multifor, anche per la composizione societaria (ne sono soci BCC Forlì, Associazione Industriali, CNA, Confartigianato, Col diretti, Confesercenti, Confcooperative, Lega Coop), è un canale naturale di dialogo tra mondo delle imprese e banche locali.
I CdA e le direzioni delle Banche hanno promosso la diffusione dell’iniziativa tramite gli sportelli, la creazione di mailing appositi e di contatti diretti, oltre a sostenere i 2/3 del compenso per i tirocinanti. Multifor, al contrario, ha effettuato colloqui con giovani ed imprese, per valutare esigenze, aspettative, motivazioni delle parti. Ha poi provveduto a proporre alle parti selezionate l’effettuazione di tirocini di 4-5 mesi dei neo-laureati presso le aziende, che fossero finalizzati a facilitare un futuro inserimento definitivo dei giovani nelle imprese e non a risolvere esigenze contingenti di breve termine.

 

Risultati
Il progetto ha dato vita a circa 40 tirocini di neo-laureati presso le imprese locali e il 70% dei tirocini si è concluso con una proposta da parte dell’azienda al giovane laureato di continuare il rapporto di lavoro, secondo le varie forme di legge previste.
Il personale delle BCC ha rafforzato la motivazione e la partecipazione al perseguimento degli scopi aziendali, date le finalità “sociali” del progetto finanziato dalle banche.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bccmacerone.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica