HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE

Banca locale

 

Il Campanile
San Marzano di San Giuseppe (Taranto)

 

Problema

Le obbligazioni sono forme d'investimento remunerate a tassi particolarmente vantaggiosi rispetto ai normali depositi bancari. Sono rivolte ai risparmiatori che intendono investire i propri capitali al sostegno della comunità di riferimento e dei progetti caratterizzati da finalità sociali, artistiche, culturali, filantropiche e solidali.

 

Soluzione

La Banca di Credito Cooperativo San Marzano di San Giuseppe (TA) ha studiato un pacchetto di obbligazioni denominato “Il Campanile” che prevede il riconoscimento di una percentuale del valore sottoscritto a favore di associazioni artistiche, culturali, sociali senza fini di lucro; centri parrocchiali, istituti di beneficenza delle province di Taranto e Brindisi. Il contributo, erogato a chiusura del collocamento, ha concorso al finanziamento di attività di carattere sociale, di recupero dei beni artistici e valorizzazione del patrimonio storico. I risparmiatori investono e i risparmi rimangono nell'area di appartenenza, poiché oltre al loro rendimento la Banca destina lo 0,1% dell’ammontare sottoscritto all’associazione selezionata e l’emissione obbligazionaria porta il nome dell’ente beneficiario. Finora sono stati individuati quattro progetti, di cui due già conclusi:

- Il primo a favore dell’Associazione Culturale Filonide di Taranto per il recupero di un antico ipogeo e la produzione di materiale divulgativo come libri e pubblicazioni sull’importante passato magno-greco dell’area tarantina, nell’ambito del più ampio progetto condotto dalla stessa associazione e denominato “Il compleanno di Taranto”.

- Il secondo finanziamento invece è stato destinato al Fondo anti-diossina nella difficile battaglia condotta in campo ambientale e medico-sanitario nella rilevazione della presenza di sostanze dannose alla salute della popolazione dell’area ionica di tarantina, ad elevato rischio di malattie oncologiche.

 

Risultati

Il claim della campagna di comunicazione del progetto “Il risparmio suona a festa” identifica i risultati attesi: rafforzare il concetto di “economy correct”; sfatare la convinzione investire = speculare attraverso il connubio tra finanza e non profit; promuovere investimenti sul territorio e dare una mano concreta alle associazioni sensibilizzando la comunità. La diffusione dei risultati è avvenuta sia sul sito internet della Banca, sia sui social network dove, in tempo reale, sono pubblicati i dati relativi alla sottoscrizione di obbligazioni e le news sui progetti finanziati. L’iniziativa è stata presentata anche sui media contribuendo a sensibilizzare l’opinione pubblica. La Banca, sostenendo con il contributo concordato, ha garantito e mantenuto una condotta coerente con gli impegni assunti: le aspettative delle associazioni locali pertanto non sono state deluse. Tale impegno ha rafforzato il consenso e l’immagine della Banca accrescendo la reputazione all’esterno e la fiducia all’interno. Il personale dipendente ha condiviso i valori alla base dell’iniziativa, collaborando con entusiasmo alla riuscita della stessa; mentre il gradimento e la fiducia dalla clientela sono state riacquistati nei confronti dell’istituto bancario che ha annunciato di voler replicare l’iniziativa e proporre altri due progetti sotto l’egida de “Il Campanile”.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bccsanmarzano.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica