HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE

Banca locale

 

Campagna Amici di Manaus

 

Problema
Uno dei maggiori problemi sociali del Brasile è l’infanzia abbandonata. Nelle favelas vivono molti orfani, per i quali non di meno gli iter di adozione attraverso cui a questi bambini è possibile garantire un futuro sono spesso molto lunghi e costosi.

 

Soluzione
La BCC San Marzano nel proprio ambito si caratterizza per essere una banca a responsabilità sociale. Fondata come Cassa Rurale al servizio della comunità locale ha visto fin dall’origine, quali protagonisti, donne e uomini del territorio, impegnati nel sostegno all’economica di un’area a prevalente vocazione agricola e artigianale.  La BCC ha realizzato un’azione di marketing sociale a favore delle adozioni.L’obiettivo era duplice: favorire la sensibilità verso le adozioni a distanza; agevolare le famiglie che avevano in animo di adottare i bambini, secondo il senso classico dell’espressione.Ha sottoscritto un’intesa di sostegno con l’Associazione Amici di Manaus onlus (che si occupa di adozione a distanza in favore dei bimbi poveri di Manaus, in Brasile). Ha messo in campo una strategia di comunicazione condivisa con pubblicità destinata a  carta stampata e televisione e spinto verso la realizzazione di progetti didattici che si sono concretizzati in due concorsi nazionali (“Le diversità come risorsa”, “Siamo tutti meticci”) riservati agli studenti italiani (il secondo in fase di chiusura) che hanno visto una buona partecipazione. Ha rafforzato il messaggio con la pubblicazione sul periodico della Banca “Sportello Aperto” (stampato in 10.000 copie, distribuzione gratuita) e nella newsletter telematica, di ampi articoli e servizi sull’adozione a distanza. La Banca stessa è stata d’esempio, adottando bimbi ai quali fornirà l’aiuto necessario per completare il proprio percorso di studio.  Nell’attività di sensibilizzazione, ci siamo trovati di fronte alla richiesta di adozione non a distanza, ma a famiglie che chiedevano la possibilità di poter adottare un bimbo in maniera concreta. Era una situazione prevista nella fase di progettazione dell’idea e  per questo è stato messo in campo un apposito mutuo agevolato. Le famiglie hanno potuto accedere ad un prestito agevolato (della BCC San Marzano, quindi tarato sulle esigenze del tessuto locale) per far fronte alle spese d’adozione.Il Personale ha avuto un ruolo di primo piano soprattutto perché i dipendenti sono diventati stakeholder dell’azienda, orgogliosi della doppia adozione. Non solo, ma diversi si sono anche interessati all’adozione a distanza in maniera individuale. Due figure dalla Direzione hanno coordinato il progetto che ha trovato coinvolgimento in tutte le filiali.A seguire, sono intercorsi i protocolli d’intesa con la Provincia di Taranto e il CSA (già Provveditorato agli Studi) di Taranto. Il primo ente ha veicolato la campagna e i progetti didattici anche nei comuni di competenza. Il secondo ha svolto un’azione di sensibilizzazione nel mondo della scuola anche per il tramite della partecipazione ai concorsi e affrontando le tematiche dell’adozione e della povertà in appositi incontri con gli studenti. Al progetto hanno lavorato due risorse dell’Istituto per un periodo di circa 2 mesi, mentre nelle filiali è stato richiesto l’impegno minimo di almeno un’unità. L’impegno di risorse economiche di circa diecimila euro, anche perché la Banca ha messo a disposizione spazi pubblicitari preventivamente acquistati per le campagne di comunicazione istituzionale.

 

Risultati
Gli obiettivi prefissati dalla partnership sono stati raggiunti. L’Associazione ha ottenuto visibilità sul territorio, incrementando il numero delle adesioni (+30%) e l’accreditamento verso nuovi partner istituzionali che hanno giudicato positivo l’abbinamento fra due strutture diverse (Banca-Associazione) e fra queste (private) e gli enti pubblici (Provincia e CSA).La Banca non ha redatto il progetto con fini prettamente commerciali. L’operazione è stata allestita per rimarcare ulteriormente e in maniera più incisiva quanto una piccola banca locale possa adoprarsi per sostenere non solo la comunità, ma anche le iniziative che da questa partono.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bccsmarzano.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica