HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


AMBASCIATA BRITANNICA IN ITALIA

Istituzione internazionale

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2007

Think Green – L’Ambasciata Pensa Verde

 

Problema
L’allarme lanciato dalla comunità scientifica mondiale sull’attuale situazione del pianeta dovrebbe sensibilizzare le nazioni a promuovere iniziative sul tema dell’eco-sostenibilità mediante tutti i possibili canali a loro disposizione.

 

Soluzione
La politica di Responsabilità Sociale da implementare nell’istituzione pubblica proviene ai vertici dell’Ambasciata direttamente dalla Strategia del Governo britannico per lo Sviluppo Sostenibile.
Nel 2004 alcuni dipendenti dell’Ambasciata britannica a Roma hanno avuto l’idea di organizzarsi in un gruppo chiamato Think Green – L’Ambasciata Pensa Verde. L’obiettivo del gruppo è quello di sensibilizzare e accompagnare il Management dell’Ambasciata nella direzione di scelte di gestione “sostenibili”, promuovendo e favorendo parallelamente l’assunzione di comportamenti responsabili da parte di tutti i colleghi, legati al consumo di energia e all’utilizzo di altre risorse (carta, acqua, ecc.) nel rispetto dell’ambiente, ed esternamente, selezionando partner, in particolare fornitori, seguendo i criteri dettati da una politica di acquisti sostenibili (dal settore legno e arredo alle apparecchiature IT, dalla carta all’energia elettrica).
L’adesione del personale ai principi e alle iniziative del gruppo avviene su base volontaristica. Il gruppo organizza periodicamente dimostrazioni e presentazioni per illustrare le pratiche più virtuose nell’ambito del risparmio energetico e del riciclaggio di carta, vetro e plastica, sul posto di lavoro e fuori. L’utilizzo della posta elettronica, della Intranet dell’Ambasciata e di brevi messaggi in pop-up sullo schermo dei computer del personale consente di svolgere periodicamente mini-campagne di sensibilizzazione e/o concorsi a premi su temi relativi al risparmio energetico e al più efficace sfruttamento delle risorse a disposizione inerenti, ad esempio, il corretto uso
dell’aria condizionata nei mesi estivi o del riscaldamento in quelli invernali.
In questo ambito, l’Ambasciata si pone l’obiettivo di sensibilizzare anche il Paese ospite, l’Italia, rispetto alla centralità della sfida ambientale, collaborando di volta in volta con partner, istituzionali e non, al buon esito delle singole iniziative.

 

Risultati
I risultati concreti raggiunti, la visibilità mediatica e i riconoscimenti ottenuti, come il Premio “Ambiente & Sviluppo” del Ministero dell’Ambiente italiano nel 2006, hanno portato un numero crescente di persone ad aderire attivamente al progetto.
Le numerose iniziative di sensibilizzazione e comunicazione interna hanno costituito un elemento importante nella crescita dell’interessamento da parte del personale. La possibilità di confrontarsi con tematiche ed argomenti diversi dalle tradizionali routine lavorative è la principale causa del successo del Think Green, che può contare attualmente sul coinvolgimento continuativo di oltre 15 membri promotori delle diverse iniziative, la maggior parte dei quali è costituto da esponenti dello staff locale dell’Ambasciata.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: www.fco.gov.uk
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica