HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


OFFERTA SOCIALE ASC

Consorzio di servizi socio-assistenziali

 

PERCORSI DI CRESCITA – progetto per l’inserimento e l’integrazione lavorativa degli adolescenti (UOIL area adolescenti)

 

Problema
La complessità della nostra società, l'abbandono di un percorso formativo e la difficoltà ad inserirsi nel mondo del lavoro, pongono l'adolescente in difficoltà a forte rischio di esclusione sociale. Gli adolescenti che hanno alle spalle diversi fallimenti, spesso hanno difficoltà a vedersi in un futuro non solo lavorativo, ma anche di vita.

 

Soluzione
I Servizi e interventi realizzati da Offertasociale, gestiti direttamente o in collaborazione con il Terzo settore locale, mirano a recuperare, mantenere e promuovere il benessere dei cittadini e lo sviluppo delle persone nell’ambito dei rapporti familiari e sociali, con particolare riferimento alle persone in stato di maggior bisogno e fragilità.
Attraverso Offertasociale i comuni accedono ai finanziamenti previsti da leggi regionali, leggi nazionali di settore, risorse del fondo sociale europeo per avviare progetti sociali di diversa natura con l’obiettivo di disegnare il programma di lavoro comune con le altre parti sociali, sviluppare sinergie e ottimizzare le risorse per i servizi e gli interventi sociali.
All’interno degli interventi a favore dello sviluppo dei Percorsi di Crescita si inserisce la UOIL adolescenti (Unità Operativa Inserimenti Lavorativi), che si occupa di orientamento al lavoro di ragazzi e ragazze, dai 15 ai 18 anni dei comuni del Vimercatese e del Trezzese. Il servizio prevede l’accompagnamento degli adolescenti, che hanno abbandonato la scuola e che si trovano a rischio di esclusione o di devianza sociale, con il forte coinvolgimento delle famiglie, in un percorso di crescita che li vede attori del cambiamento.
Diverse figure professionali, tra i quali un educatore professionale, un assistente sociale e uno psicologo, concorrono al raggiungimento degli obiettivi specifici, sia attraverso interventi individuali in rapporto uno a uno (colloqui, tirocini formativi e di orientamento,...), che di gruppo (gruppo adolescenti e gruppo genitori, laboratori di informatica e di video,...)
Il Progetto prevede la Formulazione di un piano di lavoro composto dalla formazione di un Gruppo Adolescenti che segue Laboratori di Informatica e di Video, a tirocini Formativi e di Orientamento. L’intervento dà la possibilità inoltre di ottenere una Borsa lavoro presso aziende selezionate al fine di orientare gli adolescenti al mondo del lavoro e di ottenere un monitoraggio post assunzione
Durante tutto il percorso sono previsti dei momenti di verifica con il ragazzo/a, con la famiglia, con i segnalanti e con le aziende ospitanti.
L'equipe degli operatori/trici è il cuore dell'intervento rivolto all'adolescente ed alla sua famiglia ed è un importante momento di confronto sulle problematicità e le criticità sempre nuove che pongono quotidianamente gli/le adolescenti.
Il lavoro in stretta collaborazione con i servizi sociali comunali segnalanti, con le agenzie educative del territorio, gli incontri di supervisione, aiutano gli operatori ad analizzare situazioni di bisogno sempre più complesse.

 

Risultati
Dal 1999 al 2006 sono stati seguiti dalla UOIL adolescenti 170 adolescenti con una media di 19 nuovi accessi all'anno, con un aumento dell'età di accesso verso i 17/18 anni ed un incremento di ragazzi/e che hanno abbandonato la scuola durante la secondaria di II grado.
La complessità delle situazioni, sia segnalate che giunte spontaneamente al servizio, hanno fatto aumentare il tempo di permanenza al servizio e diversificato il tipo di intervento in un'ottica di coinvolgimento costante della rete (servizi sociali, famiglia, azienda ospitante).

Sull'impresa

Settore: Sanità e servizi sociali Website: www.asc.offertasociale.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica