HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CTS - Centro Turistico Studentesco e Giovanile

Associazione che opera nella promozione, sviluppo e organizzazione del turismo giovanile

 

Produttori di ossigeno

 

Problema
Bastano vent’anni di ulteriori disboscamenti per produrre danni gravi alle foreste tropicali pluviali, e rischiare così di distruggere la loro capacità di controbilanciare il riscaldamento globale. Per contrastare questo fenomeno, sono necessarie iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica.

 

Soluzione
Il CTS, Centro Turistico Studentesco e Giovanile, ha tra i suoi fini statutari la diffusione del turismo e la conoscenza, salvaguardia e tutela degli ambienti naturali e del patrimonio storico, artistico e culturale. E' da sempre impegnato nel promuovere nuove forme di turismo rispettose dell'ambiente e delle culture locali. Il CTS ha così intrapreso diverse iniziative, aderendo al progetto  Impatto Zero® promosso da LifeGate fin dal 2006 e riforestando in un anno almeno 230.000 mq di foresta in Costa Rica le emissioni di anidride carbonica causate dalla produzione e dalla distribuzione delle tessere associative (Riserva Karen Mogensen). Nel 2006 inoltre a chi diventava socio CTS veniva data l’opportunità di “adottare" un metro quadro di foresta equatoriale. Questo è il "valore", in termini di impatto ambientale, riconosciuto alle attività di CTS che, anche attraverso una forte attività di sensibilizzazione verso i propri soci, intende restituire questo valore alla natura, metro per metro. Per il 2007 CTS rinnova l’adesione al progetto Impatto Zero®  e raddoppia. Non solo la tessera associativa, ma anche la nuova guida CTS multimediale sarà a Impatto Zero®. In merito alle politiche di comunicazione adottate da CTS per dare visibilità alla partnership, l’ufficio Sviluppo e Comunicazione ha operato utilizzando mezzi propri quali:  Sezione dedicata Chi Siamo sul sito web di CTS;  realizzazione di un apposito mini sito web per promuovere l’adesione di CTS ad Impatto Zero®;  CTS News (periodico d’informazione dell’Associazione); altre pubblicazioni CTS;  locandine multisoggetto distribuite presso tutte le sedi CTS;  gadgets a creatività Impatto Zero®  (shopper, t-shirt, matite);  sezione dedicata ad Impatto Zero® sulla Guida del CTS 2006 e 2007;   logo Impatto Zero® sulla tessera associativa CTS 2006 e 2007;  campagna radiofonica e campagna banner. Per coinvolgere dipendenti e collaboratori, oltre al compito affiggere le locandine nelle sedi e distribuire i gadgets, spiegano quotidianamente l’importanza dell’adesione di CTS al progetto Impatto Zero®, nel momento in cui una nuova persona si associa e quindi riceve sia la tessera che la guida.Sono stati inoltre adoperati gli strumenti di comunicazione interna (mailing e convention), e queste attività vanno ad aggiungersi alle altre iniziative portate avanti da CTS attraverso il Dipartimento Ambiente e che mirano alla promozione di un turismo più responsabile.

 

Risultati
I risultati dell’indagine hanno evidenziato un notevole incremento della propensione ad associarsi da parte degli intervistati dopo la lettura del concetto Impatto Zero®, nonché un buon interesse degli stessi per il tema e un gradimento soddisfacente della campagna.Affinché questo porti al raggiungimento di risultati apprezzabili, è fondamentale che l’impegno non sia sporadico e  che sia legato ad un forte convincimento all’interno dell’azienda promotrice.Per tale motivo CTS mira a continuare nel tempo la collaborazione con LifeGate ed a promuovere delle azioni che possano stimolare un modello di sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Sull'impresa

Settore: Turismo e ristorazione Website: www.cts.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica