HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


AXA ASSICURAZIONI

Compagnia assicurativa

 

Protezione Autonomia

 

Problema
AXA Protezione Autonomia nasce da un'attenta osservazione sia delle caratteristiche demografiche della società italiana (invecchiamento della popolazione e aumento della longevità) sia dei bisogni espressi dai cittadini italiani in merito all'autosufficienza. Il mestiere di AXA è la protezione finanziaria, che consiste nell’accompagnare i clienti, privati, piccole, medie e grandi imprese in ogni tappa della vita, rispondendo alle loro esigenze di prodotti e servizi di assicurazione, previdenza, risparmio e trasferimento del patrimonio. Consapevoli e orgogliosi del loro contributo allo sviluppo economico e sociale della Società, AXA si impegna ad esercitarlo in modo responsabile, rispettando in ogni parte del mondo gli stessi valori e gli stessi impegni nei confronti dei diversi partner.
La non autosufficienza è un problema sociale sempre più difficile da affrontare per le famiglie italiane secondo AXA Assicurazioni. Da qui la necessità di affiancare all'offerta statale un intervento privato.
Attraverso la polizza assicurativa AXA Protezione Autonomia, AXA Assicurazioni e Investimenti garantisce l’autonomia organizzativa e finanziaria del proprio cliente in caso di non autosufficienza e garantisce: una rendita mensile vitalizia rivalutabile, un capitale per le spese di prima necessità ed il rimborso di esami e visite specialistiche relative alle grandi patologie invalidanti. Il prodotto è volto a offrire una solida protezione economica che permetta al cliente di salvaguardare il proprio patrimonio dai maggiori costi dovuti alla sua non autosufficienza e di mantenere costante il suo tenore di vita.

 

Soluzione
AXA Protezione Autonomia è un prodotto assicurativo concepito per tutelare la persona che lo acquista dai danni economici relativi agli stati di non autosufficienza, sia totale che parziale.
Perdere l'autonomia vuol dire non essere più in grado di svolgere le principali attività della vita quotidiana senza l’aiuto di un’altra persona, ovvero: (1)deambulare e spostarsi, (2) nutrirsi, (3) vestirsi e svestirsi, (4) provvedere all’igiene personale e usare i servizi igienici.
La formula Base garantisce una rendita vitalizia mensile e un capitale per le spese di prima necessità in caso di non autosufficienza. La formula Completa comprende tutte le coperture assicurative della formula Base, a cui abbina un Piano di Risparmio, finalizzato all’accumulo di un capitale libero alla scadenza. La formula Integrativa unisce alle coperture assicurative di rendita e capitale per le spese di prima necessità, un Piano di risparmio che permette di accumulare un capitale in parte destinato alla copertura dei costi in caso di non autosufficienza. Le tre formule comprendono una vasta gamma di servizi aggiuntivi, accessibili 24 ore su 24 tramite numero verde: servizi di Assistenza Sanitaria e Speciale Second Opinion, fruibili dal cliente non solo in caso di perdita dell’autosufficienza, ma già da prima in caso di emergenze sanitarie o in ambito domestico; sconti e convenzioni con operatori del settore della salute e del benessere, dei viaggi e vacanze, della mobilità e tempo libero.
Ad oggi, AXA Protezione Autonomia è l'unico prodotto assicurativo che protegge le persone che hanno perso, anche solo parzialmente, la loro autosufficienza. Lo stesso accade per gli aiuti del settore pubblico (assegno di accompagnamento), che scattano di norma solo nelle situazioni gravi.
Supporta il cliente nella prevenzione, attraverso il rimborso degli esami e delle visite specialistiche relativi alle patologie che, se non adeguatamente diagnosticate e curate, possono portare alla condizione di non autosufficienza e garantisce la copertura contro i rischi per tutta la vita del cliente, mentre il pagamento dei premi si conclude all'età di 75 anni, e ciò indipendentemente dall’età di ingresso (con l’unico limite che non è possibile stipulare la polizza se si hanno più di 70 anni.)
I servizi di Assistenza, erogati per il tramite di AXA Assistance, spaziano dall’orientamento all’emergenza sanitaria, alla Second opinion, che offre la possibilità di ottenere, per patologie gravi, un parere medico da parte di uno specialista di riconosciuta fama internazionale. I principali rappresentanti di AXA di fronte ai clienti sono gli agenti che devono garantire la qualità della consulenza e del servizio offerti. Ecco perché un’altra priorità di AXA consiste nel lavorare con i suoi agenti per un miglioramento continuo della loro competenza e della loro capacità di offrire un miglior servizio clienti. Per ampliare la sua offerta e renderla più facilmente accessibile, AXA ha identificato due società partner nell’ambito della realizzazione di AXA Protezione Autonomia: Inter Partner Assistance, che fa parte del Gruppo Internazionale AXA Assistance e S.IN.T. che è una società specializzata in servizi di marketing relazionale, problem solving e business integration.
AXA Protezione Autonomia ha come base una serie di studi finalizzati ad acquisire informazioni sul tema della non autosufficienza: indagini di mercato sui principali siti istituzionali che si occupano di effettuare ricerche di carattere socio-demografico (es. Istat, Censis, etc.); studio dei principali sistemi di offerta europei i tema di non autosufficienza e dell’esperienza del gruppo AXA in Francia e nel Regno Unito (AXA UK: PPP Life Time Care; AXA France: Formule Autonomie); ricerche finalizzate ad analizzare i bisogni dei cittadini italiani e a studiare l’offerta proveniente dallo Stato per la tutela della non autosufficienza; consulenza da parte di Nadio Delai (ex direttore del CENSIS), Direttore Generale di Ermeneia, sul tema della salute in Italia, sui bisogni dei cittadini, e sull’evoluzione del comportamento del Sistema Sanitario Nazionale nell’ambito della salute; confronto diretto e continuo con la rete agenziale con l’obiettivo di comprendere quali possono essere i correttivi necessari per migliorare AXA Protezione Autonomia nell’ottica di un servizio sempre più completo e orientato al cliente; supporto alle agenzie nell’organizzazione di sales meeting, con la finalità di facilitare la sensibilizzazione di un numero ristretto di clienti nei confronti del tema della non autosufficienza, durante riunioni di informazione

 

Risultati
Il lancio di AXA Protezione Autonomia è avvenuto nel giugno 2004. Il prodotto affronta temi di particolare complessità ed introduce elementi di grande innovazione nell’assistenza di lunga durata. Il contesto sociale italiano dimostra che offrire protezione agli anziani non autosufficienti è ormai divenuta un’esigenza improrogabile. Per questi motivi, AXA attende sul mercato italiano risultati a medio termine da parte di AXA Protezione Autonomia.
L’obiettivo per l’anno 2004 e i primi mesi del 2005, è quello di costruire un primo pool di agenti, che attraverso un’adeguata formazione, comprendano non soltanto le caratteristiche tecniche del prodotto, ma anche il contesto sociale in cui questo si pone, affinché siano in grado di offrire ai propri clienti risposte concrete al bisogno comunemente manifestato di Protezione e Assistenza.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.axa-italia.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica