HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CESENA

La Banca di Cesena fa parte del Sistema delle Banche di Credito Cooperativo ed in quanto tale Ŕ una SocietÓ Cooperativa senza finalitÓ di lucro

 

Partnership con Associazioni non profit

 

Problema
L’Istituto ha lanciato e sviluppato, da circa due anni, un programma di partnership con Associazioni locali Non Profit al fine di fornire loro un alto livello di visibilità, sfruttando gli strumenti innovativi permessi da Internet.
In effetti, attraverso il Sistema di pubblicazione, che funge da motore del Portale www.romagnapolis.it realizzato e gestito direttamente dalla Banca attraverso personale specializzato, tutte le Associazioni locali senza scopi di lucro vengono gratuitamente "ospitate" all'interno di pagine web a loro dedicate. In questo spazio i referenti opportunamente autorizzati possono pubblicare notizie varie riguardanti le attività della loro Associazione.
Il Sistema oltre ad essere totalmente gratuito è in effetti anche molto semplice da utilizzare e non richiede conoscenze informatiche specifiche.
Gli spazi vengono assegnati a tutte le Associazioni Non Profit al fine di aumentare al massimo la loro visibilità attraverso le nuove tecnologie web. I referenti dell'Associazione vengono opportunamente formati e assistiti dal nostro personale addetto.
La Direzione della Banca di Cesena è fortemente e direttamente coinvolta nella promozione e nella identificazione degli obiettivi strategici da perseguire nell'ambito dello sviluppo del programma. In effetti alcune delle Associazioni Non Profit che attualmente sono ospitate dal portale Romagnapolis partecipano all'iniziativa grazie proprio all'intervento diretto della Direzione che ha contattato i referenti e ha illustrato loro i vantaggi e le finalità del progetto.
Tale attività è continua nel tempo e consente di aggiungere spesso nuove Associazioni a quelle che già partecipano. Tutta la struttura inoltre svolge questa continua attività di promozione dell'iniziativa.
La partnership con le varie Associazioni Non Profit della zona permette inoltre alla Direzione di celebrare il successo dell'iniziativa nelle varie occasioni di incontro con la cittadinanza, con le Amministrazioni Pubbliche locali e con altre organizzazioni.
Nell'ambito della partnership, la Banca e le singole Associazioni, mantengono ognuna il proprio ruolo e la propria autonomia. La Banca ha il compito di fornire e mantenere il mezzo di comunicazione e renderlo il più accessibile e frequentato possibile. L'Associazione dal canto suo, attraverso i propri referenti, si dovrà preoccupare di mantenere aggiornati i contenuti e rendere il più interessante possibile la propria sezione dedicata.
Essendo una Banca di Credito Cooperativo è un preciso obiettivo sociale quello di perseguire e raggiungere finalità di sviluppo e sostegno del territorio con particolare attenzione al fenomeno dell'Associazionismo senza scopo di lucro, così fortemente diffuso nelle zone di competenza operativa della Banca.
Il programma in oggetto è dunque perfettamente allineato con i valori che la Banca è chiamata a diffondere e che fanno parte del DNA dell’Azienda, da sempre.
E' possibile dunque evidenziare una correlazione diretta fra gli obiettivi del programma e le competenze chiave dell’attività.
Le Associazioni Non Profit che partecipano al Portale Romagnapolis beneficiano dunque di maggiore visibilità e lo strumento consente loro di promuovere ad una vasta platea per gran parte locale (4.500-5.000 visitatori unici mensili) tutte le loro attività gratuitamente.
Tali attività o eventi spesso non venivano pubblicizzati per motivi di tempo o economici.

 

Soluzione
Nella primissima fase di lancio del programma le modalità con le quali sono state individuate le prime Associazioni Non Profit sono state essenzialmente due: alcune sono state segnalate da dipendenti, altre invece sono state scelte e contattate unicamente perché ritenute maggiormente strutturate in termini di risorse umane da dedicare al Programma stesso rispetto ad altre.
Va sottolineato però come l'iniziativa sia da sempre aperta a tutte le Associazioni che vogliano partecipare senza limitazioni o esclusioni di sorta. La caratteristica necessaria e sufficiente è che si devono trattare di Associazioni aventi finalità esclusivamente Non Profit.
Il Programma ha portato gran parte dei dipendenti ad una partecipazione attiva e ad un reale coinvolgimento sia diretto nella pubblicazione di news all'interno di Sezioni dedicate ad Associazioni Non Profit, sia indiretto attraverso la consultazione del portale.
Ciò ha determinato dunque una maggior diffusione dell'informazione e allo stesso tempo una maggior dimestichezza nell'uso di nuove tecnologie e mezzi più efficaci di comunicazione messi a disposizione da Internet.
Il coinvolgimento del personale si è concretamente realizzato in due modalità: da un lato alcuni dipendenti, una volta venuti a conoscenza dell'iniziativa, si sono proposti direttamente loro per la gestione dei contenuti di Associazioni Non Profit a cui loro stessi appartenevano; altri dipendenti si sono fatti portavoce nei confronti di parenti, amici e conoscenti nella promozione del programma.
Pressoché tutti consultano il portale quotidianamente al fine di tenersi informati su iniziative e attività legati al mondo del volontariato e dell'Associazionismo Non Profit presente su Romagnapolis.
I contributi da parte del nostro Istituto sono stati ingenti sia in termini di risorse economiche (hardware e software complessi di publishing per la gestione dinamiche dei contenuti on line, postazioni all'interno della Banca per le Associazioni che non hanno PC e dunque non avrebbero la possibilità di gestire la loro Sezione autonomamente, aule di formazione, etc.) sia soprattutto in termini di risorse umane (tecniche per la predisposizione delle Sezioni di contenuti, realizzazioni grafiche delle pagine web, gestione dell'applicativo, personalizzazioni varie, e di personale addetto alla gestione di relazioni per la parte promozione, formazione ed assistenza praticamente continuativa che forniamo alle Associazioni) per un totale di 3 persone, anche se non a tempo pieno.
Per quanto riguarda i processi dobbiamo evidenziare che uno dei fattori a nostro parere di successo del programma tutt'ora in corso è determinato proprio dall'aver stabilito un rapporto di tipo personale e diretto con ciascuna Associazione e con i propri referenti in particolare. Ognuno ha esigenze specifiche in termini di visualizzazione e gestione di contenuti; alcuni hanno più o meno dimestichezza con gli strumenti informatici di altri, anche se in questo caso si tratta di tools assolutamente semplici proprio perché devono poter essere utilizzati da chiunque.
Con alcuni referenti la Banca ha contatti praticamente quotidiani, con altri invece molto più sporadici. In ogni caso è stato impostato il tutto cercando di rispettare le differenze, rendendo le nostre procedure più variabili possibili e standardizzando solo i processi strettamente necessari. Questo chiaramente complica tantissimo il lavoro ai nostri addetti, ma dall'altra parte evita di appiattire le differenze esistenti fra le varie Associazioni determinando un maggior grado di soddisfazione per tutte.
Per quanto riguarda la comunicazione con i partner dunque essa si può senza dubbio considerare molto frequente e abbondante e rivolta al miglioramento delle informazioni pubblicate o all'inserimento di nuove.
Il nostro programma progredisce se le Associazioni partecipano, se mantengono aggiornate le proprie Sezioni rendendole dunque sempre più interessanti per gli utenti che poi vanno a consultarle. A tal fine il personale addetto della Banca procede più volte giornalmente al controllo dei contenuti, al loro miglioramento in collaborazione con il relativo referente e alla ricerca di nuove Associazioni interessate al programma.
L'unico ostacolo alla forte diffusione dello strumento è rappresentato dal fatto che molte Associazioni non hanno personale in grado di essere dedicato, anche soltanto parzialmente, alla gestione e manutenzione dei contenuti.

 

Risultati
L'iniziativa è nata al fine di fornire gratuitamente alla Associazioni No Profit locali uno strumento di comunicazione in grado di aumentare la loro visibilità sul territorio. Tale macro obiettivo è stato raggiunto in quanto le Associazioni che collaborano con noi registrano sempre più contatti e il loro grado di partecipazione aumenta sensibilmente col passare del tempo. I loro contenuti ovviamente determinano un vantaggio diretto anche per il nostro Portale Romagnapolis in quanto ci permettono di incrementare notevolmente il traffico di accessi registrati.
Il programma è assolutamente replicabile in quanto aperto indistintamente a tutte le Associazioni No Profit che operano sul territorio romagnolo.
Notevoli sono stati gli impatti positivi sulla nostra struttura interna: innanzitutto quelli relativi all'elevata soddisfazione e motivazione personale per coloro che sono direttamente impegnati nella gestione e pubblicazione di contenuti all'interno di Sezioni dedicate ad alcune delle Associazioni aderenti al Portale; inoltre la diffusione di informazioni attraverso il Portale ha determinato una crescita in generale di tutto il personale interno alla Banca relativamente all'utilizzo degli innovativi canali di comunicazione permessi da Internet. E' importante sottolineare innanzitutto gli impatti positivi dell'iniziativa sulle singole Associazioni che partecipano al programma e suoi loro associati (a volte si tratta di qualche migliaio di persone). Attraverso Romagnapolis essi possono dialogare in modo diretto e interattivo con tutti gli appartenenti all'Associazione e con l'intera Comunità velocemente e praticamente gratis. E' sicuramente migliorata la capacità di diffondere temi e informazioni d'interesse delle Associazioni No Profit verso il territorio.
La sostenibilità del programma sarà determinata dal grado di partecipazione e di attenzione che saremo in grado di attirare nel futuro.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bancadicesena.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica