HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CINEAS

Consorzio per l'Ingegneria nelle Assicurazioni del Politecnico di Milano

 

Diffusione della “cultura del rischio” nell’ambito industriale ( Risk engineering), finanziario ( Corporate financial risk management), e sanitario ( Hospital risk management) mediante iniziative avanzate di formazione.

 

Problema
Dalla continua evoluzione dello scenario produttivo e tecnologico e dalla complessità dei sistemi di impresa nascono nuovi rischi che devono essere affrontati con una diversa ottica e nuove competenze professionali. In Italia, la cultura del rischio non si è ancora adeguatamente sviluppata ma sta acquisendo crescente importanza.

 

Soluzione
CINEAS è l’unico consorzio europeo che, sulle tematiche legate al rischio d’impresa, annovera tra i suoi soci il mondo accademico (tre importanti Università italiane), quello assicurativo (le quattordici principali compagnie di assicurazione), quello associativo (nove associazioni di categoria) e quello delle imprese (nove società). L’attività del consorzio è focalizzata sulla diffusione di una cultura tesa a valorizzare il ruolo economico/sociale dell’impresa ed è basata sull’individuazione, valutazione e gestione di tutti i rischi aziendali possibili (rischi naturali, sociali, tecnici e di mercato).
La strategia del consorzio si concretizza nella formazione professionale alla gestione globale del rischio, nella creazione di nuove competenze e nuove professionalità e nell’attività di collegamento tra il mondo delle imprese, quello delle istituzioni e quello accademico.
Il consorzio attiva una serie di corsi avanzati, tra cui:
- Risk engineering: si propone di formare professionisti del rischio che siano in grado di identificare, prevenire, valutare, ridurre e gestire i rischi d’impresa;
- Corporate financial risk management: si pone l’obiettivo di formare professionisti che, inseriti all’interno della struttura aziendale, siano in grado di supportare dal punto di vista strategico, metodologico ed organizzativo il sistema delle decisioni aziendali e le implicazioni che queste hanno sul capitale, sulla redditività e sul valore dell’impresa;
- Hospital risk management: fornisce ai partecipanti un cultura ampia e articolata di risk management, che consente loro di identificare e valutare tutti i fattori di rischio che gravano sulla gestione delle strutture ospedaliere e sanitarie;
- Loss Adjustment Basic: si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza di base relativa a perizia contrattuale ed estimo assicurativo e la formazione necessaria ad intraprendere la professione di loss adjuster;
- Loss Adjustment Advanced: diffonde la formazione avanzata per tutti coloro che desiderano intraprendere la professione di loss adjuster nell’ambito dei sinistri complessi (industriali, tecnologici, interruzione di attività, RC professionale, RC prodotti).
Attraverso il Presidente, il Direttore, le tre risorse dirette e il supporto dei soci, il consorzio ha creato una rete di collaborazione tra molteplici realtà del mondo economico, accademico e sociale con contributi professionali di docenza e di partecipazione ai convegni. Il consorzio gestisce la molteplicità dei rapporti esistenti al suo interno attraverso il Comitato Didattico, il Comitato Esecutivo, il Consiglio d’Amministrazione e l’Assemblea.
I principali partner del consorzio sono il Dipartimento della Protezione Civile, il Politecnico di Milano e il CRESME (Centro Ricerche Economiche, Sociali e di Mercato per l’Edilizia e il Territorio). Il Consorzio ha inoltre stipulato un protocollo d’intesa con il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri destinato a sviluppare opportune competenze nella valutazione del danno sismico e del danno idrogeologico del mondo peritale (circa 1.000 persone) ed ha istituito e finanziato presso la facoltà di ingegneria gestionale del Politecnico di Milano la prima cattedra italiana di Global Risk Management.
Nel 2004, è stato pubblicato insieme al CRESME il manuale Definizione dei costi di costruzione in edilizia industriale e residenziale, strumento indispensabile per la determinazione del valore di ricostruzione dei fabbricati civili ed industriali, di cui verrà diffusa la seconda edizione nel 2006.
Il consorzio è apprezzato per l’innovazione e l’attualità dei temi che tratta, la qualità didattica e l’elevato ruolo sociale e trae le sue risorse esclusivamente dai contributi dei soci, le iscrizioni ai corsi e le borse di studio offerte da vari enti interessati alle tematiche trattate.

 

Risultati
Negli ultimi cinque anni i soci sono aumentati del 56,7 % (da 21 a 37 unità) ed ogni anno il consorzio diploma circa 100 allievi nell’ambito dei suoi cinque corsi avanzati, per un totale di circa 700 persone negli ultimi anni.
Inoltre, il consorzio ha contribuito a diffondere la cultura del rischio mediante l’organizzazione di convegni altamente qualificati, dedicati ad aumentare la sensibilizzazione su temi ad elevato impatto sociale.
In ragione dell’inserimento nel mercato del lavoro italiano di circa 700 persone altamente specializzate nella gestione dei rischi, CINEAS ritiene di aver contribuito ad accelerare il processo di diffusione della cultura della prevenzione, la quale non viene più vista come un costo ma come un investimento nella crescita del valore e del ruolo sociale dell’impresa.

Sull'impresa

Settore: Istruzione Website: www.cineas.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica