HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARUGATE

Banca locale che opera in provincia di Milano

 

Progetto Ambulanze 2010
Carugate (Milano)

 

Problema

In un momento di trasformazione del ruolo dello Stato, l’esercizio di responsabilità nei confronti della comunità di riferimento è sempre più importante da parte di soggetti non pubblici. Il settore privato può rivestire efficacemente e positivamente il ruolo di “cittadino” della propria comunità, avvalendosi di preziose collaborazioni con i vari stakeholder.

 

Soluzione

La Banca di Credito Cooperativo di Carugate, da sempre impegnata nella valutazione delle esigenze del territorio in cui opera e nell’ottica di contribuire a una migliore qualità della vita, ha donato, nel corso del 2010, tre ambulanze e un pulmino (dal valore complessivo di 230 mila euro) a tre associazioni della Brianza: la Croce Verde di Lissone, la Croce Bianca di Melzo, l’AVPS di Vimercate, La proposta, presentata al Consiglio di Amministrazione nella seduta del 31 marzo 2010, ha riscosso infatti vivo interesse. Il Consiglio ha impegnato la Direzione Generale a realizzare tale progetto ritenendo che la donazione delle tre ambulanze possa configurarsi all’interno del più ampio progetto “La BCC per la salute” iniziato anni fa. La delibera ha stabilito un contributo a copertura integrale dei costi per l’acquisto e l’allestimento delle tre ambulanze, utilizzando la spesa che normalmente sarebbe stata destinata all’acquisto dell’omaggio natalizio per i clienti convenzionati con un investimento importante che focalizza l’attenzione ai servizi alla persona e in particolare agli interventi svolti dalle associazioni di volontari del 118. In aggiunta a questa iniziativa il Consiglio ha deliberato anche un contributo di 20.000 euro per l’acquisto di un pulmino a favore dell’associazione AS.FRA Onlus destinato al trasporto di disabili.

L’inaugurazione del nuovo mezzo della Croce Verde è stata l’occasione di una vera festa cittadina a Lissone, dove l’associazione è molto nota e gode della stima della popolazione. Lo scorso 13 giugno dopo la Santa Messa l’ambulanza è stata inaugurata in piazza Giovanni XXIII, con il consueto taglio del nastro da parte del Presidente della BCC Giuseppe Maino e alla presenza delle autorità cittadine, del parroco e del presidente dell’associazione Giacomo Chiapparone. Anche a Melzo e Vimercate, le ambulanze sono state consegnate festosamente e in occasione di ricorrenze importanti. L’inaugurazione della nuova ambulanza di Melzo è avvenuta in concomitanza dei festeggiamenti per il 40° anniversario di fondazione della sezione melzese. A Vimercate, invece, l’ambulanza è stata consegnata nel corso di un momento ufficiale nella prestigiosa e storica sala Cleopatra di Palazzo Trotti, sede del Comune.

 

Risultati

Con questo nuovo progetto il Consiglio di Amministrazione della BCC ha voluto dare un segno tangibile della sua vicinanza al territorio e ai suoi bisogni. Il servizio di soccorso del 118, infatti, può cambiare la vita di chiunque. In sostanza è utile all’intera comunità, aumenta la qualità della vita e promuove un volontariato di forte coinvolgimento, sia per i giovani che per gli adulti. La scelta di investire le risorse economiche nel sociale ha riscosso il consenso dei clienti stessi, ai quali viene chiesto anche a loro di collaborare per essere partecipi di importanti progetti di natura sociale nel rispetto dello spirito mutualistico della banca. Il Progetto Ambulanze è destinato a durare nel tempo e costituirà il prototipo sul quale la BCC uniformerà il proprio agire sociale nei prossimi anni.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bcccarugate.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica