HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IKEA ITALIA RETAIL

Gruppo svedese che distribuisce prodotti per la casa e l'ufficio

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2012

Paper Pallet

 

Problema
Per una realtà che movimenta milioni di pallet ogni anno, migliorarne l'impatto a livello economico e ambientale è una esigenza primaria.

 

Soluzione
Nel 2011 Ikea ha deciso di modificare profondamente la propria logistica avviando un processo per il progressivo abbandono del pallet in legno e la graduale sostituzione degli stessi con pallet in cartone o con angolari in plastica riutilizzabili. Questa novità è stata concepita per ottimizzare i grossi flussi di ritorno dei pallet vuoti, e per migliorare le prestazioni ambientali dello stesso strumento di trasporto.
I paper pallet e gli angolari in plastica sono più leggeri, occupano meno spazio, non hanno bisogno di una logistica dedicata per il trasporto inverso, non necessitano di trattamenti contro organismi patogeni e potenzialmente pericolosi per l’ambiente come avviene per i pallet in legno e garantiscono identiche prestazioni in termini di sicurezza.

Nel mettere in atto questo cambiamento IKEA ha parallelamente avviato un programma di formazione dei co-worker sui nuovi metodi di imballaggio e sul corretto smaltimento del prodotto a fine utilizzo, ed ha cominciato a sostituire le scaffalature ed i mezzi movimentazione dei pallet.

 

Risultati
Ogni anno IKEA utilizza circa 10 milioni di pallet per il trasporto dei prodotti nei suoi 333 negozi in oltre 40 Paesi. Ogni pallet di cartone è riciclabile al 100% e pesa 2,5 chilogrammi, e la riduzione di peso rispetto all’omologo in legno si aggira attorno al 90%, senza però che questo ne limiti le capacità di trasporto (fino a 750 Kg di merce).
L'implementazione del nuovo sistema di trasporto permetterà ad IKEA di ridurre sensibilmente l’entità dei propri trasporti, riducendone quindi l’impatto ambientale soprattutto in quanto a emissioni di CO2 ed a costi.

Sull'impresa

Settore: Fabbricazione/distribuzione di mobili  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica