HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IKEA ITALIA RETAIL

Gruppo svedese che distribuisce prodotti per la casa e l'ufficio

 

Closing The Loop

 

Problema

La plastica è un materiale facilmente riciclabile, ma per essere prodotta necessita di un numero rilevante di risorse. Il riutilizzo ne eviterebbe lo spreco.

 

Soluzione

IKEA ha iniziato il progetto “Closing the loop” nel 2012, per ottimizzare la gestione dei rifiuti prodotti dai negozi e la relativa logistica di ritorno, per realizzare nuovi prodotti da mettere in vendita, attraverso processi di “up cycling”. In quest'ottica è stato concepito un nuovo prodotto, SKRUTT, realizzato grazie al materiale derivante dai rifiuti plastici prodotti dai negozi IKEA.

Nei negozi IKEA è già in vendita un desk pad simile a SKRUTT, PRÖJS. Questo prodotto, a differenza di SKRUTT è realizzato con plastica vergine. L’aspetto innovativo di SKRUTT è che presenta tutte le caratteristiche di funzionalità e design di PRÖJS, ma è realizzato al 50% con materiale riciclato, derivante dai rifiuti plastici prodotti da IKEA stessa. 

 

Risultati

SKRUTT ha diversi benefici per l’azienda:

- 12%-20% di costi in meno grazie all’uso di materiale riciclato

- 80% di energia risparmiata nel processo di produzione del prodotto

- 50% in meno di petrolio nel processo di produzione

- 50% in meno di emissioni di CO2

- vendita di un prodotto più sostenibile e più economico che appresenta un buon esempio di design democratico e sostenibile

- un minore impatto ambientale

- un prezzo competitivo (3,99 euro)

- una gestione più efficace dei rifiuti prodotti dai 20 negozi italiani.

SKRUTT permetterà a IKEA di ridurre le emissioni di anidride carbonica del 50%, con impatto positivo anche per la società, che eviterà di emettere tonnellate di CO2 equivalenti a quelle prodotte da una macchina che compie 514 giri del mondo. Anche il fatto di usare il 50% in meno di petrolio produrrà, a catena, un impatto positivo sulla società. I clienti potranno, inoltre, acquistare un prodotto bello e funzionale e aiuteranno IKEA nel raggiungimento del suo obiettivo “avere entro il 2020 un impatto positivo su persone e ambiente a livello planetario”.

Sull'impresa

Settore: Fabbricazione/distribuzione di mobili Website: www.ikea.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica