HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ILLY CAFFE'

Produzione e commercio di caffè

 

Trasferimento di know-how ai piccoli imprenditori di caffè del Guatemala

 

Problema
Illycaffè e Bicafè hanno ideato il progetto di formazione indirizzato ad alcuni gruppi di piccoli produttori di caffè, che per due anni sarà un progetto pilota. Al termine del secondo anno saranno analizzati i risultati e decisa la sua eventuale estensione ad un numero maggiore di piccoli coltivatori. È il Brasile a vedere la nascita e lo sviluppo della collaborazione diretta con i coltivatori. Nel 1991 illycaffè, istituisce il Premio Brasile (Prêmio Brasil de Qualidade do Café para Espresso), dedicato ai migliori produttori di caffè di tutto il Paese.
Le iniziative di illycaffè in Brasile si sono ulteriormente estese nel 2000; grazie alla collaborazione con l'Università di São Paulo (USP) che ha dato vita all'Universidade Illy do Café. Durante i corsi dell'Università, esperti e tecnici internazionali tengono lezioni su ogni aspetto della filiera: dalla coltivazione, alla macinatura, dalla tostatura
alla preparazione

 

Soluzione
"La illycaffè in collaborazione con Bicafè (suo partner negli acquisti di caffè verde), ha iniziato nel 2002 in Guatemala un progetto a supporto dei piccoli coltivatori di caffè volto a migliorare il livello della qualità della vita dei contadini attraverso la vendita di un caffè di alta qualità. Il programma prevede il trasferimento delle competenze tecniche e gestionali ai piccoli coltivatori al fine di renderli consapevoli delle potenzialità racchiuse nel lavoro che svolgono, permettendo di gestire da sé la produzione e la lavorazione del caffè con metodi imprenditoriali, garantendo perciò un adeguato profitto.

A3K - associazione guatemalteca senza fini di lucro - è il partner formativo selezionato dalla illy che segue i piccoli coltivatori per tutta la durata del progetto. La scelta di A3K è dovuta alla comprovata esperienza maturata in situazioni simili. Per il piano pilota A3K ha proposto un programma di 19 incontri di una giornata durante i quali sono trattati diversi argomenti sia di gestione sia di agronomia, legati alla coltivazione del caffè. Tra i temi della formazione: cos'è un imprenditore, come si amministra un fondo, il ruolo della domanda e dell'offerta nella determinazione dei prezzi, il controllo del budget e l'analisi dei costi, la loro posizione rispetto al mercato internazionale, la raccolta del caffè, la trasformazione del caffè, (ad oggi i contadini vendono il raccolto prima di processarlo, non possono quindi controllare la qualità finale del prodotto e venderlo direttamente all'azienda esportatrice), la vendita.

 

Risultati
Il primo anno, iniziato nell'estate 2002 ha visto la partecipazione di 120 contadini suddivisi in 5 gruppi, tutti potenziali fornitori di Illy. La scelta dei gruppi è stata fatta con l'ausilio di Anacafè, l'associazione nazionale dei produttori di caffè del Paese sudamericano.
"Terminato il piano pilota il progetto potrà essere ampliato ad altri gruppi di coltivatori del Guatemala.
Il primo percorso formativo non è ancora terminato, ma già si possono intravedere i primi risultati: i coltivatori hanno capito che se si associano possono fare acquisti in modo congiunto, abbassando il prezzo del prodotto, oppure possono acquistare macchinari che per il singolo avrebbero un prezzo improponibile. La Illycaffè ha già acquistato del caffè da questi produttori, osservando che la qualità del prodotto di alcuni contadini è già migliorata.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.illy.com/it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica