HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


KITON

Produzione e commercializzazione di abiti ed accessori di alta sartoria

 

Scuola di alta sartoria

 

Problema
Rispetto ai coetanei europei gli italiani incominciano a lavorare con un ritardo medio di quattro-cinque anni. L’Italia si distingue dagli altri paesi anche per la bassa proporzione di giovani che coniugano formazione e attività professionale. A questo si aggiunga anche il problema dei giovani detti "a rischio", i giovani cioè che non continuano la formazione dopo la scuola dell’obbligo e che rimangono inattivi. Risulta fondamentale perciò focalizzare l’attenzione sull’inserimento lavorativo dei giovani, attraverso la loro preparazione all’ingresso nel mondo del lavoro, assicurando così al mondo economico manodopera giovane e preparata ad affrontare le sfide future.

 

Soluzione
Il progetto Kiton di una scuola interna all’Azienda nasce da una intuizione del direttore generale, immediatamente supportata dall’imprenditore. Secondo la loro visione l’impresa deve essere propositiva e può promuovere cultura e progresso. Tale progetto porta il processo di formazione in linea con i tempi utilizzando le metodologie didattiche più avanzate e quindi non costringendo i giovani a percorsi talmente lunghi che oggi costituiscono uno dei principali motivi di disaffezione dal mestiere di sarto, facendo intravedere ai giovani in modo ravvicinato uno degli sbocchi del loro lavoro di formazione. Attualmente si sta svolgendo il Terzo corso biennale.
L’Azienda mira a formare figure altamente specializzate in grado di realizzare capi di abbigliamento di elevata qualità. Al termine gli allievi che hanno raggiunto il livello di preparazione previsto sono inseriti o presso la Ciro Paone Spa o presso altre aziende del settore o possono scegliere un’attività in proprio.
La Scuola di Alta Sartoria Kiton dura due anni per complessive 2.400 ore di lezione, il 70 per cento delle quali in laboratorio. Sono selezionati giovani tra i 16 e i 21 anni, già ben disposti nei confronti del mestiere per motivi familiari o per vocazione, e che abbiano appreso i rudimenti del cucito e si siano sperimentati con passione in quest’arte. Le attività didattiche si tengono in locali dell’Azienda completamente separati dalle altre attività tutti i giorni lavorativi dalle ore 9.00 alle ore 16.00. Il processo formativo è per i ragazzi totalmente gratuito, anzi è a totale carico della Società. I ragazzi infatti ricevono un contributo per le spese di trasporto ed usufruiscono della mensa aziendale. L’Azienda provvede inoltre a stipulare idonee coperture assicurative ed INAIL.
Il direttore, in veste di preside della scuola, coinvolge nell’organizzazione ed implementazione del percorso formativo risorse umane interne in modo da attuare uno scambio di stimoli ed opportunità tra dipendente/formatore e allievi. Le funzioni che partecipano direttamente alla realizzazione del progetto e costantemente lo portano avanti sono la produzione, l’approvviggionamento materie prime e l’amministrazione. Risorse esterne partecipano con cadenza bimestrale all’interno di seminari specialistici nei quali vengono approfondite tematiche che solo apparentemente sembrano non toccare il mestiere del sarto. Vengono anche realizzati contatti con partner per l’istituzione di borse di studio ai più meritevoli e per opportunità di inserimento lavorativo. Inoltre si mantengono importanti relazioni con i media.

 

Risultati
In produzione sono stati inseriti con tirocinio formativo seguito da assunzione a tempo indeterminato ben 10 allievi del primo corso che ne contava 18 in totale, mentre del secondo corso stanno effettuando tirocinio formativo 12 sui 15 allievi. Le istituzioni locali (provinciali e regionali) hanno dimostrato un concreto interesse per la rilevanza socio-economica delle attività formative, ancorché non abbiano ancora assistito con contributi l’iniziativa stessa. Anche i media locali e nazionali hanno dimostrato interesse e parlato della Scuola.

Sull'impresa

Settore: Tessile e abbigliamento Website: www.kiton.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica