HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MEIE AURORA

Assicurazioni

 

In aiuto all’Etiopia

 

Problema
Nel quadro dello sviluppo e dell’ampliamento del ruolo sociale della compagnia di assicurazione che costituisce l’idea-guida su cui si fonda la nuova cultura aziendale, nel 1° trimestre del 2003, si è ritenuto di affrontare il tema della finanza etica.
Con questi presupposti, è stata studiata e proposta alla clientela una polizza vita, denominata UniEtic, che, con la forma united linked, investe, parte dei fondi raccolti dai sottoscrittori, in un fondo monetario e, l’altra parte, in un fondo azionario etico, con revisione settimanale delle quote di investimento in funzione dell’andamento dei mercati finanziari.
La caratteristica dell’eticità riguarda sia le modalità di investimento che il rapporto con gli investitori, curato in un modo particolare.
Relativamente al primo punto, è stato ricercato un fondo azionario che investisse esclusivamente in azioni di aziende sostenibili ed è stato prescelto, con l’ausilio di SAM - Sustainable Asset Management - primaria società di investimenti socialmente responsabili in campo mondiale, un fondo formato da titoli quotati al Dow Jones Sustainability Index World di New York.
Nei confronti degli investitori si è voluto instaurare un rapporto di garanzia finanziaria e di massima trasparenza: di garanzia finanziaria, poiché alla scadenza viene assicurata, come minimo, la restituzione della somma netta investita, maggiorata dell’8%, e di massima trasparenza, poiché l’investitore è informato, sin dall’inizio, delle aziende nelle quali viene investito il suo denaro e, successivamente, riceve mensilmente notizie dettagliate sull’andamento dell’investimento sia dal punto di vista del rendimento conseguito sia dal punto di vista della sua composizione (quota di investimento nel fondo monetario, quota di investimento nel fondo azionario, nonché elenco aggiornato delle aziende socialmente sostenibili che lo compongono).

 

Soluzione
La Direzione Generale di Meieaurora ha proposto ai propri dipendenti e ai prpri agenti la raccolta di fondi, impegnandosi a raddoppiare la cifra raccolta per lo scavo di un pozzo di acqua potabile a beneficio di un villaggio dell’Etiopia.
Fra le molte iniziative possibili, è stat data la priorità a quella legata all’Etiopia per la sua urgenza, in termini di oggettive necessità di quelle popolazioni, e per la sua efficacia, in relazione ai benefici vitali che sarebbero stati immediatamente prodotti sulle popolazioni stesse dalla sua attuazione. Si è infatti constatato che l’Etiopia è una nazione trascurarata dal circuito degli aiuti internazionionali, e a causa di una siccità che dura da oltre quattro anni, vi sono 15 milioni di persone che rischiano la vita per mancanza d’acqua.
La generosità delle offerte non solo ha consentito di scavare ben tre pozzi in località diverse, ma ha permesso anche di dar vita ad un’iniziativa sussidiaria, non meno importante: il dissodamento di 250 metri quadrati di terreno e l’acquisto di attrezzi agricoli e sementi che consentono la diretta produzione di cereali e ortaggi in grado di soddisfare i bisogni delle 15 famiglie che vi lavorano ed il commercio della produzione in eccesso.
Infine è maturata un’iniziativa complementare: utilizzare le immagini delle opere realizzate e quelle delle festose inaugurazioni per illustrare il calendario aziendale del 2004 che l’azienda stessa e le sue agenzie acquisteranno per farne omaggio alla clientela.
Per ogni calendario acquistato verrà recuperato 1 euro che sarà investito in ulteriori opere umanitarie in Etiopia.
L’iniziativa è stata ideata e promossa dalla Direzione Generale di Meieaurora e rappresenta una concreta espressione della maturità di un movimento, interno all’azienda, che la Direzione stessa aveva ispirato e sostenuto per la ricerca e la creazione di una nuova identità culturale e aziendale, assolutamente necessaria per la coesione del personale, a seguito della fusione delle due società, che nel 2001 hanno dato vita alla nuova compagnia.
L’iniziativa è stata realizzata con Butterfly, una onlus che ha come fine la promozione del finanziamento e la realizzazione di opere umanitarie nel terzo mondo.
Meieaurora ha messo a disposizione risorse e materiale per la divulgazione dell’iniziativa e per i piccoli interventi di vario genere. In particolare il personale del marketing ha svolto la funzione di collegamento con i vari operatori in Italia ed in Etiopia, fungendo anche da ente informatore nei confronti dei dipendenti e degli agenti.
Lo studio tecnico e la realizzazione del progetto è stato curato da persone italiane che svolgono attività di volontariato in Africa, costantemente in contatto con gli uomini dell’Azienda e dell’Associazione ed il Direttore Generale di Meieaurora ha voluto presenziare all’inaugurazione dei pozzi come ulterire segno di partecipazione della Compagnia alla vita di quella gente.

 

Risultati
Sono stati scavati tre pozzi nel sud dell’Etiopia:
- il primo, ad Haro, fornisce acqua potabile a 534 famigli residenti;
- il secondo , a Mugayo, fornisce acqua potabile a circa 400 famiglie;
- il terzo, ad Adadi, fornisce acqua potabile a circa 120 famiglie.
Complessivamente l’iniziativa ha portato acqua potabile a circa 8000 persone che, in alcuni casi, l’hanno vista scorrere nel proprio territorio per la prima volta, liberando donne e bambini da chilometrici spostamenti giornalieri per il rifornimento delle proprie famiglie e consentendo loro di potersi dedicare ai figli e allo studio.
La disponibilità di ulteriori risorse finanziarie ha consentito di realizzare, nella zona del pozzo di Haro, un’iniziativa collaterale molto significativa. Infatti si è proceduto a dissodare 2500 mq di terreno e ad acquistare sementi e attrezzi. A 15 donne è stato offerto il lavoro relativo ala coltivazione di cereali e ortaggi, utili per il sostentamento delle loro famiglie e posti in vendita per la parte eccedente il loro fabbisogno.
Il successo dell’iniziativa è andato al di là degli obiettivi iniziali ed a generato molta soddisfazione in tutti gli uomini dell’azienda che sanno di aver contribuito, in modo determinante, alla sopravvivenza di tante altre persone, e di aver notevolmente migliorato la qualità della loro vita, in una zona del mondo che ha particolarmente bisogno di aiuto.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.meieaurora.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica