HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MOS RELAZIONI PUBBLICHE

Agenzia di comunicazione

 

Per un sorriso

 

Problema
Il progetto dal nome “Per un Sorriso” è un’iniziativa particolarmente innovativa per il settore dell’antincendio e della sicurezza ed è nata dopo molti mesi di attività di un gruppo di lavoro dedicato, che vede la collaborazione tra Consorzio Ecofire, Consorzio Ambiente e Sicurezza - due organizzazioni senza fini di lucro che si pongono l’obiettivo di assistere gli operatori del settore antincendio e gli utenti finali nel trattare in modo responsabile le sostanze pericolose - e Legambiente.
Poiché oggi il successo di un’impresa si misura anche in base ai suoi comportamenti in tema di responsabilità sociale e sviluppo sostenibile i partner hanno voluto sviluppare un progetto che coniuga la corretta applicazione delle regole tecniche che sottendono la cura dell’intero ciclo di vita di un impianto antincendio - in particolare degli estintori - alla ricerca medica.
Il progetto prevede la sottoscrizione, da parte delle aziende che operano nel settore antincendio, di un Codice di comportamento per la revisione degli Estintori che diventerà vincolante. Le aziende che adotteranno il Codice si impegnano a rispettare il regolamento messo a punto dagli Enti promotori e ad effettuare una donazione annuale alla Fondazione De Marchi, ente non profit nato all’interno della Clinica Pediatrica De Marchi, da anni in prima fila nella prevenzione della talassemia e nella lotta contro le emopatie e i tumori dell'infanzia. Si tratta di un codice che illustra in maniera estremamente precisa le modalità di revisione degli estintori (in particolare la revisione degli estintori a polvere a Norma 9994), nonché quelle di smaltimento dei rifiuti ad essi correlati, nel rispetto dei più rigorosi standard di sicurezza industriale ed ambientale.

 

Soluzione
Il team di lavoro fa capo alla figura del presidente del Consorzio Ecofire, al quale si affiancano le varie figure di gestione (segreteria del Consorzio Ecofire e del Consorzio Ambiente e Sicurezza) e i professionisti della comunicazione (MOS Relazioni Pubbliche), che a loro volta coordinano i diversi gruppi di lavoro che di volta in volta vengono attivati sulle singole iniziative.
Il Codice – base vitale dell’intero progetto - vuole essere uno strumento utile al mantenimento dell’efficienza e dell’efficacia estinguente degli apparecchi posti in esercizio per la protezione contro gli incendi e al fine di mantenerne nel tempo la conformità del prodotto al prototipo assoggettato ad approvazione di tipo e a suo tempo commercializzato.
Il rispetto delle disposizioni contenute nel Codice da parte degli aderenti è demandato al Comitato di Gestione costituito secondo le procedure di cui al Regolamento di Attuazione.
Il Codice si applica esclusivamente alle operazioni di revisione degli estintori portatili e carrellati, di uso terrestre e marittimo, installati nel territorio nazionale, per i quali il committente abbia assegnato a un’azienda manutentrice, aderente al Codice, il compito del mantenimento della loro efficienza e fa riferimento alla normativa e ai dettami tecnico-normativi vigenti riportati nel testo completo del Codice stesso. Per l’attività di revisione di estintori d’incendio portatili e carrellati, svolta in sede o presso il committente, il manutentore deve garantire la sostituzione dell’agente estinguente, secondo disposizioni tecniche e legislative vigenti, mediante procedure documentali che consentano di verificarne la rispondenza ai principi e alle finalità espressi nei punti 1-2-3 della Premessa.
Oggetto del controllo è l’attività di revisione, effettuata presso i clienti e/o presso la sede operativa del Manutentore, secondo quanto previsto dal Regolamento di Attuazione con le modalità previste nel documento di Check-List definito dai promotori.
Trattandosi di un network di aziende che si sottopongono volontariamente a un processo di “moralizzazione” del comparto industraile di appartenenza, il coinvolgimento del personale riguarda sia le singole aziende, sia gli organismi direttivi e operativi delle organizzazioni partner promotrici e sostenitrici dell’intera iniziativa.
Dopo l’adesione al Codice e l’acquisto dei “bollini” da apporre sugli estintori sui quali effettuare la manutenzione le aziende conferiscono i materiali da smaltire – le polveri - allo smaltitore ufficiale e co-promotore del progetto “ PER UN SORRISO”, ovvero Progesam, che ha organizzato presso la sede di Mantova e i punti di conferimento di Como, Bergamo, Verona, Biella, Bologna, Grosseto, Roma e Taranto il ritiro delle polveri. Progesan garantisce agli aderenti al progetto una corretta gestione dei rifiuti e prezzi competitivi nonché consulenza per leggi, procedure, pratiche relative ai problemi ambientali. Il progetto è comunque aperto a tutti gli smaltitori che ne facciano richiesta. A tale scopo il Comitato di Gestione stilerà un Albo di smaltitori accreditati. Il Comitato di Gestione è composto da esponenti degli Enti promotori (Ecofire, Consorzio Ambiente e Sicurezza e Uman) e da un membro designato da Legambiente e avrà il compito - anche mediante l’ausilio di consulenti tecnici esterni - di comunicare le risultanze dei controlli periodici a cui verranno sottoposte tutte le aziende aderenti, e di comminare sanzioni a quelle che dovessero risultare inadempienti.

 

Risultati
Trattandosi di un’iniziativa che si svilupperà appieno nel corso del 2004 al momento non è possibile fornire già i risultati. La campagna “Per un Sorriso” è un progetto articolato che, grazie alla sua serietà e concretezza, ha ricevuto il patrocinio di Uman – l’Associazione dei Costruttori di Materiali Antincendio, federata Anima – e vede il concreto coinvolgimento di Legambiente, associazione ambientalista italiana tra le più note e accreditate.
Quindi, secondo i promotori questo progetto contribuirà in maniera determinante a qualificare e valorizzare tutto il settore antincendio, sensibilizzando nel contempo anche l’opinione pubblica sui temi legati alla prevenzione e alla sicurezza antincendio.

Sull'impresa

Settore: Agenzia di comunicazione Website: www.ecofire.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica