HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PFIZER ITALIA Srl

Azienda farmaceutica

 

Progetto “Energy Conservation” dello stabilimento di Ascoli Piceno
Roma (RM)

 

Problema
In unottica di sviluppo sostenibile della società, lattenzione ai consumi energetici e ad un uso consapevole e responsabile delle risorse diventa un obiettivo imprescindibile.

 

 

Soluzione
Negli ultimi 5 anni Pfizer ha investito molte risorse nel miglioramento dei propri processi produttivi, nell'aggiornamento degli impianti e delle macchine di produzione e nell'efficientamento energetico delle proprie strutture.

Un contributo importante a questo processo di trasformazione dello stabilimento è stato fornito dal Programma di “Energy Conservation”, un impegno pluriennale per recuperare competitività attraverso uno sviluppo sostenibile e programma di conservazione energetica. Il programma, ha operato su 3 direttrici principali: Generazione/cogenerazione di energia elettrica; Acquisizione di nuovi impianti; diffusione di una cultura di risparmio energetico e di eco sostenibilità.

 

Risultati
I risultati ottenuti grazie all'inserimento del cogeneratore sono stati: la riduzione del 50% del costo dell'energia impiegata per lo stabilimento. Ciò grazie al fatto che l'energia termica prodotta dal cogeneratore, dovuta al recupero termico e ai fumi, viene sfruttata al 100% nei sistemi esistenti all'interno del sito, in particolare per gli impianti di condizionamento del sito produttivo, riducendo l'utilizzo dei normali generatori di vapore; Per l'impianto di cogenerazione dello stabilimento di Ascoli Piceno, il mancato rilascio di CO2 è stato quantificato in 4000 tonnellate all'anno in meno.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica