HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PIONEER INVESTMENT MANAGEMENT ITALIA

SocietÓ di gestione di fondi comuni e servizi di gestione patrimoniale.

 

Fondo UniCredit Obbligazionario Euro Corporate Etico

 

Problema
UniCredit fondi SGRpA, (dal 31/12/2003 la società è stata incorporata da Pioneer Asset Management SGRpA), ha istituito il 29 settembre 2003 il fondo UniCredit Obbligazionario Euro Corporate Etico, (gestito da Pioneer Investments SGR). La campagna di marketing che ha accompagnato il lancio del fondo è stata svolta evidenziando soprattutto i caratteri di eticità del fondo.
Tale prodotto infatti non è un fondo obbligazionario come tutti gli altri: oltre a rappresentare una risposta concreta e innovativa all’esigenza di ottenere rendimenti interessanti nel medio periodo, garantisce il rispetto, anche nelle decisioni di investimento, dei valori socio-ambientali condivisi dalla collettività. Il patrimonio del fondo viene investito prevalentemente in titoli di debito di aziende i cui prodotti e servizi concorrono a determinare un ambiente più sicuro e sano, che non investono in attività dannose per l’ambiente e che si impegnano a mantenere un comportamento socialmente responsabile.

 

Soluzione

La campagna di marketing sociale, incentrata, come detto, sul carattere di eticità e di responsabilità socio-ambientale del fondo, è stata così strutturata:


- comunicazione interna
· Rassegna Stampa Generale – selezione dei più importanti articoli usciti sulle principali testate nazionali che hanno trattato il nuovo fondo Obbligazionario etico.
· Rassegna Stampa Regionale - selezione dei più importanti articoli usciti sulle principali testate locali che hanno trattato il nuovo fondo Obbligazionario etico.
· UniNews – Intervista sul giornale online del Gruppo UniCredito Italiano di approfondimento riguardante la finanza etica in generale e in particolare il lancio del nuovo fondo.
· Presentazioni - Realizzazione di presentazioni in Power Point per sintetizzare nel miglior modo possibile le caratteristiche del fondo.

- comunicazione alla rete
· Focus – Realizzazione di un focus di approfondimento sulle caratteristiche tecniche del nuovo fondo. Il suddetto focus è stato altresì inserito nelle pagine Intranet della società, in modo tale da essere uno strumento utile, e di facile consultazione, anche da parte dei dipendenti.
· Incontri “Ad Hoc” – Meeting con i collocatori per spiegare loro tutte le potenzialità legate al nuovo prodotto.

comunicazione esterna
· Comunicato stampa (con allegata scheda tecnica) per il lancio del fondo.
· Pianificazione interviste con i principali quotidiani, settimanali e periodici italiani sia a livello nazionale che a livello locale.
· Realizzazione di una brochure del prodotto.
· Unifondi – Nel notiziario semestrale di aggiornamento finanziario per gli UniCredit Fondi è stata riservata una sezione all’arricchimento dell’offerta etica del Gruppo uniCredit presentando le caratteristiche del nuovo fondo.
· Aggiornamenti siti internet/intranet di Gruppo con nuova scheda prodotto/prospetto e modulistica e aggiornamento sezioni con informazioni generali;

- campagna pubblicitaria
· Campagna media – Il lancio del fondo è stato accompagnato d una massiccia campagna stampa che ha coinvolto le principali testate giornalistiche nazionali, specializzate e non, in un arco temporale di circa tre mesi (ottobre-dicembre)
· Locandine – Sono state realizzate delle locandine (formato….) da esporre all’interno delle filiali e delle principali sedi dei nostri collocatori.

L’istituzione del fondo UniCredit Obbligazionario Euro Corporate Etico ha coinvolto anche l’Alta Direzione, infatti, vi sono state delle interviste e dichiarazioni di alcuni dirigenti che hanno evidenziato la loro soddisfazione per la nascita del fondo e per i risultati conseguiti.
Pioneer Investments crede che con questo prodotto vi siano dei notevoli vantaggi sia per i risparmiatori che per la Società intesa in senso lato. Il fondo etico in questione infatti si caratterizza per la selezione di società che, in base a criteri etici predefiniti dall’advisor etico del fondo (E.C.Partners), concorrono a determinare un ambiente più sicuro e sano, non investono in attività dannose per l’ambiente e si impegnano a mantenere un comportamento socialmente responsabile.
E’ stata effettuata una comunicazione alla rete molto puntuale e organizzata. Gli strumenti utilizzati sono stati la realizzazione di focus di approfondimento sulle caratteristiche tecniche del fondo e l’organizzazione di incontri con i collocatori per spiegare le potenzialità del nuovo prodotto.
Il partner della campagna è stato UniCredit Banca che ha svolto un grande e capillare lavoro di diffusione di informazioni sul nuovo prodotto etico.
I rapporti con i clienti vengono monitorati e gestiti con l’aggiornamento dei siti di Pioneer Investments e di Unicredit banca, invio di materiale cartaceo, ecc.

 

Risultati
Il fondo ha avuto un grande successo. A due mesi dal lancio lo stesso ha raccolto una cifra molto importante, 180 milioni di euro. La campagna di marketing sociale ha sensibilizzato tutti quei risparmiatori che guardano la finanza etica, e i fondi etici in particolare, con un occhio di riguardo.
La campagna di marketing ha portato ad una forte condivisione di certi valori che il fondo vuole trasmettere.
Il successo di questo fondo ha contribuito a sottolineare l’impegno che il gruppo UniCredit, nella fattispecie quello di Pioneer Investiments, sta rivolgendo nei confronti della finanza etica. Non a caso per Pioneer Investments UniCredit Obbligazionario Euro Corporate Etico rappresenta la seconda esperienza tra i fondi etici (il primo fondo etico è Pioneer Global Environmental & Ethical).

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.pioneerinvestments.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica