HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PROVINCIA DI MODENA

Ente locale

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2006

Azioni e progetti settoriali di SostenibilitÓ e ResponsabilitÓ Sociale

 

Problema
È fondamentale rendere compatibile lo sviluppo socio economico con le esigenze di tutela delle risorse naturali e ambientali per garantire a livello locale e globale una vita dignitosa e sana. Tale necessità è avvertita a livello locale con la richiesta agli enti pubblici di promuovere iniziative che possano fungere da esempi da emulare.

 

Soluzione
In tale direzione, la Provincia di Modena, al di là delle responsabilità istituzionali e dell’applicazione delle normative di settore, è impegnata ad attivare volontariamente progetti di sviluppo locale sostenibile, e a coinvolgere, in una logica di governance, tutti gli attori, imprese, comunità locali, famiglie o singoli cittadini, ad assumere comportamenti convinti e convincenti che mettano in luce l’adesione a nuovi processi culturali, a nuove tecnologie, a nuovi stili di vita.
I progetti riguardano:
- per l’area economica: Premio sulla RSI, indagine RSI nei distretti industriali (coinvolte 180 imprese), progetto a sostegno dell’imprenditorialità giovanile (130 progetti presentati);
- per l’area sociale: bilancio di genere e bilancio sociale, sportello anti-mobbing e benessere dell’individuo, Carta dei Servizi per le autoscuole in tema di sicurezza stradale;
- per la dimensione ambientale: raccolta e diffusione delle Buone Pratiche di sostenibilità, programmi di Agenda 21 Locale (25 incontri forum provinciale, 38 Comuni coinvolti, 14 centri di educazione ambientale), Osservatorio Provinciale per lo sviluppo sostenibile (raccolte oltre 60 best practices), forum multi-stakeholder per la programmazione strategica partecipata.
Per i progetti di sviluppo locale di RSI e Agenda 21 Locale, sono stati coinvolte numerose categorie di stakeholders attraverso periodici Forum, focus group, workshop, seminari informativi, ricerche, indagini di monitoraggio, convegni, pubblicazioni, DVD, trasmissioni su TV locali (trasmissione tv “Noi e l’Ambiente”).
I dipendenti della Provincia sono stati parte attiva nella creazione e promozione di tali progetti, a tal fine si è cercato di sviluppare le loro competenze nella gestione di relazioni e progetti con vari attori sociali (Stakeholders Engagement). Inoltre hanno coordinato e gestito il lavoro e gli incontri, hanno promosso approcci gestionali per una maggiore integrazione dei criteri di sostenibilità sociale e ambientale nelle politiche di settore, in fase di progettazione, monitoraggio e valutazione, attraverso gruppi di lavoro dedicati e attività di sensibilizzazione e formazione continua (Gruppo di lavoro sugli Acquisti Verdi (Green Procurement), Gruppo di coordinamento tecnico Agenda 21 Locale e Stili di Vita Sostenibili, Gruppo di lavoro Bilancio di Genere…).
Nei vari progetti di sviluppo di sostenibilità e di partnership sono stati promossi e gestiti numerosi canali di dialogo e comunicazione con vari stakeholders su scala provinciale (Forum, focus group, documenti, lettere).
Le modalità di gestione, monitoraggio e valutazione sono diversificate: guide-schede di lavoro, incontri mirati, seminari.

 

Risultati
Tra i molteplici risultati ottenuti, ricordiamo:
-25 incontri del Forum Provinciale di A21L, con numerosi incontri dei gruppi di lavoro su temi e progetti pilota specifici, oltre 120 organizzazioni aderenti;
- Vetrina virtuale delle Buone Pratiche nel sito web dell’Osservatorio Provinciale Sviluppo Sostenibile con schede o video di oltre 60 progetti: (www.agenda21.provincia.modena.it);
-3 Gruppi di lavoro di sperimentazione di stili di vita sostenibili su scala provinciale: famiglie e condomini; imprese e dipendenti del Distretto Ceramico sul tema del trasporto casa-lavoro; acquisti verdi e responsabili della pubblica amministrazione;
- Supporto a indagine sulla RSI nei distretti industriali modenesi con un coinvolgimento di 180 imprese;
- Attivazione di un Forum provinciale RSI multi-stakeholder;
- Progettazione di un Portale-Borsa Progetti di Responsabilità Sociale;
- 14 Centri di Educazione Ambientale su scala provinciale ed uno Sportello Verde, con oltre 16000 cittadini coinvolti in attività annuali;
- 38 Comuni su 47 hanno avviato il percorso di A21L su scala provinciale.
I benefici per la società sono stati molteplici: maggiore consapevolezza sulle implicazione delle problematiche sociali ed ambientali; passaggio da una partecipazione episodica ad una partecipazione attiva, strutturata, intersettoriale orientata al risultato; promozione di progetti con tematica con soggetti e organizzazioni diverse e maggiore informazione intersettoriale, ascolto e dialogo con i vari portatori di interesse diffusi e di settore.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: www.provincia.modena.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica