HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ETICA SGR

SocietÓ di gestione del risparmio nata per promuovere prodotti finanziari con un elevato profilo di trasparenza e di responsabilitÓ sociale

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2004

Fondi etici

 

Problema
Etica Sgr è una società di gestione del risparmio che nasce da un’idea di Banca Popolare Etica, con la collaborazione di Banca Popolare di Milano, per realizzare e promuovere fondi comuni di investimento e altri prodotti finanziari con un elevato profilo di trasparenza e di responsabilità sociale. Etica Sgr è completamente dedicata alla promozione di prodotti finanziari SRI che investono esclusivamente in imprese, organismi sovranazionali e Stati che si distinguono nel rispetto dell’ambiente e dei diritti umani.
Etica Sgr si propone di dialogare con il mondo imprenditoriale e promuoverne i pionieri e i migliori di ogni settore nella responsabilità sociale, in particolare attraverso il coinvolgimento degli stakeholder nella fase di ricerca e la promozione di iniziative di azionariato attivo. I fondi di Etica Sgr sono i primi fondi socialmente responsabili italiani ad essere certificati esternamente dal marchio europeo di qualità etica di Ethibel e a pubblicare in internet la composizione completa e aggiornata dei portafogli.
Il progetto di Etica Sgr copre tutti gli aspetti del SRI - asset management, coinvolgimento degli stakeholder, azionariato attivo e microcredito (con la devoluzione di parte della quota sottoscritta a un Fondo di Garanzia per progetti di microcredito in Italia) e si pone come modello trasparente ed altamente innovativo nel mercato italiano ed europeo.
Etica Sgr è operativa dal 18 febbraio 2003 con tre fondi comuni di investimento etici appartenenti al Sistema Valori Responsabili: Valori Responsabili Monetario, Valori Responsabili Obbligazionario Misto, Valori Responsabili Bilanciato.

 

Soluzione
L’impegno nella promozione della responsabilità sociale e ambientale caratterizza anche la vita privata dei dipendenti. Tutti i dipendenti di Etica Sgr svolgono, o hanno svolto, attività di volontariato sociale nel tempo libero e cercano di avere un impatto limitato sull’ambiente, utilizzando il meno possibile la macchina e privilegiando, quando possibile, prodotti dell’agricoltura biologica e del commercio equo.
Etica Sgr è strutturata con un modello di impresa leggera. Le funzioni aziendali non direttamente inerenti al core business sono state esternalizzate.
Etica Sgr è supportata dagli staff dei due soci principali (Banca Popolare Etica e Banca Popolare di Milano). L’interesse e le attese degli staff esterni ad Etica Sgr sono crescenti: c’è la consapevolezza di costruire qualcosa di innovativo, di inedito per il mercato italiano.
Il partner principale è Ethibel, una società belga che si occupa della selezione dei titoli nei quali investono i fondi socialmente responsabili di Etica Sgr, in base a criteri di responsabilità sociale. Ethibel è stata selezionata in virtù della sua esperienza decennale, delle sue origini non profit (finanza etica, azionariato attivo, cooperazione) e della sua indipendenza dagli intermediari finanziari: ancora oggi Ethibel è controllata dalle associazioni non profit che avevano contribuito a fondarla. La metodologia di ricerca e di valutazione di Ethibel si basa su un approccio rigoroso e sperimentato che risponde a degli standard di qualità elevati. Nel 2001 Ethibel è stata dichiarata dalla Fondazione svedese Mistra, che per prima ha fatto l’analisi delle società di rating sulla responsabilità sociale, best practice in Europa. La presenza di stakeholder nel CdA e il loro coinvolgimento nelle fasi di ricerca e valutazione fanno di Ethibel un partner ideale per Etica Sgr.
Altri partner di rilievo sono Banca Popolare Etica, con il suo bagaglio unico di esperienza e la sua rete di relazioni nella finanza etica e nel settore non profit in Italia e i circa 19.500 soci di Banca Popolare Etica organizzati in Circoscrizioni. Tra i soci di Banca Etica figurano i principali stakeholder delle imprese italiane: i sindacati CGIL, CISL, UIL, i movimenti ambientalisti WWF e Legambiente e numerosi Enti Locali (9 regioni, 20 province, più di 300 comuni).
Gli altri soci di Etica Sgr, e in particolare Banca Popolare di Milano che per prima dopo Banca Etica ha creduto nel progetto, sono stati scelti per la loro attenzione allo sviluppo delle economie locali e la loro sensibilità nei confronti delle tematiche sociali e ambientali. Nessuno dei soci di Etica Sgr figura nella lista delle banche coinvolte nel finanziamento dell’export di armi resa pubblica nella relazione al Parlamento italiano del marzo 2003.
Altre risorse su cui Etica Sgr può contare sono l’esperienza dell’asset manager Bipiemme Gestioni Sgr, e la presenza capillare sul territorio delle banche e delle istituzioni finanziarie che distribuiscono i fondi.
Etica Sgr fa parte del Sistema Banca Etica di cui sono membri, oltre a Banca Popolare Etica, il consorzio Etimos/Choros (microcredito, ricerca e formazione sullo sviluppo sostenibile), la Cooperativa Editoriale Etica (pubblicazioni sui temi della finanza etica), e la neonata Fondazione Culturale Responsabilità Etica.
L’advisor etico Ethibel seleziona gli emittenti nei quali possono investire i fondi di Etica Sgr in base a criteri di responsabilità sociale.
a) La ricerca sulle Imprese e gli Organismi Sovranazionali si basa su quattro ambiti diversi (politica sociale interna, politica ambientale, politica sociale esterna, politica economica). I quattro ambiti vengono a loro volta declinati in temi ed aspetti d’indagine (per un totale di più di 60 aspetti). Prima di procedere con l’analisi si identifica e giudica il grado di coinvolgimento dell’impresa in scandali o pratiche lesive della dignità umana, degli animali e della natura. Le imprese coinvolte in armamenti, energia nucleare, test sugli animali non obbligatori e in altre pratiche lesive della dignità umana e degli animali vengono escluse a priori.
b) La ricerca sugli Stati prende in considerazione quattro ambiti di responsabilità (responsabilità politica, responsabilità economica e per lo sviluppo internazionale, responsabilità sociale e culturale e responsabilità ambientale ). In totale vengono valutati circa 40 indicatori in base a ricerche di Ethibel e/o ai rapporti delle principali ONG e Istituzioni Internazionali. Gli Stati non democratici e/o che non rispettano i diritti umani fondamentali sono esclusi a priori.
Nel processo di ricerca è di vitale importanza il coinvolgimento degli stakeholder che avviene a tre livelli diversi: nella definizione e aggiornamento dei criteri, nel corso della ricerca e nella fase di valutazione finale. Oltre a raccogliere informazioni dalle imprese e dai documenti aziendali, Ethibel contatta direttamente i portatori di interesse delle imprese, in particolare i sindacati.
Al Comitato Etico di Etica Sgr spetta, quale organismo di garanzia e di rappresentanza etica nei confronti degli investitori, una funzione consultiva e propositiva, affinché Etica Sgr si sviluppi nell'ambito dei criteri di responsabilità sociale. Il Comitato Etico formula le proprie opinioni circa l’eticità degli investimenti e suggerisce ulteriori criteri per la valutazione delle imprese, degli Organismi Sovranazionali e degli Stati.
Ethibel comunica preventivamente al Comitato Etico, attraverso Etica Sgr, il settore merceologico di volta in volta interessato dalle sue analisi di responsabilità sociale. In questo modo il Comitato Etico ha la possibilità di intervenire come stakeholder nel corso della ricerca della società belga, esprimendo pareri sui settori o sulle imprese interessati.

 

Risultati
I fondi SRI rappresentano, per Etica Sgr, il totale degli asset gestiti. Il budget di raccolta dei fondi per il 2003 è stato raggiunto e superato. Al 31.12.2003, dopo dieci mesi dall’inizio del collocamento, i fondi Valori Responsabili avevano raccolto complessivamente 95,65 milioni di euro da più di 1.500 investitori.
Nel corso del 2003 Etica Sgr si è consolidata come uno dei leader del mercato italiano dei fondi etici. Attualmente gli asset gestiti da Etica Sgr rappresentano circa il 6,5% del mercato SRI italiano ponendo la società al terzo posto, dopo Sanpaolo IMI AM e Unicredit e a pari merito con Bipielle Fondicri Sgr (per l’elaborazione di questo dato sono stati considerati i 29 fondi classificati come etici da Assogestioni. Il dato si riferisce al patrimonio dei fondi al 31.10.2003).
Nel corso del 2003 il numero degli sportelli bancari presso i quali è possibile sottoscrivere i fondi del Sistema Valori Responsabili è aumentato costantemente. A Banca Etica, Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Sondrio si sono aggiunte Banca di Legnano e Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
Dal 10 ottobre 2003 è possibile sottoscrivere i fondi anche presso le Casse Rurali e le Banche di Credito Cooperativo che hanno aderito alla convenzione di collocamento. Il 1° gennaio 2004 è partita con il collocamento anche la Banca della Campania. Attualmente gli sportelli bancari presso i quali è possibile sottoscrivere i fondi sono più di 1.000.
Il successo dei fondi di Etica Sgr nel 2003 si spiega con la forte connotazione etica dell’offerta, garantita dalla qualità della ricerca e dal marchio di Ethibel e dalla reputazione di Banca Popolare Etica, che ha ideato il progetto e lo sostiene in tutte le sue fasi. Altri fattori importanti sono la professionalità della gestione -Bipiemme Gestioni è stata promossa dal Sole 24 Ore come la migliore società di gestione “BIG” a tre anni- e la capillarità nella distribuzione dei fondi.
La presenza sul mercato dei fondi di Etica Sgr ha introdotto numerosi elementi di novità che hanno contribuito a rendere più vivo il dibattito sulla responsabilità sociale delle imprese e degli Stati in Italia:
a) i fondi di Etica Sgr sono stati i primi fondi etici italiani a sottolineare l’importanza della certificazione esterna e della pubblicazione in internet dei portafogli completi.
b) i fondi di Etica Sgr hanno promosso in Italia la professionalità della ricerca di Ethibel, l’advisor etico che utilizza i criteri più rigorosi in Europa e che contatta effettivamente gli stakeholder (telefonando ai sindacalisti, scrivendo alle associazioni ambientaliste, organizzando incontri con le organizzazioni per la difesa dei diritti umani ecc.).
c) Etica Sgr considera i fondi etici come uno strumento per fare cultura, per promuovere la responsabilità sociale delle imprese, la partecipazione degli azionisti e la trasparenza.
d) i fondi di Etica Sgr sono i primi fondi etici italiani di quarta generazione e hanno introdotto in Italia la distinzione in quattro generazioni dei fondi etici individuata da Ethibel .
Etica Sgr è la prima ed unica società di gestione italiana a partecipare alla sperimentazione delle linee guida Eurosif (European Social Investment Forum) in materia di trasparenza dei fondi SRI. Etica Sgr sta adeguando il suo sito internet e i suoi rendiconti periodici alle linee guida europee. I risultati della sperimentazione saranno presentati in occasione della Conferenza di Eurosif a Roma, all’inizio di febbraio 2004.
Una volta superata la fase di start up dei tre fondi Valori Responsabili Etica Sgr si impegnerà nella realizzazione e nel collocamento di fondi pensione etici, come richiesto da un numero sempre maggiore di stakeholder. Un altro target per i prossimi anni sarà la sensibilizzazione dei fondi pensione nei confronti dei prodotti finanziari socialmente responsabili.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.eticasgr.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica