HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BOX MARCHE SpA

Azienda cartotecnica, produzione imballaggi

 

...Innamorarsi di Corinaldo

 

Problema
L’Italia è da sempre considerata un Paese ricco di cultura e identità territoriali forti. Identità che rischiano di perdersi a causa dello svuotamento delle piccole comunità e della perdita dei patrimoni ereditati dal passato. Attente politiche di promozione della conoscenza, delle tradizioni e della socialità condivisa sono necessarie per contrastare e mantenere vivo un senso di appartenenza che può diventare motore di sviluppo e di crescita civile.

 

Soluzione
Box Marche è un’azienda fortemente radicata nel territorio e legata alla comunità locale (il 69,96% dei dipendenti risiede nel comune di Corinaldo ed il 35,19% in zone limitrofe).
La stessa cultura aziendale che oggi Box Marche formalizza in principi etici (rispetto dell’individuo, rispetto per l’ambiente, miglioramento continuo) altro non è che l’evoluzione dei principi dell’economia contadina che da sempre contraddistingueva le attività del territorio. Le origini e i valori tramandati nel tempo con continuità hanno portato spontaneamente l’azienda ad operare basando i propri processi su buone pratiche di responsabilità sociale, con speciale attenzione alla comunità locale ed al proprio territorio.
Il nome che l’azienda ha scelto per questo progetto "...innamorarsi di Corinaldo" esprime il forte legame con il territorio in cui si realizza la produzione.
Ogni anno, nell’ambito del progetto, l’impresa mette in pratica una serie di attività, tra cui :
-Un’Agorà in azienda. Piazza Baldasarri: sodalizio di arte e cultura: Boxmarche ha realizzato una piazza, uno spazio vivibile situato nell’area circostante gli stabilimenti aziendali, dove la gente di Corinaldo può riunirsi per realizzare eventi e manifestazioni culturali;
-Un’ambulanza per Sebac: l’azienda ha partecipato al progetto, realizzato in collaborazione con la parrocchia del Comune di Corinaldo, sia attraverso un contributo finanziario diretto, sia avviando e curando il processo organizzativo teso a stimolare e coinvolgere i propri stakeholder ad un gesto solidale. La raccolta fondi ha permesso di devolvere alla parrocchia 21.800 euro. L’ambulanza è stata poi consegnata alla cittadina serba da una delegazione di Corinaldo di cui era partecipe anche l’amministratore delegato dell’azienda;
-Riciclo aperto: manifestazione realizzata in collaborazione con Comieco, alla quale hanno preso parte non solo alunni delle scuole, ma anche numerosi adulti. Riciclo aperto è diventato un appuntamento fisso per l’azienda, durante il quale vengono mostrate le modalità di produzione ed i processi di recupero e riciclaggio degli scarti di lavorazione. Quest’anno, oltre agli studenti delle scuole di Corinaldo, hanno partecipato anche scolaresche provenienti da Pesaro, Polverii e Castelleone di Suasa. Insieme alla visita;
-Eventi Culturali e Sportivi: molti gli eventi culturali organizzati in collaborazione con la comunità locale, ad esempio il Convegno Gifasp Concerto per Parole ed Acqua, il Concerto per Organo e Tromba, il sostegno al Concorso del premio fotografico Carafoli...
A partire dalla fase di ideazione fino a quella di realizzazione, il personale viene fortemente coinvolto ed informato sui progetti, che vengono preventivamente supervisionati dalla direzione e successivamente affidati ad un team interno responsabile dell’esecuzione.
Le iniziative sono rese possibile grazie alla collaborazione con le istituzioni locali (comune, associazioni, scuole, enti religiosi e non profit) con le quali si costruisce un dialogo continuo su temi importanti per la crescita culturale e sociale di Corinaldo.
L’attività di comunicazione viene generalmente affidata ad alcune testate locali, al giornalino aziendale, al sito internet dell’azienda ed a forum di presentazione dei progetti dove vengono coinvolti tutti gli stakeholder dell’azienda.

 

Risultati
Il progetto "...innamorarsi di Corinaldo" ha permesso all’azienda la creazione di spazi ed opportunità nuove per la comunità locale e sicuri vantaggi in termini di reputazione aziendale. L’apertura di un dialogo sulle reciproche esigenze, un incremento del consenso sociale alle attività intraprese dall’azienda e la realizzazione di forum in cui discutere sui possibili progetti da realizzare sono una realtà quotidiana e rappresentano per l’impresa risultati importanti.
Gli investimenti effettuati non hanno portato vantaggi in termini di business benefit ma hanno favorito l’approfondimento della relazione con le istituzioni locali. Inoltre, le attività intraprese hanno impattato positivamente sul clima aziendale in termini di rafforzamento dei principi e valori fondanti della filosofia aziendale.

Sull'impresa

Settore: Carta, stampa ed editoria Website:  www.boxmarche.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica