HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


EMIL BANCA

Banca di Credito Cooperativo, che opera su un territorio che si estende tra le province di Bologna e Modena

 

Felsimedia

 

Problema
L’immigrazione è un’importante realtà con la quale confrontarsi e si avverte con sempre maggiore forza l’esigenza di promuovere l’integrazione e l’intercultura nel rispetto delle singole identità e della valorizzazione delle diversità. Un primo passo per conseguire questo obiettivo può essere quello di fornire un sostegno alla comunità locale  per migliorare la qualità della vita dei migranti e favorire così la convivenza e la coesione sociale. In particolare l’immigrazione in Europa negli ultimi anni è caratterizzata dall’arrivo di numerosi giovani che, a causa dello shock culturale che spesso subiscono, sono soggetti al rischio di esclusione sociale. Risulta quindi prioritario individuare riferimenti sociali positivi  per evitare pericoli di devianza. L’immigrato deve essere messo nelle condizioni di esprimersi e di sviluppare una propria proposta socio- culturale e lavorativa.

 

Soluzione
Felsimedia è una cooperativa sociale nata a Bologna nel 2007 che si caratterizza per la presenza di diversi cittadini di origine straniera nel gruppo di soci fondatori ed opera nel campo della comunicazione, della mediazione e della formazione. Ha lo scopo di aiutare gli immigrati e i cittadini di qualsiasi origine che si trovano in situazioni critiche o comunque di disagio sociale ed economico. Emil Banca, apprezzando immediatamente l’originalità del progetto, i valori che lo animano e le finalità perseguite, è divenuto fin da subito socio sovventore della cooperativa con un capitale di 15000 euro e collabora costantemente con Felsimedia per realizzare servizi ad alto valore aggiunto. La Banca emiliana, oltre a fornire tutti gli strumenti finanziari per il lancio del periodico il “Tamburo”, ha elaborato con l’associazione diversi progetti di studio volti soprattutto alla valutazione delle esigenze degli immigrati sotto il profilo bancario. Sono inoltre ancora in fase iniziale alcune iniziative concrete allo scopo di favorire l’inserimento degli stranieri nella realtà locale offrendo loro una serie di opportunità che non coinvolgano l’istituto di credito solo per quel che riguarda l’aspetto bancario.Felsimedia offre un'ampia gamma di servizi qualificati, alcuni specificatamente indirizzati a cittadini extracomunitari, altri invece destinati ad un target più ampio e fornisce soluzioni di vario genere nel settore della comunicazione e delle relazioni pubbliche nonché della grafica web e pubblicitaria. Dispone inoltre di servizi dedicati agli enti pubblici e alle aziende che cercano un dialogo ed un'interazione costruttiva con gli immigrati.Felsimedia mette tra le sue priorità l’educazione, non solo scolastica, ma soprattutto educazione di massa, per la diffusione di una nuova cultura di mondialità, universalità dei diritti e delle libertà. Finalità perseguita con un’opera di sensibilizzazione attraverso una costante attività di comunicazione e di informazione che ha l’obiettivo di far incontrare le diverse culture favorendo il dialogo, la reciproca conoscenza e la coesione sociale. I canali mediatici privilegiati sono tre: la stampa, mediante “Il Tamburo”(periodico indipendente di informazione su attualità, costume e società che si occupa della realtà bolognese e creato da una redazione multiculturale);il web, mediante il sito “Immigrati a Bologna” (dà visibilità ad opportunità e servizi specifici per gli stranieri che vivono e lavorano a Bologna e provincia); la radio, mediante “Asterisco radio” (trasmette 24 ore su 24 via internet in diverse lingue).Emil Banca e Felsimedia condividono la progettualità, le modalità attuative e spesso anche gli strumenti di lavoro alla costante ricerca del risultato migliore che possa riflettere lo spirito collaborativo e i principi di cooperazione che hanno caratterizzato tutto il percorso di lavoro e di crescita. La via seguita è quella dell’integrazione in modo tale da favorire l’amalgama tra coloro che da sempre fanno parte della comunità locale e coloro che cercano di entrarvi e che spesso si trovano a dover affrontare ostacoli che da soli avrebbero difficoltà a superare.Le due cooperative procedono nello sviluppo di progetti volti alla promozione di riferimenti sociali positivi che facilitino l’integrazione dei nuovi cittadini, mettendo a disposizione degli immigrati informazioni, strumenti e risorse necessarie per poter sviluppare il proprio futuro, sociale e lavorativo, e non essere relegati ai margini da una società spesso ostile. 

 

Risultati
Felsimedia ed Emil Banca hanno unito le loro competenze mettendo in piedi varie iniziative per far incontrare e dialogare le persone e promuovere l’educazione all’intercultura, realizzando strumenti di comunicazione per diffondere tra i “nuovi cittadini” le conoscenze per una corretta gestione del risparmio, attivando progetti specifici per facilitare l’inserimento lavorativo degli immigrati e, in particolare delle donne, e per far si che i migranti possano trasformarsi in motori di sviluppo per i loro paesi di origine.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.emilbanca.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica