HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


RAS

SocietÓ del settore assicurativo - finanziario

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2007

Partnership con WWF-Italia in Generazione Clima

 

Problema
L'esistenza di ciascun ecosistema è assicurato dall' equilibrio ecologico, cioè dalla presenza di tutti i suoi componenti: animali, piante, acqua, luce, aria e così via.Ogni ecosistema tende a conservare il proprio equilibrio e quando l'equilibrio si rompe l' ecosistema si modifica.L'ecosistema della terra ha subito tali e tanti sfruttamenti che, all'inizio del terzo millennio la situazione è molto grave, a tal punto che entro il 2050 si prevede raggiungerà proporzioni insostenibili. Di questo passo a metà del primo secolo il fabbisogno sarà raddoppiato rispetto alle risorse che la terra può offrire. Questo squilibrio di cui già si avvertono i segnali snatura l'ambiente e rende necessaria, quindi, una presa di coscienza per arginare il fenomeno della perdita di biodiversità e di un consumo delle risorse sempre maggiore.Viviamo in un momento in cui il cambiamento di clima è un problema a tutti evidente e sempre più pressante.

 

Soluzione
Ras è stata main sponsor/donor del WWF per la manifestazione "GenerAzione Clima-Efficienti per Natura", svoltasi nel dicembre 2006 in 200 diversi punti d'Italia, prevalentemente piazze e centri commerciali, associando il proprio nome a quello della più importante organizzazione ambientalista italiana per un evento significativo a favore della tutela dell'ecosistema.Circa le aspettative degli stakeholder, l'evento è stato preceduto da una indagine conoscitiva su un campione di 2000 famiglie, effettuata dall’istituto di ricerca Makno & Consulting, che ha evidenziato un grosso gap informativo, diffuso in ogni parte del Paese, sulle possibilità di risparmio energetico conseguibile nelle abitazioni private. L’iniziativa ha inoltre previsto la formazione di circa 700 tra tecnici e volontari per il check up energetico nelle abitazioni.La particolare efficacia del progetto è derivata sia da un evento di sensibilizzazione del pubblico sul tema del risparmio energetico nella propria abitazione sia dalla possibilità di ritirare un kit informativo e soprattutto di ottenere consigli su misura della propria abitazione, tramite la visita di un tecnico specializzato. All'evento erano abbinati due siti web, uno curato da WWF, e uno da Ras, quest'ultimo focalizzato su un concorso che metteva in palio tre viaggi Natura del WWF. Ras si è inoltre occupata del lancio della campagna stampa sui principali quotidiani che ha affiancato quella a marchio WWF, oltre che da una specifica campagna web, sempre a cura di Ras.Circa la più ampia sensibilizzazione dei dipendenti, uno dei punti informativi di GenerAzione Clima è stato allestito anche all'interno della sede Ras di Milano. I dipendenti Ras sono comunque da tempo sensibilizzati al problema del cambiamento di clima e dal 2001 è attivo in Ras un Gruppo di lavoro ambientale che monitora, in collegamento con Allianz, gli impatti di Ras secondo gli standard VfU, suggerendo misure per la riduzione degli stessi. Fra queste, Ras ha adottato una capillare raccolta differenziata dei rifiuti nelle principali sedi, si rifornisce di energia elettrica prodotta da fonti totalmente rinnovabili, ha sottoscritto accordi volti a incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici da parte dei dipendenti e utilizza diffusamente carta riciclata.

 

Risultati
La buona partecipazione al progetto è stata dimostrata dal ritiro, da parte del personale, di circa 1.000 kit informativi.Per quanto riguarda le iniziative seguite direttamente da Ras, 11.400 persone hanno visitato i banner che pubblicizzavano l'evento, 8.800 sono entrate nel sito, 3.700 hanno cercato le piazze in cui si sarebbe svolto l'evento e 642 hanno partecipato al concorso a premi on line.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.ras.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica