HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SOGIN

Società di Ingegneria nucleare ed ambientale dello Stato italiano

 

Coinvolgimento degli operatori economici locali
Roma (Roma)

 

Problema

La realizzazione di iniziative a sostegno della comunità locale di riferimento da parte di un soggetto privato, può favorire la relazione con alcuni attori del territorio come: imprese locali e le opportunità derivanti da esse; associazioni di categoria e le nuove opportunità di partnership e istituzioni locali in grado di riconoscere all’impresa il ruolo di operatore industriale ad alto valore economico, sociale ed ambientale per il territorio.

 

Soluzione

Nel 2010, Sogin ha sviluppato un’iniziativa di engagement che ha coinvolto le imprese locali e le loro rappresentanze, in quanto soggetti strategici, sia per il core business aziendale che per la relazione con la comunità locale. Il piano è stato implementato attraverso quattro workshop durante i quali i partecipanti, suddivisi in dieci gruppi di lavoro, sono stati invitati a fornire osservazioni sul sistema di qualificazione/acquisizione di beni, servizi e lavori e a manifestare la loro soddisfazione. I dati raccolti durante il confronto sono stati elaborati per individuare interventi di miglioramento del sistema, coerenti con le proposte emerse.

Politica: Concentrarsi su specifiche categorie di stakeholder per sostenerne la relazione. Strategia: Coinvolgere stakeholder locali, strategici per il core business aziendale, sviluppare partnership, valorizzare azioni concretamente realizzate nei loro confronti e consolidare la reputazione del Gruppo presso l’intera comunità locale.

Fasi del processo: Promozione; verifica dell’effettivo interesse delle rappresentanze territoriali delle imprese a sostenere l’iniziativa; individuazione delle tematiche prioritarie da discutere; selezione delle imprese da coinvolgere (sulla base delle categorie merceologiche, delle necessità d’approvvigionamento di Sogin e della vicinanza ai siti), invito e preparazione dei partecipanti sulle tematiche oggetto del confronto; Svolgimento workshop: Brain storming sul sistema di qualificazione/modalità di acquisizione di beni e servizi adottato da Sogin; discussione e rilevazione delle criticità e delle soluzioni proposte.

Analisi dei risultati: Verifica delle risorse economiche ed organizzative per attuare le soluzioni di adeguamento del sistema di qualificazione/acquisizione di beni, servizi e lavori; perfezionamento dei protocolli d’accordo con le rappresentanze territoriali delle imprese e sviluppo partnership. Il processo è stato realizzato in partnership con le rappresentanze territoriali delle imprese, con le quali si sono concordate modalità e tempistiche di implementazione. I vertici delle rappresentanze territoriali delle imprese hanno, inoltre, preso parte al lavoro dei gruppi durante i workshop, apportando un importante contributo derivante dalla loro conoscenza del tessuto imprenditoriale locale. Le istituzioni locali hanno sostenuto l’iniziativa, intervenendo in rappresentanza dei territori: i Sindaci, sugli aspetti di sviluppo territoriale derivanti dalle attività di Sogin e i Prefetti, sugli aspetti di legalità relativi al processo di qualificazione/acquisizione di beni, servizi e lavori.

 

Risultati

L’obiettivo dell’iniziativa è di coinvolgere una specifica categoria di stakeholder ovvero le imprese locali. Il piano si è anche configurato come un’attività di gestione delle relazioni esterne e di alta comunicazione, in grado di sostenere il rapporto con le istituzioni locali e di fornire contenuti per la comunicazione interna ed esterna, basata su fatti concretamente realizzati. Tutti gli obiettivi fissati nel programma sono stati raggiunti: coinvolgimento di circa 120 imprese locali e 11 associazioni di categoria territoriali; confronto efficace sulle tematiche oggetto del coinvolgimento che ha permesso di individuare circa 15 interventi di miglioramento mirati alla promozione, alla conoscenza e all’assistenza sul processo di qualificazione e al perfezionamento dell’iter di acquisizione di beni, servizi e lavori; partecipazione delle istituzioni locali (sindaci e prefetti dei territori di riferimento); risonanza nei media locali (pubblicazione di circa 30 articoli). Lo svolgimento del processo ha rafforzato la consapevolezza della funzione acquisti e appalti circa le necessità di adeguamento del sistema di qualificazione/acquisizione di beni, servizi e lavori e ha migliorato la conoscenza delle strutture di sito sulle relative procedure.

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.sogin.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica