HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


UNICREDIT

Gruppo finanziario

 

Partnership con WWF

 

Problema
La crescita delle attività umane sta impoverendo la diversità delle specie a un tasso “mille volte superiore” a quello naturale. La Biodiversità, ovvero la varietà degli esseri viventi che popolano la Terra, oggi è messa a repentaglio dalla crescita della popolazione, dai consumi eccessivi e dall’urbanizzazione sfrenata. Sono queste le principali cause della scomparsa di alcune specie, dell’inquinamento, dello sfruttamento del suolo e dei fondali marini, nonché della diffusione di specie invasive che spesso soppiantano le specie del luogo.

 

Soluzione
Nel 2009, UniCredit ha annunciato un accordo di partenariato con WWF International. Assicurando il proprio sostegno ai progetti di conservazione dell’associazione ambientalista, si avvale di un servizio di consulenza strategica in materia di politiche ambientali, con un focus sui cambiamenti climatici e la formazione di una forte identità ambientale dei propri dipendenti. L’obiettivo di abbattimento delle proprie emissioni di gas clima alteranti è pari al 30% per il 2020 (emissioni interne). Inoltre UniCredit sta sviluppando un modello che permetta di misurare e ridurre le emissioni di gas serra associate alla propria attività di erogazione del credito (emissioni finanziate).I focus prevedono tre distinti canali operativi, attraverso i quali s’intende agire nel senso di una trasformazione di tutti i processi al fine di integrare l’utilizzo razionale delle risorse naturali nel business bancario.

 

Risultati
Il programma ha una durata quadriennale e si pone obbiettivi intermedi al 2012 e più consistenti al 2020. In questa fase, parlare di risultati raggiunti è un po’ complesso, quanto meno in termini di misurazione. Per il primo anno, l’obiettivo era ottenere una misura accurata e su base ampia della propria impronta di carbonio, ovvero la base di calcolo sui cui elaborare gli effettivi obiettivi di abbattimento dei gas serra. Questo inventario, eseguito con il supporto di uno dei partner tecnici, è in fase di completamento e i risultati saranno resi pubblici con il Bilancio di Sostenibilità e nel Carbon Disclosure Project. L’azienda non ha obiettivi di breve periodo ma concepisce la partnership in termini strategici di lungo periodo. Il vero obiettivo è essere pronti alle sfide che gli anni futuri ci presenteranno sul terreno dei nuovi business che saranno il motore della crescita del XXI secolo. Non si tratta di un progetto del tipo “quick win” ma di un tentativo di integrare la sostenibilità nei processi ordinari dell’attività bancaria.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica