HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


COCA-COLA HBC ITALIA

Produttore e distributore di prodotti della The Coca-Cola Company sul territorio nazionale

 

Coca-Cola HBC Italia Water Programme
Milano (Milano)

 

Problema
L'acqua è un bene prezioso, che va consumato consapevolmente, cercando di evitare sprechi. Si tratta di mettere in atto, soprattutto nella quotidianità e fin da piccoli, quei sani accorgimenti che non costano fatica ma che possono portare a grandi risultati.

 

Soluzione
La riduzione degli sprechi e l’educazione al rispetto e al consumo consapevole dell’acqua sono alla base del “Water Programme” avviato nel 2008 da Coca-Cola HBC Italia. L’iniziativa si è concretizzata in due attività: le manifestazioni “Acquando” e la diffusione del libro e cartone animato “Il mistero dell’acqua scomparsa”. La manifestazione “Acquando - La festa trasparente per natura” si è svolta nei weekend dal 13 settembre al 5 ottobre 2008 nei comuni di Nogara (VR), Gaglianico (BI), Rionero in Vulture (PZ) e Corfinio (AQ), sedi dei plant di produzione Coca-Cola HBC Italia. Nel corso di queste giornate i bambini e le famiglie sono stati coinvolti in diverse iniziative all’insegna del rispetto dell’“Oro blu” e dell’ambiente: giochi ed intrattenimenti tematici, concorsi scolastici, mostre fotografiche e iniziative pratiche a tutela dell’ambiente come la pulizia del fiume Sagittario nei pressi di Corfinio e la piantumazione di un’area di circa 15.000 metri quadrati nella zona di Rionero in Vulture. Le iniziative di “Acquando” sono state patrocinate da Regione Basilicata, Regione Abruzzo, Provincia di L’Aquila, APT Basilicata, Provincia di Verona, Confindustria Basilicata, Mineracqua (associazione che riunisce, rappresenta e tutela le industrie italiane che confezionano acque minerali naturali, acque di sorgente e bevande analcooliche), Ufficio Scolastico Provinciale di Biella, Associazione d’Irrigazione Ovest Sesia, Consorzio Cordar Biella, Consorzio A.T. 02, Basilicata Turistica, Aato Basilicata e ARTA Abruzzo. Il volume didattico “Il mistero dell’acqua scomparsa” è stato invece realizzato dall’azienda allo scopo di educare le giovani generazioni ad un consumo critico della risorsa idrica per minimizzarne gli sprechi nella vita quotidiana. Il libro unisce la componente narrativa a quella educativa tramite una serie di informazioni e indicazioni mirate al consumo consapevole dell’acqua all’interno delle famiglie. Il volume è stato realizzato dalla Fondazione AIDA, specialista in programmi educational per bambini, e ha ricevuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Regione Basilicata, della Regione Veneto e di ARPA Veneto. Le emissioni derivanti dalla realizzazione del volume, inoltre, sono state compensate dalla piantumazione di alberi in Costa Rica e nel Parco Del Ticino grazie al progetto Impatto Zero® di Lifegate, per un totale di 15.000 quadrati di nuove foreste piantate.Per rendere ancora più fruibile e originale questo prodotto, la storia de “Il mistero dell’acqua scomparsa” è diventata anche un cartone animato.  Il personale Coca-Cola HBC Italia è stato invece coinvolto con iniziative di promozione interne veicolate attraverso tutti gli strumenti di comunicazione a disposizione dell’azienda.

 

Risultati
La manifestazione “Acquando” ha coinvolto circa 10.000 persone tra dipendenti Coca-Cola HBC Italia e cittadini delle 4 sedi dove si sono svolte le feste, generando l’interesse della stampa locale e nazionale. Nel 2008 “Il mistero dell’acqua scomparsa” è stato distribuito gratuitamente in 350.000 copie tramite diversi canali: in allegato a quotidiani locali e riviste, in occasione di eventi (Fantasio Festival, Meeting di Rimini), durante le visite di stabilimento e presso alcuni punti vendita Esselunga. L’attiva partecipazione agli eventi e la positiva accoglienza riservata al volume de “Il mistero dell’acqua scomparsa” (distribuito tramite l’house organ InWave) da parte dei dipendenti ne hanno dimostrato la sensibilità e la responsabilità rispetto alla tematica dell’acqua. Le iniziative implementate grazie al Water Programme 2008 hanno contribuito ad aumentare il livello di consapevolezza delle comunità locali relativamente alla problematica dell’acqua.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.coca-colahellenic.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica