HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MERCK SERONO

Azienda che opera nel settore delle biotecnologie farmaceutiche

 

Percorsi formativi

 

Problema
La disoccupazione giovanile, in Italia, è drammaticamente elevata e proprio per tale motivo la nostra legislazione dovrebbe facilitare sempre più l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, attraverso una serie di politiche attive che incentivino le imprese ad incrementare la domanda e a qualificare l’offerta di lavoro. A questo fine, e con l’obiettivo di ridurre la distanza, ancora oggi esistente, tra il mondo del lavoro e la scuola, le aziende hanno ritenuto opportuno ampliare e potenziare le proprie relazioni con il mondo accademico, incrementando la possibilità dei giovani di accumulare esperienze lavorative in azienda, attraverso tirocini formativi e di orientamento che, a volte, sfociano anche in contratti lavorativi.

 

Soluzione
Negli ultimi cinque anni la Merck Sarono ha sviluppato un progetto di progressiva e più intensa apertura con il mondo della scuola e dell’università, attraverso iniziative di stages e tirocini. In azienda vengono ospitati in genere numerosi stagisti e tirocinanti e questo si è dimostrato essere per loro un proficuo e professionalizzante percorso di inserimento nel mondo del lavoro, e per l’azienda un canale privilegiato di assunzioni. Recentemente l’impresa ha fortemente sponsorizzato “le olimpiadi nazionali della chimica” tenutesi presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale di Castellana Grotte. Ma l’attività più originale ed entusiasmante in questo campo è stata la partnership locale col  Progetto FENICE della Germania. Esso si rivolge ad apprendisti ed ai giovani disoccupati, con una qualifica professionale, che sono di origine, interessati ad ampliare ed a sviluppare ulteriormente le proprie competenze professionali, linguistiche e culturali, necessarie per l’inserimento nel mercato del lavoro. Le conoscenze e le abilità acquisite vengono verificate, ampliate e consolidate nell’ambito di un tirocinio di più settimane in aziende italiane opportunamente scelte. Inoltre la partecipazione al progetto è gratuita. L’iniziativa – implementata nelle tre sedi sperimentali Stoccarda, Friburgo e Mannheim – è promossa dal Ministero delle politiche sociali del Baden-Württemberg, dall’Unione Europea e dal Ministero degli Affari Esteri. FENICE tiene conto del crescente fabbisogno di professioni con speciali qualifiche “transnazionali“, “interculturali” ed “europee” nel campo linguistico e tecnico; in questo modo promuove la mobilità in Europa, sostiene lo sviluppo economico delle regioni europee e rappresenta un concreto contributo alla comprensione tra i popoli. Attraverso lo scambio tra imprese, formatori ed esperti della formazione professionale, il progetto intende, inoltre, contribuire ad un ulteriore sviluppo della formazione europea e transnazionale. In quest’ambito lo stabilimento barese della Merck Serono è stato il riferimento per la Puglia per il progetto FENICE, in quanto tramite esso sono state contattate numerose altre aziende locali per consentire di ospitare in loco i giovani italo-tedeschi. Fra il 2002 ed il 2006 circa 20 ragazzi all’anno sono stati inviati per uno stage in imprese locali. L’azienda, che ha contribuito al coordinamento delle imprese ospitanti, ha a sua volta ospitato almeno unouna stagista all’anno inserendolo nei propri dipartimenti di produzione, logistica e gestione delle risorse umane. In linea con questa vocazione formativa, lo stabilimento barese sta attualmente collaborando con l’assessorato per le politiche sociali della città nell’accoglimento di un tirocinante (giovane disoccupato) che è oggi impegnato nel reparto assemblaggio. Un altro aspetto rilevante è la cooperazione alla formazione esterna sul territorio: dirigenti e quadri dello stabilimento sono impegnati con grande frequenza in testimonianze e docenze presso scuole, facoltà universitarie e corsi Master post universitari. In particolare essi collaborano al coordinamento e alle docenze nel corso Master universitario presso la facoltà di Giurisprudenza di Bari intitolato: Master in Gestione delle Risorse Umane e delle Relazioni Sindacali, che è orami giunto alla sua 5° edizione. Numerosi corsisti sono poi inviati come stagisti nello stesso stabilimento ed in alcuni casi vengono assunti. Infine le partnership sono state numerose e variegate, oltre le scuole e le facoltà universitarie, in particolare per il progetto FENICE, si è cooperato molto con i seguenti  interelocutori istituzionali: ENAIP italiana e tedesca e Fondazione Giovanni Paolo II di Bari, che hanno manifestato una grande soddisfazione derivante da questa collaborazione.

 

Risultati
I maggiori risultati si riscontrano nell’assunzione di numerosi tirocinanti e stagisti, nella diffusione di una cultura manageriale e nel supporto organizzativo dato ad enti vari di formazione. Tutti gli stagisti hanno inoltre accresciuto le skills professionali grazie a programmi formativi specificatamente messi in atto per ognuno di loro. I rapporti con i partners esterni sono cresciuti notevolmente e la visibilità dell’azienda è positivamente aumentata anche sul piano internazionale.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.merckserono.net
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica