HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


FONDAZIONE SIFI BENANTI E CHINES

Fondazione dell’azienda farmaceutica SIFI

 

Sifi for Madagascar

 

Problema
Il saper interpretare il ruolo sociale dell’impresa deve essere parte integrante della cultura di ogni azienda. Per questo le organizzazioni devono impegnarsi, incessantemente, per l’attuazione di iniziative in ambito scientifico e sociale, non solo finalizzate alla tutela della salute ma anche allo sviluppo e al benessere della comunità in cui esse operano o che intendono supportare. Se lo scenario di riferimento è il mondo, anche il ruolo sociale dell’impresa diventa globale. Ecco perché risulta necessaria l’attuazione di progetti lungimiranti che si propongono di dare un contributo concreto per una formazione sanitaria adeguata dei medici locali al fine di poter prevenire, diagnosticare e curare patologie che, nei paesi più poveri, sono responsabili della vita o della morte di milioni di persone.

 

Soluzione
Come primo progetto, la Fondazione Sifi Benanti e Chines ha individuato nel Madagascar, uno dei paesi più poveri al mondo, il punto di partenza del programma di Corporate Social Responsability aziendale.“SIFI for Madagascar”, patrocinata dal Min. degli Esteri italiano e dalla Dir. Gen. per la Cooperazione e lo Sviluppo, è un progetto che si propone di dare un contributo per la prevenzione della cecità evitabile in un’area completamente priva di reparti oculistici avanzati. La realizzazione di un reparto di oftalmologia all’interno dell’ospedale di Fianarantsoa offre alla comunità malgascia opportunità di diagnosi, prevenzione e cura delle patologie oculari, specialmente del segmento anteriore dell’occhio (cataratta e glaucoma) ed ai medici oculisti locali, una formazione sanitaria adeguata realizzata da medici italiani, nostri consulenti.Il progetto è stato ideato e promosso direttamente dalla proprietà aziendale e le partnership sono state sviluppate e seguite direttamente dal Presidente e Amministratore Delegato. La scelta è ricaduta su tale iniziativa poiché strettamente inerente al core business dell’impresa. Infatti SIFI è un’azienda che opera esclusivamente nel settore oftalmico e per la stessa, realizzare un reparto dotato di un blocco operatorio di primo livello, in un paese completamente sprovvisto di strutture simili, significa poter contribuire in maniera rilevante al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione che abita la zona interessata dall’ospedale. Inoltre l’iniziativa è stata gestita dal personale interno SIFI, secondo le competenze delle diverse funzioni, e prevedeva anche l’opportunità di effettuare volontariamente donazioni a distanza destinate a bambini in attesa di cure.La collaborazione con la diocesi di Fianarantsoa è nata dopo un’attenta analisi condotta con l’ausilio anche del Ministero degli Esteri italiano. L’obiettivo è stato quello di individuare un paese che potesse ospitare senza rischi tutte le attività. L’azienda, in termini di risorse, ha finora investito circa 250.000 euro, dedicati in parte per la realizzazione di un reparto che ospita una sala visite, una sala per la formazione e il blocco operatorio per la chirurgia del segmento anteriore, soprattutto per la cataratta; e in parte per sostenere economicamente i medici che collaborano all’iniziativa: agli oculisti italiani è garantita l’assistenza logistica, mentre a quelli malgasci sono assicurati stipendio e formazione. Infine il rapporto con la diocesi di Fianarantsoa, che operativamente gestisce l’ospedale, è continuo ed è a cura del responsabile operativo del progetto.

 

Risultati
Il maggior risultato ottenuto vede l’iniziativa “SIFI for Madagascar” inserita nel piano nazionale sanitario malgascio, tanto che sono state già attivate le attività di screening e le prime operazioni a cura di medici italiani.  L’impresa ritiene il modello replicabile coerentemente con le risorse economiche che si intendono investire e con la disponibilità delle persone che vi aderiscono. Queste ultime, partecipando alle missioni, hanno inoltre l’opportunità di poter condividere con i colleghi l’impatto emotivo che genera un viaggio simile. La partecipazione del personale aziendale all’iniziativa è stata corale: lo stesso Presidente e Amm. Delegato ha presenziato a molte di queste missioni.L’impatto per la società malgascia è di enorme rilevanza, dato che prima della realizzazione di questo reparto non esisteva la possibilità di trattare, soprattutto chirurgicamente, le patologie oftalmiche e avere la cataratta significava diventare sicuramente ciechi. In definitiva questo progetto ha apportato vantaggi per la popolazione e per i medici locali che, finalmente, hanno l’opportunità di imparare ad operare lavorando nel proprio paese.

Sull'impresa

Settore: Fondazione d'Impresa Website: www.sifigroup.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica