HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PLAYTEAM

Azienda che opera nel ADV, ATL, BTL, marketing sportivo e organizzazione eventi

 

PLAYSAFE – Sicurezza Stradale

 

Problema
In Italia ci sono 652 incidenti stradali al giorno, che provocano la morte in media di 16 persone e il ferimento di 912, i più colpiti sono i giovani dai 21 ai 24 anni (Fonte: Istat, 2006). Questi dati sottolineano quanto sia importante sensibilizzare soprattutto il target giovanile a prestare attenzione durante la guida, al fine di preservare la propria vita e quella degli altri.

 

Soluzione
PlaySafe è un progetto realizzato da Playteam e volto ad educare i giovani in età da patente ad una maggiore consapevolezza sul valore della vita attraverso l’educazione alla guida, intesa come abilità e conoscenza delle tecniche al volante. L’idea nasce dalla collaborazione tra l’agenzia, Scuderia Playteam (Divisione race impegnata in diversi Campionati Internazionali) e Sara Assicurazioni (Main Sponsor della Scuderia). Il concetto alla base del progetto è quello di coniugare Consapevolezza e Formazione, come: coinvolgere, attraverso le scuole, i ragazzi delle 4 e 5 superiori attraverso una serie d’incontri in cui utilizzare la figura del pilota, alla quale soprattutto i giovani associano tratti quali l’imprudenza e l’incoscienza, per parlare invece di prevenzione, controllo e prudenza al volante. Il tono scelto non è didattico; l’obiettivo è educare ma in modo attrattivo: non si demonizza infatti la passione per la velocità, ma si illustrano da una parte comportamenti, tecniche e dispositivi di sicurezza presenti sulle auto da corsa, e dall’altra le pratiche e i comportamenti che assicurano sicurezza sulle auto da strada. I relatori degli incontri sono i piloti della Scuderia Playteam Sarafree, ma non solo, anche celebri piloti di altre Scuderie (come Alex Zanardi), i direttori degli Autodromi, gli organizzatori dei diversi Campionati. Nel 2007 sono stati organizzati 7 incontri presso altrettanti Autodromi Internazionali dove si sono disputate le gare del FIA GT e dell’International GT Open. I partner coinvolti, in funzione delle competenze possedute, si sono quindi suddivisi i compiti: Playteam, ha sviluppato il concept creativo e il format del progetto e si è occupata interamente della gestione logistica degli incontri, indirizzando gli sforzi soprattutto nel coinvolgimento di piloti e testimonial noti e credibili, come l’Ambasciatore Unicef Mario Porfito; la divisione Scuderia, ha messo a disposizione le proprie competenze tecniche in materia di guida, dispositivi e misure di sicurezza negli Autodromi e Sara Assicurazioni ha dato il proprio sostegno, affiancando il proprio marchio al progetto e mettendo a disposizione per ogni incontro una figura interna istituzionale come relatore (ad esempio il Direttore Commerciale). Le scuole coinvolte negli incontri sono state identificate in base alla loro posizione geografica (vicinanza agli Autodromi) e al loro indirizzo di studio (preferenza per istituti tecnici, licei scientifici). Altro partner importante è stato il Centro di Guida Sicura ACI-Sara di Vallelunga, che ha offerto dimostrazioni gratuite di sicurezza stradale ai ragazzi coinvolti. Infine l’organizzazione degli incontri è avvenuta con task, timing e progress ben definiti, condivisi con tutti i partner dell’iniziativa. Per monitorare l’andamento del progetto e le eventuali aree di miglioramento, Playteam ha ideato un dashboard, costituito da alcuni indicatori in grado di misurare il successo degli incontri. Alla fine di ogni incontro, l’agenzia compila il dashboard dell’incontro e comunica i risultati a partner, clienti e sponsor con newsletter, supporti dvd e rassegna cartacea. A stagione terminata, tutti i risultati media vengono inoltre valutati economicamente, in termini di GRP (indicatori di media planning) sviluppati, e tutti i partner possono conoscere il valore del proprio investimento (valutazioni 2007 in corso).

 

Risultati
Nel 2007 il progetto Playsafe è riuscito a diffondere la cultura della Guida Responsabile incontrando oltre 750 ragazzi  e ha ottenuto un’incredibile copertura mediatica, offrendo un’ottima visibilità ai partner che hanno sostenuto il progetto. Questi risultati hanno portano l’agenzia ad implementare il format Playsafe, rendendolo ancora più articolato, per la prossima stagione GT. Il personale coinvolto ha espresso soddisfazione e ha rinnovato il proprio interesse a occuparsi del progetto anche per la prossima stagione. Si è registrata inoltre, da parte dei dipendenti Playteam, un’attivazione spontanea verso la definizione di ulteriori progetti sulla sicurezza stradale o in collaborazione con associazioni non profit anche su altri temi sociali. Infine l’impatto sulla società di un progetto di questo tipo può essere valutato solo nel lungo periodo. Va detto comunque che Playteam è attiva in questo campo già da 3 anni –essendosi unita alle iniziative sulla sicurezza stradale attivate dal Ministero della Pubblica Istruzione, dall’Unione Europea e dalle singole Regioni Italiane- e sta inoltre implementando un progetto pluriennale più complesso ed articolato, con partner e sponsor esistenti e nuovi.

Sull'impresa

Settore: Agenzia di comunicazione Website: www.playteam.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica