HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SAIPEM

Azienda che opera nel settore dell'industria petrolifera

 

Win-win partnership: nuovi imprenditori a Kuryk

 

Problema
La disoccupazione, in particolare quella giovanile e femminile, è uno dei principali problemi della città di Kuryk in Kazakistan (dati del 2012). Saipem, con la sua società locale Ersai, la principale realtà industriale della zona, è profondamente radicata nella zona e conosce molto bene il contesto locale. È per questo motivo che nel 2013 ha deciso di realizzare un progetto a favore della Comunità.

 

Soluzione
L’iniziativa, gestita in collaborazione con EFCA (Eurasia Foundation for Central Asia), una ONG locale con importanti esperienze nello sviluppo imprenditoriale, ha una durata quinquennale e intende promuovere il benessere e lo sviluppo socio­economico nell’area in cui Saipem opera, attraverso: 1) la riduzione della disoccupazione, tramite la creazione di nuovi posti di lavoro; 2) l’incremento della capacità reddituale con la realizzazione e la vendita di prodotti di artigianato tradizionale. Nello specifico, l’Azienda si propone di diversificare le attività economiche dell’area, mediante: la creazione di nuove start up e la realizzazione di corsi di formazione per lo sviluppo di capacità imprenditoriali; lo sviluppo dell’artigianato locale, attraverso il rafforzamento delle competenze professionali e tecniche. I beneficiari del progetto, sono gli abitanti di Kuryk (attuali o potenziali piccoli imprenditori e artigiani locali).

 

Risultati
I benefici per la comunità sono molteplici. 1) La creazione di 8 nuove attività di business; 2) l’inclusione delle donne in diversi settori: 3 di loro hanno avviato corsi e mercatini di artigianato nelle scuole locali e 2 donne artigiane di Kuryk, in partnership con la Camera Nazionale del Commercio hanno aperto 2 negozi ad Aktau (la città più vicina a Kuryk). L’iniziativa ha avuto impatti economici diretti e indiretti: le famiglie coinvolte nel progetto hanno guadagnato circa 4.000€ al mese grazie alle attività avviate. Tra giugno 2014 e dicembre 2015 sono state versate allo stato circa 5.300€ in tasse e sono stati creati 27 posti di lavoro.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.saipem.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica